Docente Docente Archivi - IUL

info@iuline.it / 06 96668278

Accreditata MUR con D.M. 02/12/2005
  • it
Docente

Docente

10/03/2022

Cisco Gianluigi

  • Gennaio 2020- in corso: Ricercatore a tempo determinato di tipo A presso l’università degli studi di Napoli Parthenope.
  • Maggio 2021- Gennaio 2022: Assegnista presso il Centro interdipartimentale di ricerca Laboratorio di Urbanistica e di Pianificazione Territoriale “Raffaele d’Ambrosio” (L.U.P.T.) dell’Università degli studi di Napoli Federico II.
  • Marzo 2021- in corso: Docente per l’insegnamento di Altre Conoscenze utili per il mondo del lavoro-Problem Solving (3 CFU) per l’Università online IUL (L-33 – Classe delle lauree in Scienze economiche).
  • Marzo 2021- Novembre 2021: Tutor Universitario per l’insegnamento di Istituzioni di Economia (SECS-P/01 -9 CFU) per l’Università online IUL (L-33 – Classe delle lauree in Scienze economiche). Prof. Massimiliano Cerciello.
  • Novembre 2020-Novembre 2021: Tutor Universitario per l’insegnamento di Introduzione alla Matematica e Principi di Matematica Finanziaria (SECS-S/06 -9 CFU) per l’Università online IUL (L-33 – Classe delle lauree in Scienze economiche). Prof.ssa Sonia Lombardi.
  • Novembre 2017-Luglio 2021: dottorato in Economics, Statistics and Sustainability- XXXIII ciclo- presso l’Università degli studi di Napoli Parthenope.
  • Novembre 2019-Dicembre 2019: Visiting Researcher presso Athens University of Economics and Business (AUEB), Atene (GR).
  • Gennaio 2019-Ottobre 2019: Tutor Universitario per l’insegnamento di Microeconomia (SECS-P/01-9 CFU) per l’Università degli studi di Napoli Parthenope (L-33 – Classe delle lauree in Scienze economiche).
  • Settembre 2016-Luglio 2017: Master di secondo livello in Economics and Finance presso l’Università degli studi di Napoli Federico II.
  • Febbraio 2014-Aprile-2016: Laurea Magistrale in Scienze Economiche e Finanziarie presso l’Università degli studi di Napoli Parthenope con votazione 110L/110. Supervisor: Prof. Giuseppe De Marco. Titolo della Tesi di Laurea: “Multifractals Models in Finance”.
11/03/2022

Tancredi Anna

Consulente e Temporary Manager presso aziende ed enti pubblici. Già docente a contratto di “Psicologia del lavoro e delle organizzazioni” presso l’Università della Calabria, opera per lo sviluppo delle persone all’interno delle organizzazioni, realizzando progetti di change management, formazione e valutazione. Contribuisce alla realizzazione di politiche del personale e di adeguamenti organizzativi ed alla gestione di grandi progetti finalizzati all’innovazione. Da alcuni anni collabora con INDIRE collaborando a ricerche in ambito di Istruzione e Formazione.

11/03/2022

Bagattini Daniela

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Bologna, ha un Dottorato in Metodologia delle Scienze Sociali.

Ha conseguito un Master in Percorsi e strumenti di Ricerca nelle Scienze Sociali ed stata cultrice della materia in Metodologia delle scienze sociali presso l’Università di Firenze.

Dal 2020 è docente di Sociologia Generale per la IUL.

Dal 2009 è ricercatrice a contratto per conto dell’Osservatorio Sociale Regionale della Toscana nell’ambito delle politiche di contrasto alla violenza di genere, occupandosi della progettazione e realizzazione delle indagini sul fenomeno della violenza.

E’ collaboratrice tecnica di Indire, in cui lavora dal 2011, occupandosi sia dell’analisi, gestione, monitoraggio dei Fondi Strutturali Europei per la scuola, che del ruolo dell’istruzione nella promozione della parità di genere, con particolare riguardo alla rimozione degli stereotipi e alle pratiche educative per avvicinare le ragazze alle discipline STEM.

E’ stata docente nel progetto Gender school, destinato alle e agli insegnanti delle scuole italiane, e nel progetto Politiche di genere e delle differenze del Corso di Alta Formazione per Mediatori Culturali.

11/03/2022

Primi Caterina

Professore Associato di Psicometria NEUROFARBA (Università di Firenze). Direttore del Laboratorio di Psicometria del Dipartimento Neurofarba (Università di Firenze). Presidente del corso di laurea Magistrale “Ciclo di vita e dei contesti” Scuola di Psicologia (Università di Firenze). Insegna presso la Scuola di Psicologia “Psicometria” e “Test psicologici”.  È inoltre Direttore del corso di perfezionamento “Modelli di Item Response Theory”.

I suoi interessi di ricerca riguardano l’assessment psicologico la costruzione e l’adattamento di test attraverso l’applicazione della Teoria Classica dei test e dei modelli della Teoria della Risposta all’Item. Studia inoltre i processi cognitivi implicati nel ragionamento probabilistico. Come insegnate di Statistica è interessata allo studio dei fattori legati all’apprendimento della statistica e cerca di trasferire i risultati della ricerca nella pratica dell’insegnamento allo scopo di promuovere l’apprendimento del ragionamento probabilistico e statistico. Si è inoltre occupata di studiare gli errori di ragionamento responsabili della formazione di stereotipi e pregiudizi, in particolare legati al genere e matematica. Negli ultimi anni l’attività di ricerca si è inoltre rivolta allo studio dell’ansia della matematica indagando i fattori responsabili attraverso la costruzione di appositi strumenti. Infine, ha avviato un progetto sullo studio dei fattori implicati nel comportamento di gioco patologico negli adolescenti mettendo a punto una specifica attività di training.

10/03/2022

Di Stasio Margherita

Margherita Di Stasio è laureata in Filosofia presso l’Università degli Studi di Firenze. Presso la sezione di Scienze Filosofiche della Scuola di Dottorato in Contenuti, Strumenti e Problemi della Comunicazione dell’Università di Siena – Arezzo ha conseguito nel 2005 il Master Scientifico e nel 2007 il Dottorato di Ricerca; nel 2009 ha inoltre conseguito un Master in Multimedialità per l’e-learning presso l’Università di Roma Tre.

È vincitrice della selezione CNR Promozione Ricerca 2005 Progetto giovani – L’identità come fattore di integrazione).

Dal 2007 lavora come instructional designer presso Indire, cove entra in ruolo come Ricercatrice nell’ottobre 2014.

Si occupa di innovazione della didattica curricolare con una particolare attenzione agli ambiti umanistico e tecnologico, al tema della valutazione, alla formazione e alla valorizzazione del personale docente. Su questi temi è autrice di diversi contributi in lingua italiana e inglese.

Dal 2021 è Responsabile della Struttura di Ricerca 1 di Indire: Didattica laboratoriale e innovazione del curricolo – Area linguistico-umanistica.

10/03/2022

Genga Nicola

Ha conseguito il dottorato di ricerca in “Linguaggi Politici e Comunicazione” nel Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della “Sapienza” Università di Roma, dove ha collaborato alle attività didattiche e di ricerca della cattedra di Scienza Politica e Filosofia e analisi delle istituzioni. Ha, inoltre, partecipato alle attività di analisi del discorso politico promosse dall’equipe Textopol presso il Centre d’étude des discours, images, textes, écrits, communications dell’Università “Paris-Est Créteil”.

I suoi interessi di ricerca rientrano nel campo degli studi politici, con riferimento sia all’ambito teorico che a quello dell’analisi dei processi politici, principalmente nel contesto europeo. Più nello specifico si è occupato di sistema politico francese e italiano, populismo, radicalismo di destra e sinistra.

Tra le sue pubblicazioni: Le parole dell’Eliseo. I discorsi dei presidenti francesi da Giscard d’Estaing a Sarkozy, Aracne, 2012, Il Front national da Jean-Marie a Marine Le Pen. La destra nazional-populista in Francia, Rubbettino, 2015 (seconda edizione 2017). Ha curato, con Francesco Marchianò, Miti e realtà della Seconda Repubblica, Ediesse, 2012 e, con M. Prospero e G. Teodoro, I beni comuni tra costituzionalismo e ideologia, Torino, Giappichelli, 2014.

10/03/2022

Filetti Vincenzo

Manager comunicazione integrata, servizi digitali e innovazione.

Ha coordinato per oltre 10 anni dipartimenti aziendali di Information & Communication Management e di Comunicazione Integrata per agenzie nazionali del Sistema Camerale. Attualmente è senior manager comunicazione integrata e innovazione per Theorema, società di consulenza di direzione aziendale e Amministratore Delegato della interactive media agency BCAA.

È docente a contratto presso altri Atenei di Strategie di Pianificazione dei media nelle strategie di Impresa (L5), Strategie di Marketing digitale (L18) ed Elementi di marketing e digital Advertising (L20).

È Presidente dell’Associazione per startup e innovatori TrentaQuaranta, mentor per startup, speaker per eventi nazionali e internazionali sui temi comunicazione, innovazione e digitale.

Ha gestito oltre 100 progetti come Architetto dell’Informazione e project leader per la progettazione di portali web, tra cui viaggiareinpuglia.it (vincitore BIT award come migliore portale turistico nazionale), camcom.gov.it (best practice europea), Italian Quality Experience durante EXPO 2015. Ha ideato e progettato campagne di comunicazione a livello nazionale e internazionale sui principali media tradizionali (tv, radio, stampa, cinema) e digitali. Dal 2016 progetta e organizza challenge di open innovation e startup competition.

Profilo LinkedIn: https://www.linkedin.com/in/vincenzofiletti/

10/03/2022

Varlese Monica

Si laurea in Economia e Finanza presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma. Ha conseguito il titolo di dottorato in Economia Statistica e Sostenibilità presso l’Università degli studi di Napoli Parthenope. Si occupa di modelli macroeconomici dinamici per l’analisi dell’impatto delle politiche fiscali, monetarie e macroprudenziali.

10/03/2022

Scotto Giuliana

Dottore di ricerca; laurea di V.O. in Filosofia e in Giurisprudenza; docente a contratto per Estetica ssd. M-FIL/04 presso la Facoltà di Architettura ex Ludovico Quaroni Sapienza, Roma; presso Dipartimento di Beni Culturali, Univerisità Ca’Foscari di Venezia; presso Dipartimento di Scienze della Formazione, Univerisità Roma 3; partecipazione come docente presso il dottorato di ricerca in Architettura e progetto, Università Sapienza, Roma.

10/03/2022

Mughini Elisabetta

Dirigente di ricerca presso Indire dal 2012, dove si occupa coordinare le attività di ricerca sui processi d’innovazione del sistema scolastico. Già responsabile dell’Area Comunicazione dell’Ente dal 2003 al 2012. Ha una formazione nell’ambito delle Scienze sociali e, nel corso della sua carriera professionale, ha potuto approfondire i temi legati alla comunicazione istituzionale, alla comunicazione organizzativa e quella generativa. Ha affinato le proprie competenze nell’area della comunicazione e dei nuovi media collaborando al Centro di ricerca dell’ateneo fiorentino – Laboratorio di strategia della Comunicazione – CSL dell’Università degli studi di Firenze e con aziende dedicate all’editoria tradizionale e digitale.

Tra le numerose docenze si ricorda quella sull’insegnamento di Strategie e tecniche di Sceneggiatura Multimediale nel Corso di Laurea Magistrale “Teorie della Comunicazione” (SPS/08) per gli anni accademici 2009-2010 e 2010-2011.

10/03/2022

Carioni Massimiliano

Docente a contratto.

Docente di Etica del Turismo e dell’Ambiente (IUS/20), Corso di Laurea Triennale in Operatore Giuridico d’Impresa;

Docente di Teoria delle Relazioni Internazionali e Interculturali (SPS/11), Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza;

Docente di Theory of International and Intercultural Relations (SPS/11), Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza;

Docente del Master in Esperti in Politica delle Relazioni Internazionali, Interculturali e in Protezione dei Diritti Umani (IUS/13, IUS/14, SPS/04);

Docente del Master in Aviation Management – Competitive strategies and performance in aviation industry (IUS/05).

10/03/2022

Francese Maria Teresa Mara

Docente di Psicologia Sociale della Comunicazione Interculturale presso l’Università telematica degli Studi-IUL; docente di Antropologia e Studi di Genere, coordinatrice di attività integrative alla didattica ai corsi di Antropologia Culturale, Antropologia Culturale dei Beni DEA (Demo-Etno-Antropologici), Geografia Culturale e Geografia dei Paesi Mediterranei presso il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne dell’Università di Torino.

10/03/2022

Appignani Lorenzo

Laureato con lode in Economia e commercio presso la Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, ha successivamente conseguito con lode, dapprima il Diploma di Specializzazione in Diritto Amministrativo e Scienza dell’Amministrazione presso l’Università degli Studi di Teramo e, poi, il Diploma di Specializzazione in Diritto Civile presso l’Università degli Studi di Camerino.

Ha inoltre conseguito le abilitazioni all’insegnamento sia di Scienze giuridico-economiche che di Discipline economico-aziendali.

Insegnante a tempo indeterminato, è attualmente titolare della cattedra di Scienze giuridico-economiche presso il Liceo Classico Statale “G. D’Annunzio” di Pescara. Ha maturato consolidata esperienza di insegnamento nell’ambito della formazione degli adulti (progetto ministeriale SIRIO), in attività di tutoring di corsisti della Scuola di specializzazione per l’insegnamento, quale docente tutor di insegnanti neo-immessi in ruolo e in attività di insegnamento in corsi post-diploma.

11/03/2022

Di Gesto Cristian

Cristian Di Gesto è uno psicologo e Dottore di Ricerca. Si occupa principalmente di disturbi di personalità, disturbi d’ansia e dell’umore, difficoltà relative all’alimentazione e all’immagine corporea sia sul piano clinico sia nell’ambito della ricerca scientifica. Ha conseguito una formazione specialistica in consulenza tecnica e perizia in ambito giuridico relativa a famiglia e minori e nell’area della psicologia e psicopatologia del comportamento sessuale tipico e atipico. Ha acquisito, inoltre, una formazione specialistica in Compassion Focused-Therapy e si è perfezionato nel trattamento dell’obesità e nei disturbi dell’alimentazione secondo il metodo New Maudsley.

Dal 2018 è cultore della materia di numerosi insegnamenti inerenti all’area psicologica presso l’Università degli Studi di Firenze. È Docente a contratto di psicologia presso l’Università degli Studi di Firenze e altri istituti universitari. È relatore a convegni nell’ambito della psicologia e autore di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali indicizzate. È reviewer ad hoc per riviste scientifiche nazionali e internazionali. Ha ottenuti premi e riconoscimenti per i suoi contributi scientifici. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca nell’ambito della psicologia. È membro del Centro d’Eccellenza per i Disturbi d’Ansia Sociale (CEDAS), della European Health Psychology Association (EHPS), dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP), e della Società Italiana di Psicologia della Salute (SIPSa).

9/03/2022

Bei Gianmarco

Laureato in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Firenze. Ha partecipato al gruppo di Ricerca finanziato dall’Università di Bergamo sui temi dell’e-Democracy e dell’impatto delle Information and Communication Technologies sulla governante locale e sulla partecipazione dei cittadini alla vita democratica. Dal 2014 è CTER (Collaboratore Tecnico Ente di Ricerca) presso l’INDIRE.

