info@iuline.it / 06 96668278

Accreditata MUR con D.M. 02/12/2005
  • it
  • en

STRUMENTI E TECNICHE DI ASSISTENZA FISCALE

Il corso intende fornire ai partecipanti strumenti conoscitivi teorici e pratici al fine di formare una figura professionale in grado di gestire autonomamente tutte le attività nell’ambito della consulenza fiscale presso CAF, Patronati o studi professionali. Il corso si rivolge a quanti intendano comprendere ed approfondire, attraverso l’esame della normativa di settore e l’applicazione delle best practices, le metodologie e le tecniche di assistenza fiscale. I sei moduli di cui si compone il corso si propongono di affrontare in maniera analitica gli adempimenti e gli obblighi fiscali, fornendo ai corsisti le conoscenze e le competenze, anche di tipo pratico, necessarie all’espletamento delle principali attività di consulenza in materia fiscale.

La metodologia didattica intende applicare gli strumenti e le tecniche pratiche del saper fare: pertanto ad ogni concetto teorico sarà associata la relativa applicazione pratica attraverso strumenti di apprendimento in situazione. Per conseguire il diploma del corso è necessario superare i test proposti al termine di ogni singolo argomento/modulo per verificare le conoscenze e le competenze maturate con lo studio. Le verifiche si svolgeranno a conclusione di ogni insegnamento con: test chiusi a risposta multipla online, con test pratici e relazioni di fine modulo. È previsto lo svolgimento di un Project work finale (o in alternativa, solo a seguito di richiesta formale alla Segreteria didattica IUL, di uno stage da tenersi presso uno dei centri CAF e/o Patronato convenzionati con l’Ateneo).

Il corso si rivolge ai diplomati in diverse discipline (titolo minimo di accesso è il diploma di istruzione superiore o titolo equipollente) e a tutti coloro che intendono operare nel campo dell’assistenza fiscale come dipendenti o collaboratori di studio, o che intendono avviare un proprio centro di raccolta CAF e/o Patronato con tutti i servizi collegati.

Il numero minimo di iscritti per l’attivazione del corso è di 30 allievi.