9/03/2022

Villi Ranieri

Dottore Commercialista e Revisore Legale, svolge consulenza aziendale ed a persone fisiche, in lingua italiana, inglese e spagnola, interagendo con realtà straniere con sedi in Italia. Caratterizza la propria attività nell’ambito societario con specifico riferimento alla formazione ed all’analisi dei bilanci, affiancando gli imprenditori in ambito aziendale attraverso assistenza che abbraccia l’esecuzione di piani societari ed industriali.

Componente del Comitato Scientifico nelle materie di Amministrazione e Controllo di Gestione presso la Scuola di Scienze Aziendali e Tecnologie Industriali Piero Baldesi – Firenze.

Revisore Legale dei Conti a presso società di capitali e società per azioni non quotate, operanti con principi contabili nazionali.

9/03/2022

Tringali Debora

Debora Tringali si è laureata in Filosofia con la tesi:dal titolo: La Vita, il Dolore e la Morte. Aspetti filosofico esistenziali ed etico giuridici della malattia mortale nel bambino, riportando la votazione di 110 cum laude. Ha partecipato come uditrice al Corso di perfezionamento “Problemi della bioetica e delle medical-humanities.L’identità personale tra Filosofia, Diritto e Scienza” presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Firenze.

E’ stata assegnista di ricerca presso il Dipartrimento di Scienze Neurologiche e Psichiatriche dell’Università di Firenze. E’ stata allieva del Professor Massimo Papini  con cui ha organizzato e coordinato il Seminario di ricerca interdisciplinare “Il pupazzo di garza sull’esperienza dei vissuti dei bambini e degli adolescenti affetti da malattie potenzialmente mortali. Dal 2006 collabora con il Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università di Firenze dove ha avuto vari incarichi come borsista e come consulente.

Attualmente è Professore di Psicologia dinamica e Psicologia clinica e prima infanzia presso l’Università IUL. È Presidente della Sezione “Il pupazzo di garza” dell’Associazione Lapo APS, è ricercatrice del Laboratorio congiunto UNIFI e UNISER di Analisi Multidisciplinare delle Relazioni di Cura. I suoi interessi di ricerca riguardano l’applicazione del metodo fenomenologico-ermeneutico nel campo educativo, ospedaliero e del volontariato e lo studio e la formazione delle relazioni di cura in ambito sanitario.

22/03/2021

Rosati Massimo

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Firenze nel 1997 con una specializzazione in Marketing e Gestione delle imprese, ha conseguito un Master Post Lauream in Gestione delle Risorse Umane.

Terminati gli studi, ricopre incarichi di vertice in importanti imprese del settore turistico dove sviluppa competenze relative alla gestione delle realtà complesse, all’innovazione nei modelli di business ed al marketing digitale. Dal 2005 svolge anche attività professionale come Consulente di Direzione.

A livello accademico, ha mantenuto costanti rapporti di collaborazione con il Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa dell’Università degli Studi di Firenze dove a partire dal 2000 ha ricoperto numerosi incarichi di ricerca e di docenza in corsi di Laurea e Master ed è attualmente professore incaricato nei corsi di Marketing del Turismo presso il Corso di Laurea Magistrale in “Design of Sustainable Tourism Systems” e di Web Marketing presso il Master in “Economia, Management e Digital Innovation per il Turismo”. I suoi interessi di ricerca sono principalmente orientati ai nuovi modelli distributivi, al profilo imprenditoriale ed alla digital innovation.

A partire dal 2014 collabora stabilmente con diverse istituzioni universitarie internazionali ove è titolare di corsi di management e marketing in lingua inglese.

Dal 2018 è titolare presso l’università telematica degli studi IUL del corso di Economia e Gestione delle Imprese all’interno del Corso di laurea in Scienze Motorie, Pratica e Gestione delle attività sportive. E’ autore di pubblicazioni scientifiche su riviste di management Italiane e Straniere ed è socio ordinario SIM e AIDEA.

1/03/2021

Paolini Daniele

Daniele Paolini è psicologo, psicoterapeuta e Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze.

Ha conseguito la Laurea in Psicologia Sociale del lavoro e della Comunicazione presso l’Università degli studi di Padova nel 2007, il dottorato di ricerca in Psicologia Sociale presso il Dipartimento di Neuroscienze, Imaging e Scienze Cliniche dell’Università degli Studi “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara nel 2014 e la specializzazione in psicoterapia sistemico-relazione e della famiglia presso l’Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale (IIPR) di Roma nel 2014.

I suoi principali interessi di ricerca vertono sui processi di regolazione intra-gruppo e relazioni inter-gruppi, sulle reazioni fisiologiche e conseguenze psicologiche dell’ostracismo e sulle dinamiche relazionali familiari, di coppia e identità di genere. E’ autore di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali nonché relatore a convegni scientifici nazionali e internazionali

3/12/2020

Farahi Farnaz

Laureata in Scienze dell’Educazione presso Alma Mater Studiorum- Università degli Studi di Bologna, Assegnista di Ricerca e Dottore di Ricerca (PhD) presso l’Università degli Studi di Firenze.

Ha approfondito negli anni diversi ambiti di ricerca tra cui: pedagogia interculturale, educazione all’immagine, media education, relazioni educative, comunicazione efficace, comunicazione con le pluralità familiari nei contesti educativi e scolastici, dinamiche di gruppo, gestione del conflitto, pedagogia dello sport e pedagogia clinica.

È impegnata nelle attività scientifiche in alcuni percorsi di ricerca, di ricerca-azione, di progettazione e di formazione del personale educativo/scolastico con l’Università di Firenze, l’Università Cattolica di Milano e l’Università di Bologna. È Docente di Scuola di Counseling a Milano-Brescia (CORPUS IN FABULA).

È impegnata nelle attività di Ricerca del CREIF (Centro di Ricerche Educative su Infanzia e Famiglie) dell’Università degli Studi di Bologna.

Svolge attività di Ricerca, Formazione, Documentazione e Mediazione Familiare presso l’Istituto degli innocenti di Firenze in collaborazione con Enti pubblici e privati di livello nazionale, regionale e locale, su tematiche inerenti all’Infanzia, l’Adolescenza e le Famiglie.

È Counselor ed iscritto all’Associazione di Categoria AssoCounseling e in qualità di libera professionista e svolge attività di Counseling, docenza, seminari, coordinamento pedagogico, supervisione e consulenza su diverse tematiche nell’ambito delle competenze pedagogiche, presso alcune organizzazioni pubbliche e private, in contesti nazionali, regionale e locali.

È Iscritta ad associazioni pedagogiche nazionali SIPED (Società Italiana di Ricerca Educativa e Formativa) e SIREF (Società Italiana di Pedagogia).

È autrice di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali.

2/12/2020

Chesta Riccardo Emilio

I am a Postdoctoral Researcher in Sociology at the Scuola Normale Superiore and the Carlo Azeglio Ciampi Institute for Advanced Studies in Florence. 

My current work ranges  from sociological theory, sociology of knowledge and expertise, collective action and technological innovation with a specific focus on labor and environment. My book The Contentious Politics of Expertise (London-New York: Routledge, 2020) looks at how expertise and knowledge intersect political processes, social movements and institutions in the definition of environmental issues and technological projects. I am at present working on the social shaping of digital capitalism and industry 4.0 and its impact on labor processes, collective agency and identity.  My essays have been published in English in: European Journal of Political and Cultural SociologyGlobal DialogueInternational Journal of Politics, Culture and SocietyPartecipazione & Conflitto, Sociologica.

As a visiting scholar I spent a semester at the Urban Democracy Lab, New York University in 2016; as a research associate I worked at Giangiacomo Feltrinelli Foundation in Milan . I have organized workshops and taught courses at the European University Institute, Università per Stranieri di Perugia, Scuola Normale Superiore and the University of Milano-Bicocca.

2/10/2020

Greco Serena

È laureata in filosofia presso l’Università degli studi di Bologna con una tesi in Storia della scienza. Ha poi completato ed arricchito la formazione umanistica, con un Master in Business Administration conseguito presso la Scuola di Amministrazione Aziendale dell’Università di Torino e con un corso di perfezionamento sulla metodologia Philosophy for children presso l’Università di Padova.

Lavora presso INDIRE dove si occupa di attività di ricerca legate alla valutazione dei processi di innovazione attuati dalle istituzioni educative. La sua attività di ricerca è rivolta in particolare allo studio dei modelli di governance scolastica, del ruolo della leadership e del middle management e delle modalità con le quali le istituzioni scolastiche promuovono e sostengono processi di innovazione efficaci.

È membro del gruppo di ricerca del progetto Learning Leadership for Change (L2C), coordinato da European Schoolnet.

È membro del gruppo di ricerca del progetto “Didattica laboratoriale Multidisciplinare”.

È docente presso l’Università Telematica degli studi IUL dal 2014.
È membro della redazione della rivista “IUL Research” e del Dipartimento di ricerca di Scienze Umane.
È membro del gruppo di ricerca del progetto Percorsi di sviluppo nella carriera docente verso il middle management scolastico coordianto dall’Università di Bologna)

È Coordinatrice del Master in Governance della Scuola dell’Autonomia e Referente scientifico per il profilo “Organizzazione scolastica” nel percorso Expert teacher.

È autrice di pubblicazioni in volumi e riviste scientifiche.

2/10/2020

Carolini Fabio

Fabio Carolini, laureato in Scienze Economiche, iscritto all’albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma, esercita la libera professione di Dottore Commercialista presso lo Studio Associato Privitera-Carolini, che ha co-fondato nel 1998, svolgendo attività di consulenza aziendale, di pianificazione fiscale e politiche sia fiscali che di bilancio.

Revisore Legale iscritto al Registro dei Revisori Legali dei Conti, oltre che Revisore dei Conti degli Enti Locali, si occupa dell’attività di revisione presso diversi comuni, attività che tutt’oggi pratica.

In ambito pubblico, le attività sono state svolte in favore di enti locali, di enti ospedalieri, di Università ed enti di ricerca, di Federazioni Sportive e di Discipline Sportive Associate in materia di programmazione, contabilità, bilancio, fiscalità, e sistemi di controllo.

Membro di collegi sindacali e di Organismi di Vigilanza in diverse società, nei quali opera in coerenza con la normativa disciplinata dal D.lgs. 231/2001, occupandosi dell’attività di controllo e vigilanza. Fortemente appassionato di tassazione e fiscalità è stato relatore e docente in numerosi convegni organizzati nell’ambito dell’istituto della formazione obbligatoria dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.

1/10/2020

Freddano Michela

Ricercatrice in servizio presso l’INVALSI, dal 2019 è Responsabile dell’Area Valutazione delle scuole, che supporta il Sistema Nazionale di Valutazione nelle attività di Autovalutazione e Valutazione esterna previste dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 80 del 2013.

Dottore di ricerca in Valutazione dei processi e dei sistemi educativi, la sua principale attività di ricerca si concentra sulla metodologia della ricerca sociale, sulla valutazione, sulla ricerca azione, sulla partecipazione ai processi decisionali.

È componente del Direttivo dell’Associazione Italiana di Valutazione e segretario della Research Committee Participation, Organizational Democracy and Self-Management dell’International Sociological Association. Da tempo collabora con enti pubblici e istituzioni scolastiche per progetti di formazione e di ricerca azione.

Ha scritto svariati articoli sul tema della metodologia della ricerca sociale, sulla valutazione e sulla ricerca azione. È coautrice con Serafina Pastore del volume “Per una valutazione delle scuole oltre l’adempimento. Riflessioni e pratiche sui processi valutativi“, edito nel 2018 da Franco Angeli.

1/10/2020

Mazzini Elena

QUALIFICA

  • Professore abilitato alle funzioni di seconda fascia nel settore concorsuale 11/A3 M-STO/04 (Storia Contemporanea)
  • Professore abilitato alle funzioni di seconda fascia nel settore concorsuale 11/A4 M-STO/07 (Scienze del Libro e del Documento e Scienze Storico Religiose)

TITOLI E CURRICULUM DELL’ATTIVITÀ SCIENTIFICO-PROFESSIONALE

  • 1/01/2003-30/06/2006: Dottorato di ricerca in Storia contemporanea (Università degli Studi di Firenze).
  • 30/092003-15/10/2006: Post-dottorato di ricerca in Storia contemporanea presso Scuola Normale Superiore (Pisa).
  • 1/03/2008- 31/12/2010: Post-dottorato di ricerca in Storia contemporanea presso l’Istituto Nazionale per la storia del Movimento di Liberazione in Italia (Milano).
  • 1/01-1/07 2014: Post-dottorato semestrale in Storia contemporanea presso “Deutsche Historische Institut in Rom”, Roma.
  • 31/01-10/12/2018Consulenza scientifica e supporto alla didattica presso Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (Indire). Ideazione, ricerca e realizzazione della mostra virtuale “A ottant’anni dalle leggi razziali del fascismo (1938-2018). Un percorso didattico”.
  • 30 Novembre 2018- Presente: Incarico di collaborazione esterna attivato dall’Università di Pisa all’interno dell’accordo di collaborazione scientifica tra Regione Toscana e Università di Firenze, Università di Siena, Università per stranieri di Siena e Università di Pisa, per la realizzazione di un’indagine su “I nuovi razzismi e sulle nuove forme della discriminazione in Toscana”.

Profilo scientifico della docente

Abilitata da ANVUR come Professore associato all’insegnamento di II Fascia in Storia contemporanea, Elena Mazzini è autrice di diverse monografie e di numerosi saggi, apparsi su riviste italiane e internazionali, che negli anni hanno dato identità al suo percorso di studiosa attenta alle trasformazioni intervenute a livello globale negli ambiti della ricerca storico-scientifica.

16/03/2022

Tavaniello Pierbiagio

Nato a Roma il 23.10.1974

  • Avvocato del foro di Roma abilitato al patrocinio innanzi alla Suprema Corte di Cassazione ed alle altre Giurisdizioni Superiori.
  • Consulente nominato dal Tribunale Civile di Velletri in ambito di diritto fallimentare ed aziendale.
  • Consulente Legale presso il Ministero della Difesa.
  • Docente del Master di I livello/Corso di alta formazione “Esperto in servizi e politiche del lavoro” presso l’Università Telematica degli Studi – IUL.
  • Laure in Giurisprudenza – Tesi in Diritto Processuale Civile – “Le vicende del processo con cumulo di cause” – relatore Ch.mo Professor Giovanni Arieta.
15/09/2022

Chrysavgi Ioanna Bourtzi

18/03/2022

Fratini Tommaso

Tommaso Fratini è attualmente Ricercatore in Metodi e didattiche delle attività sportive (M-EDF/02) presso l’Università Telematica degli Studi IUL. Psicologo e dottore di ricerca in Psicologia all’Università di Bologna, è stato inoltre assegnista di ricerca in Didattica e Pedagogia speciale presso l’Università di Firenze. Ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale alla seconda fascia dei professori universitari nel settore disciplinare della Didattica, Pedagogia speciale e Ricerca educativa (11/D2). Si occupa di temi di ricerca legati allo sport, in particolare alle attività motorie adattate nella disabilità, alla pedagogia e alla psicologia dello sport. I suoi interessi vertono inoltre sull’integrazione sociale ad ampio spettro, dal versante pedagogico generale, sociale e speciale.

17/03/2022

Russo Luca

Luca Russo è ricercatore a tempo determinato di Metodi e Didattiche delle Attività Motorie presso l’Università Telematica degli Studi IUL.

Nell’Università Telematica degli Studi IUL è Presidente del Corso di Studi L-22 “Scienze motorie, pratica e gestione delle attività sportive” e Delegato alla Terza Missione.

È Chinesiologo di Base e Sportivo e Dottore di Ricerca in Discipline delle Attività Motorie e Sportive, ha conseguito un Master di primo livello in Posturologia, un corso di perfezionamento in Chinesiologia e ha allargato la propria formazione conseguendo anche una laurea in Tecniche Ortopediche e in Podologia.

I principali interessi di ricerca sono relativi all’attività motoria e sportiva, alla biomeccanica e all’analisi del movimento umano, alla postura e alla chinesiologia, all’allenamento fisico a carattere preventivo, compensativo, adattato e prestativo.

16/03/2022

Di Liberto Antonino

Dirigente Amministrativo, esperto di procedure amministrative, e di Politiche Sociali, Responsabile attività formative nei corsi post lauream svolti in partnership con il “24 ore Business School”.  Autore del libro “La Tutela dei consumatori europei” e di altre pubblicazioni sui diritti dei minori.

16/03/2022

Azzaroli Alessandro

Magistrato ordinario.

Dottore di ricerca in Diritto Commerciale Comparato ed Uniforme presso l’Università̀ di Roma “la Sapienza” dal settembre 2017. Ciclo di lezioni su diritto penale e depenalizzazione per i partecipanti al Servizio Civile presso il Tribunale di Pistoia.

Componente della delegazione italiana nel progetto di cooperazione giudiziaria europea “Themis”.

Relatore nel seminario “Incontri di diritto comparato” tenutosi presso Università̀ di Roma “la Sapienza” nel maggio 2018.

Vincitore di borsa di studio per l’attività̀ di Visiting researcher presso il Max Planck Institut fur auslandisches und internationales Privatrecht di Amburgo. Tutor nel Mater Diritto delle Società e dei contratti d’impresa – Università̀ Luiss Guido Carli, Roma.

Tutor nel Master “Diritto delle società̀ e dei contratti d’impresa”, Luiss Guido Carli Roma.

Cultore della materia in Diritto privato Comparato e Sistemi giuridici comparati presso Università̀ degli Studi di Roma “La Sapienza” dall’anno accademico 2014/2015 al 2017/2018 e Luiss Guido Carli dall’anno accademico 2012/2013 al 2018/2019.

Abilitazione alla professione di avvocato ottenuta presso la Corte di Appello di Perugia nell’ottobre 2012. Laureato in giurisprudenza presso l’università̀ Luiss di Roma nel luglio 2009.

16/03/2022

Belfiore Elio Romano

Professore ordinario di Diritto penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Foggia.

Ha svolto soggiorni di studio in Germania presso il Max Planck Institut fuer Auslaendisches und Internationales Strafrecht di Friburgo nella Brisgovia, presso lo Juristisches Seminar della “Georg August Universitaet” di Gottinga e presso il Bundesvervassungsgericht (Corte costituzionale tedesca) di Karlsruhe.

È autore di un’ampia produzione scientifica in campo penalistico che comprende tra l’altro due monografie e numerosi contributi pubblicati in riviste giuridiche e raccolte di scritti italiane e straniere. Ha svolto relazioni ed interventi a Convegni in Italia e all’estero e a corsi di formazione specialistici.

È avvocato cassazionista.

16/03/2022

Cecchi Giorgio

Assegnista di ricerca presso l’Università telematica degli studi IUL. Titolo dell’assegno: “L’utilizzo dei dati per migliorare le pratiche e le politiche educative: la valutazione come strumento per orientare le scelte nella ricerca educativa”.

Borsista di ricerca presso l’Università degli studi di Firenze. Titolo della borsa di ricerca: “Prospettive di integrazione e uso di archivi amministrativi e nuove fonti di dati (big data e open data) per le statistiche ufficiali”.

European Master in Official Statistics (EMOS) conseguito presso l’Università degli studi di Firenze.

Laurea magistrale in Statistica, scienze attuariali e finanziarie LM-82 conseguita presso l’Università degli studi di Firenze.

Laurea triennale in Statistica L-41 conseguita presso l’Università degli studi di Firenze.

16/03/2022

Barberi Giuliana

Prof.ssa Avv.ta Giuliana Barberi, Laurea in Giurisprudenza presso Ateneo Messinese nel 1989. Abilitazione all’esercizio della professione forense nel 1991. Patrocinante dinanzi alle Magistrature Superiori dal 2003 ed Europee dal 2013. Già Presidente dei Giovani Avvocati distretto forense di Reggio Cal. nel 2007/09, gia’ Presidente in carica di Associazione Nazionale Forense oggi delegata Nazionale ANF e Presidente Comitato pari opportunità Ordine forense Reggio Cal. Europrogettista ed esperta in politiche comunitarie e Diritto dell’Unione Europea con conseguimento del relativo titolo presso la Business School di Sole 24ore nel 2016. Già docente a contratto in Europrogettazione, Diritto Penale e Procedura Penale presso le due Università di Reggio Calabria Mediterranea e Dante Alighieri. Formatore presso la Scuola Superiore della Magistratura. Vice Procuratore On. presso la Procura della Repubblica di Messina dal 1995. Ricopre cariche istituzionali forensi consiliari ed in tema di pari opportunità presso il proprio Ordine distrettuale forense, regionali nel Direttivo di Rete CPO Ordini forensi della Calabria e nazionali presso il Consiglio Nazionale Forense quale Coordinatrice del Gruppo Fondi Europei dei CPO. Componente presso il CNF dell’Agorà dei Presidenti dei CPO Forensi Italiani. Avvocata esperta in Diritto di famiglia e Diritto Penale. Esperta nella materia umanistica di Storia del Diritto Romano della Facolta’ di Giurisprudenza, ha ricoperto cariche istituzionali apicali in CDA di Società partecipate e a controllo pubblico ed in quanto gestore dei piani operativi regionali per l’utilizzo dei fondi europei nella Regione Calabria. Docente a contratto in Europrogettazione presso Fondazione Naz. Aiga T. Bucciarelli. Già componente nel 2015 della Commissione Lab Europa di Cassa Forense. Autrice di pubblicazioni e di numerose relazioni ed interventi istituzionali ed in tema di famiglia, pari opportunità ed euro progettazione.Componente Formazione decentrata della Scuola Superiore della Magistratura.

16/03/2022

Carli Maria Rosaria

Primo Ricercatore presso l’ISMed – Istituto di Studi sul Mediterraneo del CNR di Napoli.

  • Dal 1989 al 1996 è stata Direttore dell’Istituto di Ricerche sull’Economia Mediterranea del CNR.
  • Nel biennio 1993-94 è stata Commissario con poteri di direzione e di Consiglio Scientifico dell’Istituto di Studi sulle Strutture Finanziarie e lo Sviluppo Economico del CNR.
  • Componente del Consiglio Scientifico del “Dipartimento identità culturale” CNR. (2006 – 2013)
  • Rappresentante italiano nel Core Group e nello Standing Committee for the Social Sciencesdella European Science Foundation – ESF (2008 – 2013)

Responsabile Scientifico di progetti di ricerca finanziati da fondi nazionali e internazionali (Program INTERREG III B Archimed; bando Industria 2015 «Nuove tecnologie per il Made in Italy»; PON “Ricerca e Competitività” 2007-2013; Horizon 2020 – PON Industria & Competitività 2014-20).

DIDATTICA

Negli anni accademici 1989/90 e 1990/91 professore a contratto per il corso di Economia dei Paesi in Via di Sviluppo presso la Facoltà di Economia dei Trasporti e Commercio Internazionale dell’Istituto Universitario Navale di Napoli, oggi Università di Napoli “Parthenope”.

Contratto per collaborazione didattica a tempo determinato (100 ore) – Università degli Studi di Salerno – Facoltà di Scienze Politiche. Insegnamenti di “Economia Politica” e “Politica Economica” Anno Accademico 2000/2001

Docente – Alto tutoraggio del modulo “Esperti in Marketing e Comunicazione”, alta qualificazione post-secondaria (progetto finanziato dal POR Calabria 200/2006 Asse III). Catanzaro (a.a. 2002 – 2003)

Docente al Corso di istruzione tecnica superiore (I.F.T.S.) per il modulo Economia Internazionale (2003)

Docente al Master universitario di I livello in Gestione e Fruizione dei Beni Turistico-culturali, Facoltà di Economia, Università di Palermo, luglio 2008;

Docente al Corso IFTS-CIPE Gestione e Fruizione dei Beni Turistico-culturali “L’Istruzione e la formazione tecnica superiore per lo sviluppo della ricerca nel Mezzogiorno. Misura territoriale di sistema per l’aggiornamento del personale docente’’. Tema: Turismo e Beni culturali: nuove filiere per la creazione del valore. Salemi (Ag) maggio 2009

Docente al Centro ricerche e studi direzionali (CERISDI) di Palermo nell’ambito delle attività formative ex art. 14 LR 27/91. Palermo, giugno 2010

Docente al Master in “Europrogettazione – Project Cycle Management” – Catalogo Interregionale di Alta Formazione – Cod. I.D. Edizione 6034 –  ID Corso 6727 – 2010

Docente al Master Piano Regionale IFTS 2009-2013 “Tur-Med Campania Polo Formativo regionale IFTS per il Turismo Integrato e Sostenibile” C.U. 30. Corso di IFTS Tecnico superiore per l’assistenza alla direzione di strutture ricettive – “Identità culturale e politiche di sviluppo turistico nel Mediterraneo”, 2011

È stata, inoltre, responsabile scientifico per attività di formazione dell’Istituto:

Responsabile Scientifico e tutorper le attività di stage svolta presso CNR-ISSM: Master Euromediterraneo in “Commercio e cooperazione socio-culturale”, Università degli Studi di Macerata (2003-2004)

Responsabile Scientifico e tutorper le attività di stage svolta presso CNR-ISSM:Master in Affari Euro-Mediterranei promosso dal Network MAEM/MEMA (“Association of Mediterranean Universities and other Academic Institutions “). (2007)

Responsabile Scientifico e tutorper le attività di stage svolta presso CNR-ISSM: Master in Technology-enhanced Communication for Cultural Heritage, Facoltà di Scienze della Comunicazione Università della Svizzera Italiana a Lugano (2007-2008)

Responsabile Scientifico e tutorper le attività di stage svolta presso CNR-ISSM: Master in “Europrogettazione – Project Cycle Management” – Catalogo Interregionale di Alta Formazione(2010)

Responsabile Scientifico CNR-ISSMdel corso di formazionedel progetto Smart Tunnel (PON) con Obiettivo formativo: “Qualifica di esperto in logistica dei trasporti” e tutorper le attività di stage svolta presso l’ISSM: (2013-2014)

Responsabile Scientifico CNR-ISSMdel corso di formazionedel progetto Smart Tunnel (PON) con Obiettivo formativo: “Esperto qualificato in gestione strategica di porti e interporti” e tutorper le attività di stage svolta presso l’ISSM (2013-2014)

Responsabile Scientifico CNR-ISSMdel progetto di formazione“Integrated Sea Land Logistics” (PON) con Obiettivo formativo: “Integrating logistics manager” (2015- 2017)

16/03/2022

Veronico Giuseppe

Dottore commercialista, Revisore Legale e Dottore di ricerca, da oltre trent’ anni svolge attività professionale in campo contabile e fiscale, in particolare si interessa di costituzione e gestione di aziende internazionali in Paesi extra-UE. Ha svolto per un decennio l’attività didattica in qualità di docente sia all’interno del Politecnico di Bari che per l’Università di Bari presso il Dipartimento di Economia.

16/03/2022

Cuomo Massimiliano

Docente a contratto; Laureato con lode in Scienze Politiche; precedentemente borsista presso la Scuola di Direzione e Organizzazione Aziendale Fondazione Genovesi Salerno; già collaborato con la cattedra di Filosofia della politica- UNISA; Dottorato di ricerca in Scienze Giuridiche curricula Diritto del lavoro; svolge la professione ordinistica di Consulente del Lavoro;  Consulente Esperto esterno in contrattualistica di lavoro c/o Regione Campania; Docente MIUR Scienze Giuridiche; Mediatore in materia civilistica CCIAA di Salerno. Autore di numerosi articoli e note a sentenza su riviste specializzate in diritto del lavoro.

1/10/2020

Ferrini Caterina

Caterina Ferrini è ricercatore di Glottologia e Linguistica all’Università Telematica degli Studi IUL. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Linguistica Storica, Linguistica Educativa e Italianistica. L’Italiano, le altre Lingue e Culture, XXX Ciclo all’Università per Stranieri di Siena.

La sua attività scientifica riguarda le aree delle scienze del linguaggio con particolare attenzione alla componente linguistica delle migrazioni italiane nel mondo, alla lingua dell’odio sui social network.

16/03/2022

Di Trolio Gaia

Gaia Di Trolio nasce a Roma il 09/04/1981. Frequenta il liceo classico Terenzio Mamiani e consegue la Laurea in Giurispudenza presso l’Università “La Sapienza” di Roma, con relatore il Prof. Oliviero Diliberto.

Nel 2011 è prima classificata al concorso per il 27° ciclo del dottorato di ricerca in “Diritto Romano, teoria degli ordinamenti e diritto privato del mercato” presso l’Università di Roma “La Sapienza”, titolo che ha conseguito in data 26 marzo 2015, con giudizio “ottimo”.

Nell’a.a. 2011/2012, frequenta il corso di “Alta Formazione in Diritto Romano” presso l’Università di Roma “La Sapienza”, diretto dal Prof. Pierangelo Catalano.

Dal novembre 2010 è cultore della materia, membro delle commissioni di esami e collabora presso la cattedra di Istituzioni di Diritto Romano di cui è titolare il Prof. Oliviero Diliberto, presso l’Università di Roma “La Sapienza”.

Dal gennaio 2013 è cultore della materia e membro della commissione di esami dell’insegnamento di Storia del Diritto Romano (e, dal gennaio 2014, anche di quello di Istituzioni di Diritto Romano) tenuto dalla Prof.ssa Daniela Di Ottavio, presso la “Università della Tuscia” di Viterbo.

Dal maggio 2017 al novembre 2017 è stata Visiting Scholar presso la Zhongnan University of Economics and Law di Wuhan (RPC).

Dal 1°dicembre 2017 al 30 novembre 2020 è stata assegnista di ricerca del progetto Erc Scriptores iuris Romani diretto dal Prof. Aldo Schiavone.

Nel luglio 2020 consegue all’unanimità l’Abilitazione Scientifica Nazionale di II fascia, per il settore scientifico disciplinare Ius 18 – Diritto Romano e Diritti dell’Antichità.

Dal dicembre 2020 è cultore della materia e membro delle commissioni di esami presso la cattedra di Istituzioni di Diritto Romano, Diritto romano delle persone e della famiglia, Esegesi delle fonti del diritto romano di cui è titolare il Prof. Ugo Bartocci, presso l’Università degli studi di Milano “Statale”.

Dal dicembre 2020 è Professore a contratto di Istituzioni di diritto romano presso l’Università telematica degli Studi IUL.

Dal marzo 2021 svolge incarico di attività di ricerca sul pensiero giuridico romano nel contesto del progetto SIR a favore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

16/03/2022

Rivera Ilaria

Dottore di ricerca in Diritto pubblico, giustizia penale ed internazionale – Università degli studi di Pavia

Già Assegnista di ricerca in Juridical Sciences – Università LUISS Guido Carli

Già Consigliere giuridico presso il Ministero dello Sviluppo economico

Consigliere giuridico presso l’Ufficio legislativo del Ministero dell’Università e della Ricerca

Docente a contratto in “Legislazione primaria e secondaria riferita all’integrazione scolastica” – Università degli studi di Macerata.

15/03/2022

Quarato Chiara

  • Dottore di ricerca in Diritto del Lavoro presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” – Facoltà di Giurisprudenza, Tesi “I limiti al potere di controllo sull’attività dei lavoratori ed i nuovi strumenti informatici”, Tutor Chiar.mo Prof. Giuseppe Santoro Passarelli
  • Abilitazione all’esercizio della professione forense presso la Corte di Appello di Roma
  • Incarichi di studio presso la Direzione Generale delle Condizioni di Tutela dei Lavoratori del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
  • Master di secondo livello in “Scienze applicate del Lavoro e della Previdenza Sociale” presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” – Facoltà di Giurisprudenza, voto 110/110 e lode
  • Assistente presso la cattedra di Diritto del Lavoro della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi “RomaTre” del Prof. Giampiero Proia
  • Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi “RomaTre”, Tesi in Diritto del Lavoro “La nuova disciplina del lavoro a tempo determinato”, Relatore Chiar.mo Prof. Giampiero Proia, voto 110/110 e lode.
15/03/2022

Tarantino Gianluca

  • Laurea in Giurisprudenza conseguita il 13 febbraio 2001 presso l’Università di Roma “La Sapienza”, con una tesi in diritto commerciale dal titolo “L’invalidità delle delibere modificative del capitale sociale”, con votazione di 110/110 e lode; relatore Prof. Carlo Angelici;
  • Dottorato di ricerca in Diritto dell’Economia presso l’Università di Roma “La Sapienza”, XVIII ciclo – titolo tesi “L’invalidità delle delibere del consiglio di amministrazione”, conseguito in data 26 luglio 2006.
  • Docente nella Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università di Roma “La Sapienza”, negli anni accademici 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017, per la materia del Diritto Commerciale;
  • Docente nella Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università di Teramo, negli anni accademici 2014/2015, 2015/2016 2016/2017, 2017/2018 e 2018/2019, per la materia del Diritto Civile;
  • Docente a contratto di Diritto Commerciale, Facoltà di Scienze Politiche, Corso di Laurea in Finanza delle Aziende e dei Mercati, Università di Teramo, nell’anno accademico 2015/2016;
  • Docente a contratto di Diritto della Navigazione e di Diritto dell’Unione Europea presso la Facoltà di Economia, Università Mercatorum – Università Telematica, dall’anno accademico 2015/2016 ad oggi;
  • Docente nei corsi di formazione per gestori della crisi da sovraindebitamento organizzati dalla camera di commercio di Pisa (luglio 2016), Reggio Calabria (agosto 2016) e Campobasso (aprile 2017);
  • Docente nel corso di formazione per Gestori della crisi da sovraindebitamento organizzato dall’Università Telematica Pegaso – novembre 2019/gennaio 2020;
  • Docente a contratto di Diritto Privato per l’a.a. 2017/2018 e 2018/2019 presso la Facoltà di Economia, Università Mercatorum – Università Telematica;
  • Docente a contratto di Elementi di diritto per la Gestione Immobiliare per l’anno accademico 2019/2020 presso la Facoltà di Economia, Universitas Mercatorum – Università Telematica;
  • Docente a contratto di Diritto dell’Impresa Digitale per gli anni accademici 2020/21 e 2021/22 presso l’Università Telematica ECampus;
  • Docente nella Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università di Teramo, nell’anno accademico 2020/21 per la materia del Diritto Commerciale;
  • Docente nel Master di secondo livello in Gestione della Crisi e Sovraindebitamento presso l’Università di Teramo nell’anno accademico 2020/21 per la materia del Diritto Commerciale;
  • Docente a contratto in Diritto dei Principi Contabili e del Bilancio per l’anno accademico 2021/22, Facoltà di Giurisprudenza, Università Luiss, Roma.
  • Avvocato iscritto all’Ordine degli Avvocati di Roma dal 2006.
15/03/2022

Labonia Simone

Prof. Avv. Simone Labonia, nato a Napoli (NA) il 01.04.1973.

Percorso d’istruzione e formazione:

  • Maturità scientifica conseguita nell’anno 1992, presso il liceo scientifico “F. Severi” di Salerno.
  • Laurea in Giurisprudenza conseguita presso l’Ateneo degli Studi di Salerno, anno accademico 1996/1997.
  • Tesi di Laurea in Filosofia del Diritto sul “Positivismo Giuridico” relatore Prof. Avv. Alfonso Catania.
  • Abilitazione professionale di avvocato, presso la Corte d’Appello di Salerno.
  • Abilitazione professionale al patrocinio innanzi alle Giurisdizioni Superiori.
  • Master in Diritto Societario.
  • Abilitazione come “Giurista d’Impresa”.
  • Già Docente Universitario a contratto, corso di laurea in Giurisprudenza, cattedra in Diritto Fallimentare.
  • Docente di Master in Storia e Filosofia del Diritto.
  • Docente di Master in Istituzioni e dirigenza scolastica.
  • Docente di Master in Medicina Legale.
  • Componente della Commissione per l’abilitazione alla professione di avvocato – sessione 2021.
  • Iscritto all’albo degli avvocati della Corte d’Appello di Salerno.

Iscritto all’albo degli avvocati abilitati innanzi alle giurisdizioni superiori.

15/03/2022

Matteucci Giulia

Nata a San Miniato (PI), il 29 .01. 1992.

Abilitata all’esercizio della professione forense.

Laurea Magistrale nell’Università di Firenze.

Svolge la professione di Avvocato e Docente. 

Specializzata nella materia di diritto ecclesiastico svolge l’attività di avvocato in materia di diritto civile, amministrativo e del lavoro.

Nel 2018 Legal Advisor presso Studio Avvocati Associati ad Empoli. 

Nel 2019 partecipa alla redazione del volume:

L’assegno nella separazione e nel divorzio. Nuovi orientamenti; Autosufficienza Economica Ed Autoresponsabilità Economica, Key Editore, 2019.

Nel 2020 collaboratrice presso lo Studio Legale Usai di Firenze, svolgendo la professione forense nel campo di diritto civile, penale, amministrativo, tributario e del lavoro.

Assistenza legale in materia di diritto di famiglia e minori, nel recupero crediti, nelle esecuzioni immobiliari e mobiliari, nelle divisioni ereditarie ed immobiliari, in condominio, locazioni e diritti reali, nel recupero delle indennità di occupazione, nelle cause derivanti da inadempimento contrattuale, nelle cause di responsabilità da fatto illecito.

Nel 2020, riveste il ruolo di Docente presso l’istituto superiore nella materia di Diritto Pubblico. Dal 2021 Hr Legal Specialist: gestione delle attività legali e amministrative relative al personale. Verifica giuridica e monitoraggio dell’applicazione delle procedure aziendali. Gestione dei procedimenti giudiziari.

11/03/2022

Catelli Rosario

Dottore di Ricerca in Ingegneria Informatica.

Post-doctoral Research Fellow presso l’Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni (ICAR) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), lavora su tematiche di elaborazione del linguaggio naturale all’interno del gruppo di ricerca Language and Knowledge Engineering.

Docente del corso “Trattamento di Big Data” (SSD ING-INF/05) presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

11/03/2022

Federici Annalisa

Annalisa Federici è Dottore di Ricerca in “Letterature Comparate” ed ha recentemente conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di Professore di II Fascia per il settore scientifico-disciplinare “Lingue, Letterature e Culture Inglese e Anglo-Americana” (10-L/1). In qualità di Professore a Contratto di Lingua e Letteratura Inglese si occupa da anni di insegnamento della lingua inglese e di English for Specific Purposes in vari settori. I suoi interessi di ricerca sono principalmente rivolti alla critica letteraria e ai contesti storico-culturali della lingua e della letteratura inglese. È autrice di due monografie, capitoli di volumi e articoli in riviste, principalmente di fascia A, di collocazione sia nazionale che internazionale.

11/03/2022

Venera Anna Maria

Anna Maria Venera, pedagogista e counsellor sistemico.

Docente di Pedagogia Sperimentale e Cultrice della Materia presso il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino, collabora a progetti di ricerca e di didattica.

Numerosi i progetti e le iniziative curate per la Città di Torino.

Si occupa di progettazione educativa e di interventi di formazione in ambito educativo, formativo e sociale dai primi anni novanta.

Gli ambiti di ricerca sui quali focalizza i suoi studi sono: le teorie e le metodologie del gioco in diversi contesti, scolastici ed extrascolastici, la pedagogia di genere e la relazione tra gioco e genere, la progettazione di ambienti di apprendimento e la sperimentazione di modelli di didattica innovativa.

È autrice di numerose pubblicazioni, tra le quali: Giochi da maschi, da femmine e … da tutti e due. Studi e ricerche sul gioco e le differenze di genere (Junior, 2005); Il gioco in corsia. Studi, ricerche e proposte operative sul gioco in ospedale (Junior, 2009); Preadolescenza. Il diritto ad abitare la terra di mezzo (Franco Angeli, 2009); Garantire il diritto al gioco: Studi e ricerche sul diritto al gioco (Junior, 2011); Gioco e potenziamento cognitivo nell’infanzia (Erickson 2011); Giochi e attività per l’arricchimento linguistico (vol.I-vol.II-Erickson, 2013- 2015); Genere, educazione e processi formativi (Junior, 2015); Let’s play with english (Erickson, 2016); “C” come… educare al pensiero creativo, critico, civico (Aracne, 2018).

11/03/2022

De Andreis Federico

Docente a contratto.

PhD, Assegnista di ricerca Settore Concorsuale 13/B2 – Economia e gestione delle imprese, Settore Scientifico Disciplinare SECS-P/08 – Economia e gestione delle imprese presso l’Università Giustino Fortunato di Benevento.

Dal 2016 ha ricoperto regolari incarichi di insegnamento negli SSD SECS-P/08 e SECS-P/10, presso vari Atenei italiani.

L’attività di ricerca si è sviluppata intorno ad alcune tematiche principali quali: risk management, aviation management, comportamento organizzativo, imprese turistiche, imprese ed immigrazione.

11/03/2022

Zuccaro Antonella

Antonella Zuccaro è primo ricercatore Indire dove lavora dal 1998. E’ responsabile della struttura di ricerca dedicata alla Formazione terziaria professionalizzante per il sistema produttivo e le aree tecnologiche strategiche nazionali. Modelli di sviluppo delle competenze per il mondo del lavoro. L’attività è orientata ad analizzare e sviluppare modelli di integrazione tra il mondo della scuola e il mondo del lavoro e a individuare ed elaborare modelli operativi innovativi relativi al curricolo, all’organizzazione e alla didattica, ad uso della comunità scolastica e scientifica.

9/12/2019

Nencioni Paola

Laureata cum Laude in Scienze dell’educazione presso l’Università degli studi di Firenze. Collabora con INDIRE dal 2001, l’attività di ricerca nell’Istituto si è concentrata sulla formazione dei docenti, sia di carattere disciplinare che tecnologica. Attualmente lavora ad attività di ricerca legate all’innovazione, al miglioramento scolastico e alla leadership per l’apprendimento. Dal 2017 collabora con IUL negli insegnamenti: Tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimento e Metodi di ricerca in ambiente multimediale. È responsabile della redazione della rivista IUL Research.

9/12/2019

Toschi Luca

Luca Toschi è professore ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università di Firenze, Direttore del Center for Generative Communication (CfGC) del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dello stesso Ateneo, Direttore del Lab Center for Generative Communication (Lab CfGC) presso il PIN Polo Universitario Città di Prato e coordinatore del master di primo livello in Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari.

Presso il CfGC e il Lab CfGC Toschi studia e sperimenta, insieme ad un gruppo di collaboratori con competenze e provenienze variegate, il paradigma della comunicazione generativa, conducendo progetti di ricerca con numerose aziende pubbliche e private e istituzioni.

Laureato in filologia italiana presso l’Università di Firenze, ha iniziato la sua carriera accademica nel 1971 alla University of California Los Angeles (UCLA). Anche dopo il ritorno in Italia ha continuato a collaborare con diverse Università statunitensi, tra cui Harvard University, Stanford University, University of Connecticut, e Brown University.

Toschi insegna nel corso di laurea magistrale in Teorie della comunicazione e nei corsi di laurea triennale in Scienze Umanistiche per la comunicazione e Scienze e tecnologie agraria, oltre che in diversi master e corsi di aggiornamento e perfezionamento.

Toschi dirige la collana “Scientia atque Usus”, pubblicata dall’editore Olschki e la rivista Officine di scientia (http://officinediscientia.scientiatqueusus.org/).

9/12/2019

Storai Francesca

È ricercatrice presso INDIRE, dove lavora dal 2000. Si è occupata di formazione degli insegnanti, ambienti e modelli di apprendimento on line. Attualmente il suo interesse di rivolge ai temi della progettazione, della valutazione e del miglioramento scolastico.

9/12/2019

Sarsini Daniela

Professore ordinario di Pedagogia Generale e Sociale, Università degli Studi di Firenze, fino al 30 Ottobre 2016; docente presso l’Università Telematica IUL dove insegna Pedagogia delle attività ludico-motorie per l’infanzia; ha svolto attività di docenza nell’Università degli Studi di Firenze (Facoltà di Scienze della Formazione, di Psicologia, di Medicina e Chirurgia ) è membro della direzione scientifica della Rivista Studi sulla formazione. Ha diretto per l’Università degli Studi di Firenze i TFA (Tirocini formativi attivi) dal 2013 al 2016 per l’area pedagogica, psicologica e filosofica, ha coordinato numerosi master, corsi di perfezionamento e di aggiornamento.

Le sue ricerche si sono sviluppate, in ottica pedagogica, attorno ai temi della corporeità e dello sport, dell’infanzia e della scuola relativamente agli apprendimenti cognitivi, emozionali e comunicativi, oltre agli studi attorno alla formazione in età adulta e nell’adolescenza. Nel versante didattico ha sviluppato ricerche sulla programmazione, valutazione e progettazione curricolare. Ha approfondito le problematiche relative all’educazione artistica ed estetica, ambientale e sociale. Tra le indagini di pedagogia sociale, ha affrontato le questioni relative all’educazione alla genitorialità, alla musica, alla formazione permanente dei docenti.

9/12/2019

Mariani Alessandro

Alessandro Mariani, laureato in Pedagogia e addottorato in “Teoria e storia dei processi formativi” presso l’Università degli Studi di Firenze sotto la guida di Franco Cambi, ha condotto alcuni suoi lavori di ricerca anche all’estero: a Beirut, a Cambridge, a Losanna, a Loughborough, a Madrid, a Olimpia, a Parigi, a San Paolo e a Washington.

È professore ordinario di Pedagogia generale e sociale presso l’Università degli Studi di Firenze, dove insegna “Filosofia dell’educazione”, “Filosofia dell’educazione e della comunicazione” e “Pedagogia interculturale”. A partire dalle sue esperienze di ricerca scientifica e di didattica universitaria, Alessandro Mariani si è costantemente collocato nell’alveo della pedagogia generale, coltivando sia l’ambito filosoficoeducativo sia quello storico-pedagogico. Un percorso all’interno del quale ha sempre tenuto presente il discorso pedagogico contemporaneo, i suoi modelli teorici di riferimento, la sua logica interna, i suoi dispositivi etico-politici e i suoi connotati epistemologici. I temi principali delle sue indagini riguardano la filosofia dell’educazione, l’epistemologia pedagogica, le teorie della comunicazione, i fondamenti teorici e i modelli dell’educazione degli adulti e della formazione continua, la pedagogia interculturale, la pedagogia critica, la cultura della qualità nei servizi educativi per la prima infanzia, il nesso tra corporeità, sport e formazione, l’ecologia della formazione.

Già Rettore dell’Università Telematica degli Studi (I.U.L.), Coordinatore scientifico dell’Unita di Ricerca “M.E.T.R.I. – Modelli Educativi: Teorie e Ricerche Interdisciplinari” e del “Master Universitario per la Dirigenza degli Istituti Scolastici” (M.UN.D.I.S.). È Direttore scientifico del Corso di Perfezionamento “Philosophy of Children/Philosophy for Community”, del Corso di aggiornamento professionale “Crescere in continuità nei contesti educativi 0/6” e del “Forum Internazionale della Formazione”. È stato insignito del Premio Nazionale di Pedagogia “Raffaele Laporta”. È direttore della rivista “Studi sulla formazione” e di alcune collane editoriali e membro del Comitato di direzione scientifica di molteplici riviste e del comitato editoriale di alcune collane pedagogiche. È componente del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto degli Innocenti di Firenze, Coordinatore del tavolo interistituzionale istituito dalla Regione Toscana “Linee guida sulla formazione in servizio del personale educativo e docente nella prospettiva 0-6 anni”, Presidente del Comitato Tecnico-Scientifico di Scuola-Città Pestalozzi. Ha partecipato a vari Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale (P.R.I.N.) ed è stato Coordinatore scientifico di molti progetti di ricerca-azione, tra cui il progetto europeo Q4ECEC (Quality for Early Childhood Education and Care); il progetto triennale, in convenzione con il Comune di Firenze, “Media Education nel nido e nella scuola dell’infanzia”. Tra i progetti in corso: il progetto nazionale triennale “Bambini. Dalla periferia al centro”; il progetto internazionale COSPIROM (Common Spaces for Integration of Roma); il progetto in convenzione con il Comune di Livorno “La qualità dei servizi educativo-scolastici”; il progetto in convenzione con il Comune di Scandicci “La continuità educativa nella prospettiva di una formazione integrata”; il progetto in convenzione con il Comune di Poggibonsi “Spazi e materiali nei servizi per l’infanzia: idee per progettare consapevolmente”; il progetto in convenzione con l’Associazione culturale Giallo Mare Minimal Teatro “Fra quattro mura”.

È autore/curatore di oltre centocinquanta pubblicazioni di carattere pedagogico. Per l’elenco completo si rimanda al seguente link: https://flore.unifi.it/

9/12/2019

Piergiovanni Luca

Aiuto le organizzazioni scolastiche, aziendali e istituzionali a migliorare relazioni e processi, a formare il proprio personale per creare una vera comunità di apprendimento, mediante l’implementazione di digital skills, l’utilizzo critico e consapevole dei Social Media e uno storytelling volto a creare narrazioni di valore che producano risultati efficaci ed economici.
Strutturo e svolgo corsi di formazione in presenza e in modalità e-learning rivolti a docenti di ruolo, neoassunti, eTutor e formatori, dedicati a strumenti e ambienti educational e a metodologie di Information e Digital literacy (http://www.tech2teach.it/)

Queste attività mi hanno permesso di instaurare numerose collaborazioni con università, case editrici, centri di ricerca e aziende. Sono considerate buona pratica dal Ministero dell’Istruzione e sono oggetto di studio di molti enti che si occupano di media education. Ne hanno parlato network nazionali e internazionali. Ho ricevuto prestigiosi premi: la Medaglia del Presidente della Repubblica, riconoscimenti all’ambasciata italiana di Washington e ai Medea Awards di Bruxelles. Mi è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

9/12/2019

Mangione Giuseppina Rita Jose

Primo ricercatore Indire e coordinatore scientifico del Nucleo Territoriale SUD.

Dopo aver conseguito due Master universitari in e-learning e didattica multimediale presso l’Università di Firenze e Roma 3, prosegue la specializzazione sui temi della didattica in rete attraverso un Dottorato in Telematica e Società dell’informazione con una tesi sulle dimensioni etiche delle università on line. E’ stata docente a contratto per la cattedra di “Educazione Multimediale” afferente al settore disciplinare M-PED/04 presso l’Università di Salerno e ha partecipato a numerosi progetti europei sul tema delle tecnologie per l’istruzione adattiva conseguendo l’abilitazione a professore di seconda fascia nel 2018 nel settore scientifico 11D2.

Oggi la sua ricerca in Indire guarda principalmente ai modelli innovativi nella scuola con attenzione a contesti “non standard” sia da un punto di vista didattico che dal punto di vista dello sviluppo professionale del docente. Coordina il gruppo ricerca di Indire che si occupa di Piccole scuole ed referente di progetti assegnati alla struttura.

Accanto ad attività di osservazione e analisi delle pratiche situate si concentra sull’analisi dei processi e delle dimensioni attraverso cui prende forma e maturano nuove modalità di insegnamento e apprendimento sostenendone replicabilità e differenziazione.

E’ autrice di oltre 100 articoli su riviste scientifiche accreditate e di numerose monografiche tra cui “L’Università che cambia. Tecnologie emergenti e prospettive educative”. p. 1-236, Lecce: Pensa Editore, ISBN: 978-88-6152-183-4, “Istruzione adattiva: approcci, tecniche e tecnologie”. p. 1-268, Lecce: Pensa Editore, ISBN: 978-88-6152-184-1, e di recente ha pubblicato “Istruzione adattiva. Evidenze e strategie didattiche” p. 1-208 Lecce: Pensa Editore, ISBN: 9788861522510.

Con attenzione alla ricerca sperimentale nei vari contesti educativi con attenzione al movimento: Di Tore, P. A., Di Tore, S., Mangione, G. R., & Corona, F. (2014). Spazio, movimento, prospettiva ed empatia: un prototipo di videogame didattico. Form@ re-Open Journal per la formazione in rete, 14(3), 43-61; Mangione, G. R., Di Tore, P. A., Di Tore, S., & Corona, F. (2015). Educare seamlessly. Dalla visione integrata delle teorie alle esperienze della comunità pedagogica italiana. ITALIAN JOURNAL OF EDUCATIONAL RESEARCH, (14), 35-48.

Di Tore, P. A., Mangione, G. R., Di Tore, S., & Aiello, P. (2013). Human Machine Interaction, embodied cognition and phenomenology: the body in digital storytelling. Learning & Teaching with Media & Technology, 1, 448-459.

9/12/2019

Giorgi Pamela

Pamela Giorgi, giornalista, collabora con Indire dal 2008, dove, dal 2013 è Primo ricercatore (Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione e ricerca educativa), coordinando la struttura di ricerca ‘Valorizzazione del Patrimonio storico’. Si è occupata dal 2001 di archivi e case museo di personalità del mondo culturale ed artistico (Fondazione G. Einaudi; Fondazione D.L. Milani; Associazione Culturale Bueno; Casa Museo Sigfrido Bartolini) e dell’Archivio storico Indire, l’analisi della documentazione scolare ivi conservata l’ha condotta ad approfondire i temi legati alla storia delle istituzioni scolastiche e dei processi formativi.

Altro aspetto del suo interesse di ricerca è il tema dell’uso del patrimonio storico culturale nella didattica e del suo rapporto col digitale. Su questo tema coordina la ricerca Indire sul laboratorio di storia, ottiene nel 2018 l’Honor Visiting Professor, presso l’Università di Sevilla, Dep. Journalism and Communication e collabora attivamente, sempre dallo stesso anno, con DiCultHer – Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities.

Dal 2014 è docente di ‘Storia dei processi formativi’ (L-19) presso l’Università telematica IUL.

9/12/2019

Giannetti Enrichetta

Oltre all’ampia attività didattica per la formazione e l’aggiornamento di operatori dei settori educativo, culturale, sociale e sanitario, in ambito universitario è stata affidataria dei Corsi: Psicologia della Formazione, Psicologia Sociale, Psicologia della Salute, Psicologia Sociale della Salute e Promozione del Benessere e Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni. Attualmente è Professore Aggregato di Psicologia Sociale, Corso di Laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia, Scuola di Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze e docente di Psicologia Sociale del Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche delle Risorse Umane, delle Organizzazioni e delle Imprese della IUL, Università Telematica dagli Studi. Dal 2017 al 2021 è stata docente di Psicologia Sociale nei Corsi di Studio in Scienze e Tecniche dell’Educazione e dei Servizi per l’Infanzia e Metodi e Tecniche delle Interazioni Educative della IUL, Università Telematica degli Studi. È docente di discipline del Settore Scientifico Disciplinare di appartenenza in Corsi di Perfezionamento e Master di I e II livello dell’Università degli Studi di Firenze.

Iscritta all’albo dell’Ordine degli Psicologi e Psicoterapeuti della Toscana dal 1993.

Socio ordinario dell’Associazione Italiana Psicologi (AIP, Sezioni di Psicologia Sociale, di Psicologia Clinica e Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni).

Socio ordinario Società italiana di Psicologia della Salute (SIPSa).

Collabora con la sezione di Psicologia della Salute del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Firenze.

ATTIVITÀ DI RICERCA

  • Studio dei processi di socializzazione nell’arco della vita.
  • Formazione degli atteggiamenti e loro modificazione, in ambito educativo e in quello della formazione degli adulti, al fine di sviluppare le life skills, individuali e di gruppo.
  • Individuazione dei fattori di protezione e prevenzione e di quelli di rischio nei contesti relazionali e nelle organizzazioni.
  • Verifica dell’efficacia delle strategie di intervento nei gruppi per la promozione del benessere psicologico e del benessere lavorativo.
  • Aspetti metodologici della ricerca psicosociale; approcci e strumenti di valutazione psicologica.
  • Rilevanza dell’indagine psicosociale a fini applicativi e per la promozione della salute.
9/12/2019

Panzavolta Silvia

Silvia Panzavolta, psicologa, psicoterapeuta e mediatrice linguistica, è ricercatrice a T.I. presso INDIRE, con il quale collabora dal 1998. Attualmente si occupa di innovazione didattica, educativa e organizzativa. È referente del progetto MLTV e membro di alcuni dei gruppi di ricerca del Movimento “Avanguardie Educative” e di “Architetture scolastiche”. 

Docente a contratto presso l’Università telematica IUL, nei corsi di Laurea L-24 “Laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche”, LM-57 “Laurea online Innovazione educativa e apprendimento permanente nella formazione degli adulti in contesti nazionali e internazionali, e nel “Corso intensivo di Formazione (60 CFU) per Educatore professionale socio-pedagogico”.
E’ referente scientifica del Master “Expert Teacher IUL, profilo Profilo 1 – Esperto in didattica innovativa e inclusiva” e docente in due delle palestre del Master e dell’omonimo corso di Perfezionamento post-lauream. 

È formatrice all’interno di corsi di formazione per docenti e autrice di articoli e contributi sul tema dell’innovazione educativa.

 

9/12/2019

Ferrini Alessandro

Tecnologo che lavora presso INDIRE dal 2007. Esperto informatico e programmatore sia in ambito web che stand-alone, si occupa dello sviluppo di portali di formazione collaborativi, software innovativi di ricerca, siti istituzionali, con particolare attenzione all’evoluzione tecnologica sia hardware che software. Si occupa inoltre dello sviluppo di software di modellazione 3D all’interno del progetto di ricerca “Maker@Scuola” di INDIRE, dello studio e dello sviluppo delle interfacce utente dei vari software prodotti, dello sviluppo di app per dispositivi mobili, dell’interazione con componenti fisici tramite piattaforme hardware quali ad esempio Arduino o Raspberry PI, e della gestione di basi di dati.

È uno degli autori del libro “Maker@Scuola – Stampanti 3D nella scuola dell’infanzia”, pubblicato per INDIRE nel 2017 da Assopiù Editore, ISBN 978889689365-4.

Nel 2013 è stato docente del corso “Web Advanced” presso la Scuola internazionale di Comics, ed ha lavorato per importanti aziende o enti di ricerca come ENI e CNR, per il quale ha svolto attività di consulenza e sviluppato reti neurali dedicate alla ricerca ed alla classificazione di documenti di dottrina giuridica sul web.

9/12/2019

Fadini Ubaldo

Professore ordinario di Filosofia Morale (M-FIL/03), Dipartimento di lettere e filosofia, Università degli studi di Firenze.

9/12/2019

Nesti Romina

Dottore di ricerca in “Metodologie della ricerca pedagogica. Teoria e storia” (Università di Firenze) è stata ricercatrice di didattica generale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze, ha insegnato Metodologia del gioco, Nuove tecnologie dell’educazione e Pedagogia speciale. Si è occupa di: game based learning, sviluppo di modelli e metodologie per l’apprendimento e la formazione degli insegnanti e degli educatori. Docente a contratto presso la IUL dal 2014. Alcune pubblicazioni: Una rete di storie…narrazioni digitali, in: G. Staccioli. L’albero dei racconti, Pisa, Ed. Pacini, 2014, pp. 91-131; La corruzione del ludico: un rischio di oggi e un’emergenza educativa. Riflessioni pedagogico-didattiche, “Studi sulla formazione”, vol. II, 2013, pp. 195-209; R. Nesti (a cura di). Didattica nella “primaria”: ambiti e percorsi, Roma, Anicia, 2012; Le frontiere attuali del gioco, Milano, Unicopli, 2012; Game Based LearningGioco e progettazione ludica in educazione, Pisa, ETS, 2017; R. Nesti, Dire fare… baciare! Emozionarsi giocando, in Studi sulla Formazione”, 1, 2017; R. Nesti, Digital game e storia: viaggi tra passato e futuro, in L.Tasca, La storia raccontata ai bambini, Milano, Le Monnier, 2019; R. Nesti, Game-Based learning e ricerca sperimentale: attuali tendenze, in “Nuova secondaria”, n. 4, dicembre 2018, sezione on line.

9/12/2019

Turchi Antonella

Laureata in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Firenze, con la votazione di 110 e lode. Ha approfondito lo studio di tematiche quali Storia del pensiero politico e delle istituzioni politiche, Storia e politica dell’Italia e dell’Europa contemporanea, Teoria e storia delle relazioni internazionali. Dal 2014 è prima ricercatrice presso l’INDIRE (dove ha svolto la sua attività lavorativa, in qualità di docente comandata, dal 1991). Nel corso della sua esperienza all’INDIRE, ha approfonditole le tematiche relative ai sistemi, alle metodologie, alle strategie e agli strumenti di rappresentazione della conoscenza. Si è occupata, inoltre, di analisi comparative sui sistemi educativi europei. Negli ultimi anni i suoi interessi di ricerca si sono rivolti all’ambito della valutazione e dei processi di miglioramento scolastico. Per il curriculum completo, si veda il sito dell’INDIRE: http://www.indire.it/personale/antonella-turchi/

9/12/2019

Cinganotto Letizia

Letizia Cinganotto, Phd, ricercatrice INDIRE, docente a contratto presso l’Università Telematica degli Studi IUL, dottore di ricerca in Linguistica sincronica, diacronica e applicata, esperta CLIL in ambito nazionale e internazionale.

Le sue aree di ricerca sono: la metodologia CLIL, la didattica delle lingue moderne, la didattica digitale, multimediale e multimodale, l’innovazione educativo-didattica, la formazione dei docenti.

Partecipa a numerosi Gruppi di Lavoro e Comitati Tecnico-Scientifici presso il Ministero dell’Istruzione, la Commissione Europea, il Consiglio d’Europa, l’OCSE.

Ha pubblicato articoli, saggi, curatele e contenuti didattici digitali in italiano e in inglese e quattro volumi sulla metodologia CLIL. 

9/12/2019

Cannella Giuseppina

Primo ricercatore INDIRE, PhD, MPED03

svolge attività di ricerca e gestione dei progetti di ricerca dal 2003 in particolare con le scuole del primo ciclo accompagnandole nei processi di innovazione sia didattica che organizzativa con uno sguardo all’uso delle tecnologie come strumenti per superare l’isolamento geografico attraverso collaborazioni a distanza. Nel gruppo di ricerca delle piccole scuole ha approfondito i temi inerenti le pratiche didattiche di gestione della classe a distanza.  E’ membro del network 14 nell’ambito di ECER e loro reviewer. Dal 2013 si occupa anche di architetture scolastiche con particolare riferimento alla progettazione partecipata e di ricerche che osservano l’impatto degli spazi scolastici sulla progettazione didattica anche nelle scuole di piccole dimensioni, nella prospettiva di una scuola intesa come “comunità di apprendimento”. E’ stata membro di diverse commissioni per la selezione di progetti per la costruzione di scuole nuove in qualità di pedagogista. Tra i metodi di ricerca utilizzati prevale l’uso di metodi quali-quantitativi perché rispondono alla mission dell’Indire.

9/12/2019

Cambi Franco

È stato professore ordinario di pedagogia generale dal 1987 al 2011, dal 1990 nell’Università di Firenze. È stato direttore del Dipartimento di Scienze dell’educazione per più di dieci anni. Per un periodo analogo ha diretto anche il Dottorato in Scienze dell’educazione. La sua bibliografia è molto ampia e variegata.

9/12/2019

Mosa Elena

Lavora come ricercatrice presso Indire dal 2005 dove si è inizialmente occupata di formazione in servizio del personale docente sulle tematiche dell’innovazione metodologico-didattica e dei linguaggi digitali.  Attualmente approfondisce i temi connessi al sostegno dei processi di innovazione scolastica. In particolare, i suoi interessi di ricerca vertono sullo studio di alcune metodologie didattiche attive in relazione alla configurazione dell’ambiente di apprendimento e all’adozione di forme di flessibilità oraria.

Nell’ambito del progetto Avanguardie educative, fa parte dei gruppi di ricerca che si concentrano sulle pratiche innovative del «Debate: Argomentare e dibattere», di «Oltre le discipline», «Uso flessibile del tempo» e di «MLTV: Rendere visibili pensiero e apprendimento». Ciascuno di questi temi rappresenta un punto di ingresso per avviare la trasformazione del modello educativo che deve essere sostenuto ai fini del radicamento del processo e alla sua più ampia diffusione.

Un’altra dimensione cruciale per accompagnare il cambiamento da un modello educativo basato sulle logiche dell’insegnamento ad uno che intende promuovere molteplici forme di apprendimento e competenze è quella degli ambienti scolastici.

Sui suddetti temi rappresenta Indire in contesti nazionali ed internazionali, interviene in tavole rotonde, riunioni di progetto, comitati e convegni.

Da Luglio 2019 è responsabile dell’Unità di Ricerca Indire del progetto PRIN “Prototipi di abitare”: nuovi modelli architettonici per la costruzione, il rinnovo e il recupero resiliente del patrimonio edilizio scolastico e per costruire il futuro, in Italia”.

È formatrice, autrice di saggi e articoli sull’innovazione scolastica, è responsabile della rubrica “Sviluppo professionale” per la rivista “Essere a Scuola” edita mensilmente da Morcelliana.

È membro del Comitato Scientifico della Fondazione Feltrinelli e di Scuola Democratica e del Senato Accademico della IUL.

È docente IUL e parte del gruppo di ricerca IUL sul tema “Social learning e attività interattive online nella didattica universitaria”.

9/12/2019

Mori Sara

Laureata in Psicologia con Lode presso la Facoltà di Psicologia di Firenze, ha un Dottorato di Ricerca in Valutazione dei Sistemi e dei processi educativi presso la Scuola in Dottorato in Scienze Umane dell’Università degli Studi di Genova e una specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale presso Studi Cognitivi di Firenze.

E’ stata cultrice della materia in Teorie e Tecniche dei test presso l’Università di Firenze, dove ha conseguito un Master di II livello in “Psicologia Scolastica e dei Disturbi dell’Apprendimento”.

E’ docente di Psicologia Generale e di Fondamenti di Psicologia dall’Infanzia all’età adulta per la IUL dal 2016, e dal 2013 collabora con l’Università online nella progettazione e realizzazione di master e corsi di perfezionamento tra cui “Dirigenza Scolastica”, “Expert Teacher”,
“ Profili e funzioni del Consulente per il miglioramento” .

E’ referente scientifico per la ricerca “Social learning e attività interattive online nella didattica universitaria” dall’anno 2019.

E’ collaboratrice tecnica alla ricerca per INDIRE dal 2015 e si occupa di ricerca nell’ambito della valutazione dell’innovazione scolastica e dello sviluppo delle life skills e del benessere emotivo a scuola.

Ha coordinato negli anni gruppi di ricerca in ambito della psicologia clinica e dell’educazione con una particolare attenzione ai processi di apprendimento e il ruolo delle variabili cognitive ed emotive.

9/12/2019

Miotti Beatrice

Beatrice Miotti, attualmente tecnologo presso Indire, è laureata in Ingegneria Informatica e nel 2010 ha conseguito il dottorato di ricerca in Informatica ed Intelligenza Artificiale. In Indire si occupa di didattica laboratoriale in particolare di robotica educativa e coding come metodologie didattiche da utilizzare in classe in ogni ordine scolastico.

9/12/2019

Messuri Immacolata

Professore associato di Pedagogia generale e sociale, è Presidente del CdS L-19 “Scienze e tecniche dell’educazione e dei servizi per l’infanzia”.

È pedagogista e counselor supervisore e i suoi principali interessi di ricerca sono relativi all’orientamento e alla formazione professionale, al counseling comunicativo-relazionale, ai nuovi modelli della comunicazione pedagogica nella società della globalizzazione, ai temi pedagogici della storia dell’utopia, alla pedagogia dello sport e alle sfide educative per interpretare la complessità.

Partecipa a convegni nazionali e internazionali.

9/12/2019

Bucciarelli Ilaria

Ricercatrice a INDIRE dal 2004, ho dedicato molto interesse all’indagine delle tecnologie di immagine e parola: come si integrano, come supportano l’apprendimento e come danno forma all’ambiente di relazione. Attualmente la mia attività di ricerca si concentra sulla video-educazione e sulla visualità come mezzo di esplicitazione e trasferimento di conoscenza.

9/12/2019

Biondi Giovanni

Presidente dell’Indire dal 2013, è stato a lungo Direttore Generale dello stesso Istituto. Dal 2009 al 2013 è stato Capo del Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane e finanziarie del Ministero dell’Istruzione.

Ha insegnato come professore a contratto in varie Università italiane tra le quali la LUMSA, l’Università di Venezia e attualmente la IUL.

Dal 2009, chairman di European Schoolnet, il network costituito da 30 ministeri dell’educazione europei, ha collaborato a numerosi progetti europei. Responsabile scientifico di Didacta Italia dal 2017.

Componente di numerosi comitati scientifici di riviste italiane ed internazionali e direttore della rivista IUL Research. 

9/12/2019

Benedetti Fausto

Fausto Benedetti : Dirigente di Ricerca presso l’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa – INDIRE– Nucleo territoriale Centro e Preside Facoltà di Scienze della Formazione  Università Telematica degli Studi IUL.  Dopo aver svolto le prime esperienze di studio e analisi nei diversi ambiti dell’italianistica, si dedica ad attività di ricerca, valutazione e formazione all’interno dei sistemi educativi e didattici, con particolare riferimento ai meccanismi narrativi e narratologici delle società complesse.

Da Settembre 2014 a Dicembre 2021 Primo ricercatore area Didattica, Formazione e Miglioramento per la sede di Roma INDIRE – Istituto Nazionale di Innovazione, Documentazione e Ricerca Educativa
                     Da Settembre 2014 a oggi Partecipazione a progetti di ricerca nazionali e internazionali   INDIRE – Istituto Nazionale di Innovazione, Documentazione e Ricerca Educativa       Gestisce e coordina i seguenti progetti Indire:   Formazione per il personale scolastico in servizio nelle scuole italiane all’estero (2019-oggi)Gender School – Affrontare la violenza di genere (2019)Gli snodi dell’inclusione – ripartire dai Centri Territoriali di Supporto (2019-2020)IDA – Istruzione degli Adulti (2017) Progetto di approfondimento di storia contemporanea dal titolo “Aldo Moro e l’Italia repubblicana. (2019-2020 )Memory Safe (2015-2019)Portale BES in partenariato con il MIUR (2014)Io Partecipo, (2017)Io Propongo (2018)Progetto di formazione in materia di prevenzione dell’uso di droghe e alcool. (2019)  
Da Dicembre 2018 a oggi Preside Facoltà di Scienze della Formazione Università Telematica degli Studi IUL
Da 2016 a Dicembre 2018 Manager didattico Università Telematica degli Studi IUL
Da 2017 a oggi Partecipazione a progetti Erasmus Università Telematica degli Studi IUL Partecipazione ai seguenti progetti Erasmus:   LEARNING FROM BEST PERFORMERS IN EDUCATION (2017-19) http://www.best-performers.eu/index.php?id=2 GUINEVERE (2017-19)  (Games Used IN Engaging Virtual Environments for Real-time language Education) http://guinevereproject.eu/ CLIL4STEM (2019-2021)   https://clil4steam.pixel-online.org/index.phpEDUREFORM (2019-2022)   Mitigate the Impact of Fourth Industrial Revolution on Indian Society: Education Reform for Future and In- Service School Teachers https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/projects/eplus-project-details/#project/609699-EPP-1-2019-1-IN-EPPKA2-CBHE-JP STEAM-IT (2019-2022)   http://steamit.eun.org/  
Dal 1998 al 2012 Partecipazione e/o coordinamento di progetti nazionali e internazionali   Partecipa ai seguenti progetti *:Progetto  Impianto e implementazione di un Osservatorio bibliografico internazionale sulla formazione a distanza, Finanziamento fondi Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica.Progetto di valorizzazione promosso e finanziato dall’Unione Europea del Programma Leonardo Leonardo da Vinci Fase I “La formazione dei formatori” Progetto ETEL promotore ITC “F. Galiani” di Napoli Programma Leonardo da Vinci FASE II. Progetto per l’innovazione didattica.AA 200-2001 “Orientamento e placement”. Università “RomaTre”. Progetto TEDEP Programma Leonardo da Vinci FASE II. (Settembre)Progetto Libia “Programma di Assistenza tecnica e formazione per i settori della pesca e dell’acquacoltura” Ministero degli Affari Esteri- Direzione Generale per i Paesi dell’Europa.Progetto “Sperimentazione di e-learning per l’ECM nelle Aziende Sanitarie” promosso dal Ministero della Salute e condotto da FederSanità e FiasoProgetto Cruising in the ODL, ISPESL, per conto di AIAF Associazione Italiana Assistenza e FormazioneProgetto Rischi occupazionali legati a professioni nell’ambito dello sport e delle attività motorie ISPESLProgetto La sicurezza eco-efficiente” per conto di AIAF Associazione Italiana Assistenza e Formazionenel Progetto PROSPECT, Progettare sperimentare e certificare moduli di formazione innovativi negli istituti tecnici e professionali a favore dei giovani in obbligo formativo, ISPESL, per conto di AIAF Associazione Italiana Assistenza e FormazioneProgetto Linee guida e buone prassi per la prevenzione dei rischi nelle piccole e medie imprese metalmeccaniche, Bando 2004 dell’IIMS, Ministero del Welfare per conto di AIAF Associazione Italiana Assistenza e FormazioneProgetto Safety Network, progetto promosso dall’ISPESL e gestito dall’ANCI Servizi per conto di ANCI.   Coordina o dirige inoltre i seguenti progetti* :Progetto COOXSCUOLA di “IFS – Impresa Formativa Simulata”-Annualità 1999 finanziato con fondi C. I. P. E Progetto di “IFS – Tirocinio d’impresa”-Annualità 1999 finanziato con fondi C. I. P. E Progetto “Dalla simulazione d’impresa all’imprenditorialità reale” di “IFS – Impresa Formativa Simulata”-residuo 1999 finanziato con fondi C. I. P. EQuattro progetti di “IFS – Tirocinio d’impresa”-residuo 1999 finanziati con fondi C. I. P. EProgetto Competenze socio-economiche in ambito EDA, commissionato dal MIUR ed affidato all’IPSSCTP “T: Confalonieri” di Roma. Progetto “Elios” progetto settoriale Iniziativa Comunitaria EQUAL II fase Misura 2.2 prot IT-S2-MDL-379 (finanziamento € 1.250.000,00).Progetto Definizione di linee guida per il “superamento” delle problematiche della sicurezza e della salute in relazione alla responsabilità sociale nelle piccole e medie imprese ed analisi costi benefici ISPESLProgetto “L’interpretazione della magistratura per un’applicazione più efficace della prevenzione” -Progetti di Ricerca Finalizzata ex art. 12, comma 2, lett. B del Dlgs. 502/92 – Esercizio 2005Progetto “Mondo dell’artigianato: l’esperienza di ieri con le innovazioni in-formative di oggi”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.Progetto “Cancerogenesi professionale”,  Università degli Studi di Roma “La Sapienza”Progetto “ETICA, SICUREZZA E RESPONSABILITA’ SOCIALE,  INAIL-Direzione Centrale Prevenzione,  responsabile generale Direttore scientifico del servizioProgetti in parallelo “Disagio giovanile ed interventi di prevenzione”; “Immigrati di seconda generazione”; “Turismo accessibile”.  Dipartimento delle politiche Giovanili“Cittadinanza Costituzione e Sicurezza”, “PON Sicurezza: La responsabilità è Legalità”, referente regionale progetto PQM,  Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell’Autonomia Scolastica – ex Indire,  Capo progetto e Referente regionale
9/12/2019

Bacchetti Flavia

Professore Ordinario di Storia della Pedagogia e insegna Letteratura per l’infanzia e Storia dell’Educazione presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze. Dirige il Master in “Autori ed editori per l’infanzia e l’adolescenza. Problematiche formative e competenze professionali tra libro e digitale” e il Corso di Perfezionamento postlauream in “Formare alla lettura tra libro e digitale. Letteratura per l’infanzia e l’adolescenza, musica, cinema e illustrazione”.

14/07/2020

Rosa Alessia

Alessia Rosa è Presidente del corso di laure IUL in Scienze psicologiche delle risorse umane, delle organizzazioni e delle imprese.

Primo Ricercatore presso il Nucleo territoriale Nord di INDIRE ha conseguito il dottorato di ricerca in scienze dell’educazione presso l’Università degli studi di Torino nell’ambito della pedagogia sperimentale, iniziando la sua attività di ricerca sui temi della media education e dell’utilizzo delle tecnologie come strumenti funzionali all’educazione.

Negli ultimi anni ha lavorato soprattutto sull’utilizzo della stampante 3D in percorsi incentrati sulla metodologia TMI al fine di sviluppare competenze socio-relazionali tra i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia. Ha collaborato e insegnato con diverse Università sul territorio italiano e all’estero.

Inizialmente impegnata con ricerche di impianto quantitativo si è progressivamente avvicinata ai mixed methods. Gli attuali ambiti di ricerca di suo interesse, oltre alle tecnologie per l’educazione, riguardano soprattutto la fascia evolutiva 0-6 e la neurodidattica.

1/10/2020

Bensi Claudio

Formatosi nell’ambito della psicologia e della sociologia delle comunicazioni presso l’Università La Sapienza, si è specializzato in comunicazione di rete e in comunicazione istituzionale. Dopo varie esperienze come ricercatore ed esperto di comunicazione, ha vinto un concorso come ricercatore all’Isfol dove ha ricoperto il ruolo di responsabile del Servizio per la comunicazione web e multimediale. Ha curato l’informazione on line, l’editoria digitale, collane e rubriche a carattere scientifico. Successivamente ha esteso i suoi interessi ai new media e all’informazione multimediale. Ha coordinato vari progetti europei di informazione e comunicazione.

Attualmente è responsabile dell’Ufficio Stampa dell’Inapp, dove ha ricoperto anche il ruolo di responsabile del Servizio per la Comunicazione e la divulgazione scientifica. È curatore di collane editoriali e direttore responsabile della rivista scientifica Sinappsi.

Come giornalista ha collaborato con quotidiani e periodici. È stato direttore responsabile di testate di settore. Si occupa anche di informazione e comunicazione scientifica.

1/10/2020

Ronca Antonio

Antonio Ronca, informatico. Si è laureato in Scienze dell’Informazione presso l’Università di Pisa. Ha iniziato la propria carriera professionale collaborando con il Centro di Ricerca Informatica per i Beni Culturali della Scuola Normale di Pisa occupandosi di realizzazioni informatiche nell’ambito dei beni culturali tra cui software di catalogazione, strumenti per la progettazione del restauro della Torre di Pisa, Museo diffuso della provincia di Lucca. Ha realizzato il primo sistema informativo nazionale per la catalogazione dei beni archivistici italiani. Negli anni si è occupati dell’utilizzo dell’informatica in molti ambiti, dai già citati beni culturali, agli strumenti di supporto per i gestori di fondi di investimento, a strumenti a supporto della mobilità urbana.

Attualmente è Primo tecnologo presso l’INDIRE, in cui ricopre anche l’incarico di Responsabile della Transizione Digitale e dei Sistemi Informativi; offre inoltre supporto ai principali progetti dell’Ente occupandosi della loro progettazione infrastrutturale.

1/10/2020

Strangio Giuseppe

Avv. Giuseppe Strangio, titolare dell’omonimo studio legale corrente in Reggio Calabria, Patrocinante in Cassazione. Già Capo di Gabinetto del Presidente del Consiglio regionale della Calabria (2005/2010), Consulente giuridico ex L. 13/1996 della Regione Calabria (2001/2005 e 2016/2019). Componente del CDA di Fincalabra s.p.a. (2019 in corso). Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Reggio Calabria (2017 in corso). Direttore del Corso di Alta Formazione IUL per Gestore della Crisi da Sovraindebitamento ex L. 3/2012. Direttore Scientifico dell’Ente di Formazione ISV Group s.r.l.s..

1/10/2020

De Vita Tiziana

Psicologo, Ph.D. in Psicologia Clinica XVI Ciclo Università degli Studi di Lecce. Giudice Onorario Corte d’Appello di Lecce – sezione distaccata di Taranto, Consulente Tecnico di Ufficio per il Tribunale Ordinario di Taranto. Corso di Perfezionamento in Criminologia generale e penitenziaria presso l’Università degli Studi di Bari e Perfezionamento in Neuropsicologia e Psicodiagnostica Forense presso l’Università degli studi di Siena. Master in GIOCO-SPORT: nuove FRONTIERE”, “Il disturbo dello spettro autistico: teoria e metodi d’insegnamento basati sulla scienza del comportamento”, “Didattica e Psicopedagogia per gli allievi con disabilità intellettiva (Ritardo Mentale)”.  Specializzazione in Mediazione Familiare. Specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità. Docente a contratto in diverse Università italiane. Autrice di numerose Pubblicazioni su Riviste Nazionali e Internazionali.

1/10/2020

Corrado Ovidio

Dottore commercialista e Revisore Legale, da oltre venti anni svolge attività professionale in campo amministrativo e fiscale, inizialmente come libero professionista, svolgendo anche attività di revisione legale, successivamente ricoprendo ruoli di responsabilità all’interno di primarie istituzioni finanziarie.

Ha svolto, per oltre dieci anni, attività didattica all’interno del dipartimento di Economia Aziendale presso la Facoltà di Economia dell’Università Sapienza di Roma.

Relatore, con riferimento a tematiche di bilancio e fiscalità, in Master di secondo livello.

1/10/2020

Busato Francesco

Si laurea presso l’Università di Roma La Sapienza, completa il Master in Economics presso Bocconi University ed il PhD in Economics and Finance presso Columbia University, New York.

Assistant Professor presso Aarhus University, Denmark, Ricercatore presso Universita di Roma III, Professore Associato e poi Ordinario presso Università di Napoli Partenope. Coordinatore del Dottorato in Economia Statistica e Sostenibilità.

Si occupa di modelli dinamici e finanza, pubblica su peer reviewed journals.

1/10/2020

Cerciello Massimiliano

Laureato con lode in Discipline Economiche e Sociali all’Università Bocconi, ha completato il Dottorato di Ricerca (PhD) in Economia, Statistica e Sostenibilità presso il Dipartimento di Studi Economici e Giuridici dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope nel 2018. Nel 2021 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) per il ruolo di Professore di Seconda Fascia in Politica Economica. Dal 2022 è Ricercatore a Tempo Determinato di Tipo B presso l’Università degli Studi di Napoli Parthenope.

È un economista applicato, autore di diverse pubblicazioni su riviste internazionali e di alcuni contributi in volumi. I suoi interessi includono la valutazione empirica delle politiche pubbliche, il mercato del lavoro, le politiche sociali e la sostenibilità ambientale. La sua attività di ricerca si caratterizza per un focus sulle strategie empiriche, con particolare riguardo ai modelli di econometria spaziale.

Dal 2015 insegna in corsi di livello universitario (triennale, magistrale e dottorato), sui temi dell’economia politica, della politica economica e dell’econometria applicata. Ha tenuto lezioni all’Università degli Studi di Napoli Parthenope, all’Università degli Studi di Napoli Federico II e all’Università Telematica degli Studi IUL. Dal 2020 svolge il ruolo di docente per il corso di “Istituzioni di Economia” all’interno del corso di laurea triennale in “Economia, Management e Mercati Internazionali”.

1/10/2020

Mazzoni Gian Paolo

Psicologo, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale (CBT) ed EMDR. Docente a contratto presso l’Università IUL di Firenze per il corso di Psicologia della personalità e delle differenze individuali dal 2020. Dal 2007 al 2010 ha svolto il ruolo di assistente universitario per i corsi di Tecniche del Colloquio psicologico, Tecniche dell’intervista e del questionario e Tecniche della comunicazione presso il Corso di Laurea in Psicologia dell’Università degli studi di Firenze. È terapeuta accreditato EABCT (Società Europea di CBT) nonché Didatta SITCC e Supervisore Europeo EMDR presso il corso quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia CBT di Firenze e Modena. Già Co-responsabile Unità per Trattamento del Disturbo Ossessivo-Compulsivo presso la Casa di Cura Neuropsichiatrica Poggio Sereno a Firenze. Tra il 2007-2008 si è formato sulla Psicodiagnostica Psicodinamica presso l’Università di Padova con la Prof. ssa Adriana Liss. Ha svolto numerose esperienze di formazione all’estero come l’Advance Training Course sulla Rational Emotive Behavioral Therapy presso Albert Ellis Institute of New York nel 2015. Ha inoltre trascorso un periodo di formazione sul Disturbo da Stress Post Traumatico e il Disturbo Ossessivo con la Prof. ssa Edna Foa al Dipartimento di Psichiatria dell’Università di Philadelphia, in Israele presso il Trauma Center di Tel Aviv e presso l’Unità per i Disturbi Dissociativi presso dell’University Bheavioral Healt di Denton (Texas) con Prof. Colin Ross.

1/10/2020

Lombardi Sonia

Docente e tutor per  l’Università online IUL. Docente di Matematica e Scienze con contratto a tempo Indeterminato presso il Convitto Nazionale Cicognini, Prato.

Tra dicembre 2016 e dicembre 2019, prende parte come Biostatistico al progetto di ricerca intitolato “Population studies, migration and condition of stocks of red deer in Bulgaria” in collaborazione con il Prof. Peter Genov e Dr. Anna Ganeva presso l’ Institute of Biodiversity and Ecosystem Research, Bulgarian Academy of Sciences-(BAS), Sofia, Bulgaria, ed il Dr. Stefano Focardi del CNR- ISC (The Institute Complex Sistems) Firenze, Italia.

1/10/2020

Cardelli Daniele

Daniele Cardelli è fondatore, presidente e direttore della Scuola Master Internazionale di Studi sull’Anima.

Filosofo analista didatta, è fondatore e presidente dell’associazione Anima e Polis e dell’AFA Associazione Filosofi Analisti “Nous” riconosciuta dal MISE Ministero per lo Sviluppo Economico ed inserita nell’apposita lista per il rilascio delle attestazioni di qualità e qualificazione professionale www.studisullanima.it.

Professore a contratto di Psicologia della Forma all’Università di Catania, SDS di Architettura di Siracusa dal 2016, già Docente all’Institut CG Jung di Zurigo e all’Università degli studi di Firenze, dove ha insegnato come Professore a contratto con continuità, per quasi dieci anni, Psicologia della Politica e Analisi Culturale dei Miti e dove ha poi svolto anche docenza integrativa (tenendo i seminari) in Psicologia Analitica e Archetipica nel corso di Psicologia Dinamica presso la facoltà (scuola) di Psicologia.

Nel 2003 ha fondato a Firenze il Circolo Carl Gustav Jung – Libera Università Junghiana www.cgjung.it di cui è presidente; è stato membro della International Association of Jungian Studies (IAJS). Nel 2004 ha creato, sempre con sede a Firenze, la Scuola di Filosofia del Sé e Analisi del Profondo – International School (and Confederation) for Selfphilosophy che nel 2011 ha preso anche il nome di Scuola Master Internazionale di Studi sull’Anima; nel 2007 ha dato vita al comitato promotore del Centro Universitario Internazionale di Studi sull’Anima da cui è nata poi la Libera Università Internazionale di Studi sull’ Anima di cui è direttore www.unianima.org.

Si è formato come Analista del Profondo, Analista archetipale (archetypal analyst) presso l’Associazione di Maieutica e Analisi Archetipica.

E’ l’ideatore e tra i fondatori della Confederazione Internazionale di Psicoanalisi JHAPA – Jung Hillman Archetypal Psychoanalysis Association – Associazione Internazionale di Filosofia, Psicologia e Psicoanalisi Archetipale di cui è presidente e analista didatta.

Ha costituito ed inaugurato il C.S.P.S. Centro Studi Psicoanalitici sulla Sicurezza e nel 2016, con sedi a Firenze, Siracusa e Santiago del Cile, l’Istituto James Hillman www.istitutojameshillman.org, che dirige.

Nel Novembre 2013 ha dato vita alla Confederazione Italiana e Internazionale di Psicologia e Psicoanalisi Politica, Comunità di Psicopolitologia, Centro per la consulenza, la cura e la terapia Politica ed è l’ideatore e direttore del primo Istituto di Psicologia e Psicoanalisi della Politica: Scuola di Politica e Amministrazione, Laboratorio di Idee, Formazione e Partecipazione Politica, Osservatorio sulla Pubblica Amministrazione www.confederati.org.

“Consulente esistenziale, spirituale e dell’affettività” ed esperto in “Mentoring politico e gestionale” per le amministrazioni, le istituzioni, le organizzazioni, le imprese è l’ideatore del primo “Servizio per l’Individuazione Professionale”.

Con il termine di “Ecopsiconalisi” indica una psicoanalisi più legata all’ecologia del rapporto fra soggetto, luoghi e ambiente e dal 2016 conduce i Seminari di Architettura Curativa – Ortigia Master School e il progetto “ArTchetipi – archetipi nell’arte e nell’architettura”, laboratorio di ricerca e didattica per lo studio e l’analisi delle immagini e delle figure nell’arte, nel costruito e nel paesaggio www.architetturacurativa.org.

14/07/2020

Carletti Mario

Laureato in Medicina e Chirurgia (PV), Specialista in Medicina dello Sport, Ortopedia, Medicina Spaziale Aeronautica, Iscritto Ordine Giornalisti Pubblicisti, Prof a contratto Fisiologia Umana Univ degli Studi Pavia e quindi Univ dell’Insubria Facoltà Medicina, successivamente Facoltà Scienze Motorie, excomponente del Csm, attualmente componente CTS Ministero Salute (Doping), ex direttore generale Isituto Italiano Medicina Sociale, ex direttore centrale Riabilitazione e Protesi Inail, ex componente commissioni Ministero Lavoro e Ministero Salute, ex Consigliere Ministro del Lavoro (per la sanità), ex consigliere Amm Enpam

6/12/2019

Anichini Alessandra

Laureata cum Laude in Materie Letterarie presso l’Università degli Studi di Firenze, Dottorato di Ricerca (PhD) in Teoria della Pedagogia presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, afferente al medesimo ateneo.

Dal 2014 è primo ricercatore presso I.N.D.I.R.E. (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa), dopo una collaborazione attiva fino dal 2003. Svolge da anni attività di ricerca sui temi della testualità digitale, con particolare riferimento agli aspetti didattici ad essa inerenti. All’interno del progetto “Avanguardie Educative”, si occupa in modo particolare dell’Idea CDD/Integrazione Libri di testo, dedicandosi allo studio della trasformazione degli strumenti didattici nel passaggio dal cartaceo al digitale e approfondendo anche temi legati alla storia del libro e dell’editoria. I Laboratori del Sapere e il Dialogo Euristico sono altre Idee delle Avanguardie Educative che segue da vicino. Altri interessi di ricerca riguardano il settore della Media Education, anche in riferimento all’età infantile. 

Dal 2014 tiene corsi di formazione e seminari, in contesti sia nazionali che internazionali, sui temi della testualità digitale e della didattica. E’membro del Board di IARTEM, l’associazione internazionale dedicata allo studio del libro di testo. 

Ha visto nascere l’Università IUL, partecipando al gruppo di progetto, e dal 2014 svolge il ruolo di tutor didattico nel corso di Pedagogia della Relazione Formativa, tenuto dal prof. Franco Cambi presso il CdS L-29. Dal 2019 è titolare dell’insegnamento di Pedagogia Generale e Sociale presso 8CdS L-24).  

È autrice di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali, oltre che di numerosi volumi tra cui Il testo digitale (Apogeo 2010), La didattica del futuro (Pearson 2012), 100 Immagini di libri di scuola (con Pamela Giorgi, All’insegna del Giglio, 2013), Digital Writing (Apogeo 2014), Lo straniero di carta (con Pamela Giorgi, Tab Edizioni 2020)

14/07/2020

Benelli Piero

Medico Specialista in Medicina dello Sport.

Laureato in medicina nel 1987, specializzato in medicina dello sport nel 1989.

Master di I° livello“E-learning in Area Sanitaria” (Università Roma – La Sapienza 2006.

Medico sociale della VL – Scavolini basket Pesaro dal 1988 ad oggi

Componente dello staff medico della Nazionale maschile di basket dal 2001 al 2007.

Medico Responsabile della Nazionale maschile di pallavolo dal 2008 ad oggi.

Docente a contratto presso l’Università di Urbino dal 2002 ad oggi, titolare degli insegnamenti: Metodologie e tecniche di valutazione nello sport (LM-68) e di “Rieducazione motoria a secco ed in acqua” (LM-67) e del modulo di Biomeccanica Applicata nel Master “Rieducazione funzionale e posturologia applicata”.

Docente nel Master in “Fisioterapia applicata allo Sport” – Università di Siena.

Docente del Master “Biomeccanica e Traumatologia della spalla” – Università di Bologna.

Membro del Comitato Etico dell’Università di Urbino dal 2003

Responsabile dell’Area Biomedica per la Scuola Regionale dello Sport del CONI (2004-2011) e docente nazionale della Scuola dello Sport dal 1996.

Direttore Sanitario Centro Fidia di Civitanova Marche e del Centro Fisioclinics Pesaro (dal 2015 a oggi).

Autore di numerose pubblicazioni e testi di medicina e riabilitazione dello sport (n.15 pubblicazioni I.F – PubMed).

14/07/2020

Calzone Samuele

Ricercatore INDIRE, si occupa della scuola nelle sue principali dimensioni: miglioramento e potenziamento dell’infrastruttura e delle dotazioni tecnologiche (ambienti di apprendimento), didattica (docenti), apprendimento degli studenti (allievi), organizzazione scolastica (dirigenti). In particolare, le indagini di ricerca si concentrano su alcuni temi legati all’introduzione della tecnologia digitale nella scuola (competenze digitali, media education), alla personalizzazione dell’apprendimento, soprattutto in età adulta, allo sviluppo del pensiero critico e delle soft skills, alle teorie dell’apprendimento e alla formazione a distanza. Si interessa inoltre di didattica della filosofia.

È referente del Progetto di ricerca PATHS – a Philosophical Approach to THinking Skilles http://formazione.indire.it/paths e del progetto “PON Monitoraggio, ricerca e supporto tecnico didattico all’Autorità di Gestione e alle istituzioni scolastiche per l’attuazione degli interventi” del PON Per la Scuola “Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, https://www.indire.it/progetto/gpu2020/

14/07/2020

Di Corcia Tullia

Biologa. Dottore di ricerca in biologia evoluzionistica ed ecologia presso l’Università di Roma Tor Vergata. Specialista in antropologia fisica e genetica di popolazioni. Ho lavorato in qualità di antropologa presso scavi archeologici collaborando con Università e Sovrintendenze ai Beni Culturali, ed esercitato attività di docenza presso scuole e nell’ambito di tutorati didattici durante i corsi universitari. Ho lavorato come genetista presso università e aziende di biologia molecolare in Italia e all’estero. Sono stata co-organizzatrice e docente invitata di un corso internazionale di antropologia e genetica di popolazioni tenutosi presso l’Università de La Molina a Lima, Perù. Durante la mia attività di ricerca ho inoltre supervisionato numerose tesi di laurea triennale e specialistica e sono stata reviewer per alcune riviste scientifiche peer- reviewer, e grant internazionali.

Attualmente ricercatrice presso l’università di Roma Tor Vergata per diversi progetti, genetica ed evoluzione nell’uomo.

14/07/2020

Romano Spica Vincenzo

Professore Ordinario presso L’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”. Preside della Facoltà di Scienze Motorie (2007-2010) – Presidente CdL Specialistica/Magistrale AMPA (2003-2013). Responsabile del laboratorio di Epidemiologia e Biotecnologie, Dipartimento Scienze Motorie, Umane e della Salute (2002-oggi). Ha perfezionato i suoi studi avendo come obiettivo una formazione che permettesse di applicare le recenti acquisizioni nel campo della biologia cellulare e gli strumenti della genetica e biologia molecolare a problematiche di Sanità Pubblica, con particolare attenzione alle prospettive della prevenzione e dell’ambiente, ed il contesto della promozione della salute attraverso lo sport ed attività motorie. Il Prof. Romano-Spica ha perfezionato i suoi studi lavorando anche in centri di ricerca all’estero, presso: il National Cancer Institute (National Institutes of Health, USA) (1991-1994); l’Istituto Nazionale di Igiene di Budapest, Ungheria (1990); the Scrips Research Institute, La Jolla, San Diego, CA, USA (1995); il Laboratory for Genomic Diversity, National Institutes of Health, Bethesda, MD, USA (1997) ed il TSRI (2005). Ha fatto parte del nucleo di valutazione della Commissione Europea FP7 e, nel contesto del V Programma Quadro, è stato membro della Commissione per la valutazione dei progetti di ricerca nel settore “Salute e Ambiente”. Membro del Gruppo Nazionale Multicentrico MIUR sulla Legionellosi. Membro del gruppo di lavoro sui rischi derivanti da agenti biologici nei luoghi di lavoro del Comitato Nazionale per la Biosicurezza e Biotecnologie della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2003). Membro del comitato tecnico-scientifico del Consorzio Caspur per il Supercalcolo e la Ricerca (2004-2007) e del consiglio direttivo (2008-2013). Membro della SItI, Società di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica dal 1990, all’interno della quale ha assunto incarichi di coordinamento del Collegio Docenti di Igiene presso i CdL in Scienze Motorie (2006-2010) e di vicepresidenza della SItI-Lazio (2009-2010); Coordinatore del Gruppo di Lavoro SItI GSMS – Scienze Motorie per la Salute (2008-2018). Associate Editor per diverse riviste tra cui Advances in Physical Activities, New Biotechnology, Water. Il Prof. Vincenzo Romano Spica ha presentato contributi scientifici a vari simposi e congressi nazionali ed internazionali ed è autore di pubblicazioni, brevetti, libri di testo per studenti universitari di medicina e chirurgia, professioni sanitarie, scienze della formazione, scienze motorie. Durante la pandemia COVID-19 ha collaborato ai documenti per la gestione sicura di piscine sportive, riabilitative e termali, in collaborazione con SItI, FoRST, ISS e alla realizzazione del convegno ECM e conferenza internazionale sulla gestione di impianti natatori, termali e acque ad uso ricreativo ai tempi del Covid-19.

14/07/2020

Pagliai Sara

Coordinatrice dell’Agenzia Nazionale Italiana Erasmus+ dal 2011.

Mi occupo di progettazione europea dal 1996 – avendo gestito, all’interno di INDIRE   i Programmi comunitari in ambito Istruzione e formazione (Socrates, Socrates II; Lifelong Learning Programme, Erasmus+).

Attualmente come coordinatrice dell’Agenzia mi occupo di tutta la programmazione, pianificazione delle attività legate ai settori di competenza della stessa, ossia Erasmus+ per l’istruzione scolastica, per l’educazione degli adulti e l’istruzione superiore. Supervisiono le attività delle Unità Nazionali eTwinning per i gemellaggi elettronici tra scuole, le attività della piattaforma EPALE per l’educazione degli adulti, e le attività dell’unità italiana della rete Eurydice di informazione dei sistemi di istruzione in Europa.

1/07/2020

Metitieri Tiziana

Attività clinica

Diagnosi neuropsicologica nelle patologie neurologiche, genetiche e metaboliche; diagnosi di disturbi specifici di apprendimento; indagine sui profili cognitivo-comportamentali delle epilessie; sviluppo e verifica longitudinale dei protocolli neuropsicologici per la chirurgia delle epilessie; profilo di sviluppo cognitivo; plusdotazione cognitiva; consulenza per i percorsi riabilitativi, didattici e psicologici.

Attività didattica

Formazione a Master universitari di I e II livello sulle teorie e le applicazioni della neuropsicologia dell’età evolutiva; docente a contratto (fino al 2014) e dal 2020 tutor di neuropsicologia clinica e valutazioni testistiche in relazione all’età alla Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatra Infantile, Facoltà di Medicina, Università di Firenze.

1/07/2020

Turi Nicola

Laureatosi con lode all’Università di Firenze (con una tesi su Italo Calvino), Nicola Turi ha svolto un dottorato di ricerca in co-tutela tra Firenze e Paris X- Nanterre ed è stato quindi assegnista di ricerca all’Università di Firenze.

Nel 2014 è diventato Ricercatore in Letteratura italiana moderna e contemporanea presso l’Università di Cagliari e dal 2017 ricopre lo stesso ruolo presso l’Università di Firenze. Si occupa di storia e teoria del romanzo e di storia del radiodramma italiano.

Membro del Collegio di dottorato in Filologia, Letteratura italiana, Linguistica dell’Università di Firenze, del comitato scientifico delle edizioni Anthology Digital Publishing e del comitato scientifico della Collana “Moderna/Comparata” della Firenze University Press, dal gennaio 2020 coordina il progetto Parole, voci e musica dall’Archivio RAI di Firenze: il radiodramma italiano dopo l’avvento della televisione (1955-1975) finanziato dall’Università di Firenze (durata biennale).

Autore di numerosi saggi e monografie su autori italiani e stranieri, è docente all’università telematica IUL dal settembre 2018.

1/07/2020

Langella Alessandra

Visiting Researcher, Relais Culture Europe, Paris, Giugno- Luglio 2021.

Cultrice della materia in Diritto Privato e Diritto di Famiglia, Dipartimento di Giurisprudenza, Università di Perugia, Cattedra Prof.ssa Stefanelli.

Assegnista di ricerca, Università di Perugia, IUS/01 da Dicembre 2020.

Borsista di Ricerca presso Università di Perugia. Area Biodiritto, Insegnamento Ius/01. Posizione attuale.

Operatore volontaria dell’Associazione Altro Diritto presso l’Istituto Penale Minorile di Firenze.

Abilitazione alla professione di Avvocato, Corte di Appello di Perugia, Novembre 2018.

Corso di Alta Formazione “In difesa dei bambini a rischio, strumenti giuridici di tutela per i minorenni” presso la Scuola Superiore dell’Avvocatura, Roma. Maggio-Novembre 2018.

Dottoressa di Ricerca in Diritto e tutela: esperienza contemporanea e comparazione sistema giuridico romanistico, Università degli studi di Roma, Tor Vergata, Giugno 2018.

Visiting Researcher, Max Planck Institut fur Auslandishes und Internationales Privatrecht , Hamburg, Settembre-Novembre 2016.

Cultrice della materia in Diritto Privato, Dipartimento di Economia, Università di Perugia, Cattedra Prof. F.Scaglione.

Cultrice della materia in Diritto Romano, Dipartimento di Giurisprudenza, Luiss Guido Carli, Roma, Cattedra Prof. A. Masi.

Tirocinio presso il Ministero degli Affari Esteri, Cerimoniale Diplomatico della Repubblica, Ufficio contenzioso, Settembre 2012-Gennaio 2013.

Laurea in Giurisprudenza Luiss Guido Carli, Roma, 2012.

30/06/2020

Giunti Chiara

Laureata cum Laude in Filosofia presso l’Università degli Studi di Firenze, Dottorato di Ricerca (PhD) in Telematica e Società dell’Informazione presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione afferente al medesimo ateneo.

È Collaboratore Tecnico alla Ricerca presso I.N.D.I.R.E. (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa) con cui collabora e svolge attività di ricerca dal 2007. All’interno del progetto “Avanguardie Educative”, la sua attività di ricerca si è focalizzata su due approcci metodologici, il Service Learning e l’Outdoor Education, che rileggono il rapporto tra dentro e fuori la scuola in una prospettiva di apertura e interconnessione tra scuola e territorio e in vista di un ripensamento del modello didattico tradizionale. Altri interessi di ricerca riguardano: l’uso delle tecnologie in percorsi didattici innovativi, le pratiche di Media Education, il ruolo del Dirigente scolastico nella governance dei processi d’innovazione scolastica.

Dal 2014 tiene corsi di formazione e seminari, in contesti sia nazionali che internazionali, su temi della governance scolastica e del Service Learning.

Dal 2016 svolge presso l’Università Telematica degli Studi IUL il ruolo di tutor didattico in master e corsi di perfezionamento. Presso lo stesso ateneo è attualmente docente del corso “Innovazione didattica e organizzativa nella scuola dell’autonomia” all’interno del Master di I livello “Governance della Scuola dell’Autonomia: ruoli organizzativi, strategici, tecnici”.

È autrice di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali.

23/06/2020

Tesi Alessio

Alessio Tesi è un Dottore di Ricerca e Cultore della Materia “Psicologia Sociale”. 

È stato docente di Psicologia Sociale presso la scuola di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” dell’Università di Firenze. Attualmente svolge attività didattica presso i Corsi di Psicologia Sociale della Italian University Line (IUL).  

La sua attività di ricerca è concentrata nell’ambito della Psicologia Sociale, Organizzativa e delle Risorse Umane. I suoi interessi riguardano i rapporti intergruppi in termini di dominanza sociale ed esercizio di potere interpersonale in svariati contesti organizzativi. Si occupa inoltre di rilevazione, promozione e sviluppo del Benessere Psico-Sociale nei luoghi di lavoro, con particolare attenzione alle professioni di aiuto. 

18/06/2020

Franceschini Giuliano

Psicologo, pedagogista, dottore di ricerca in Teoria e storia dei processi formativi, professore associato di didattica generale.