info@iuline.it / 06 96668278

Accreditata MUR con D.M. 02/12/2005
  • it

Monitoraggio e controllo dei fondi SIE

L’attuale contesto della politica di coesione della UE e della gestione e controllo dei fondi strutturali nella programmazione 2014/2020 fornisce molteplici spunti di riflessione, per la chiusura dei Programmi e per la definizione della programmazione per il periodo 2021/2027.

Si ritiene necessaria una formazione finalizzata ad acquisire gli strumenti normativi e tecnici per il monitoraggio e il controllo dei fondi SIE, anche in ottica di una sempre più marcata domanda di specializzazione del mercato di figure professionali che possano operare sui Programmi (Assistenza Tecnica alle Autorità di Gestione, Revisori Legali, ecc.) e di un crescente interesse dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili per la materia dei Fondi strutturali.


Risulta crescente la domanda di formazione di esperti in gestione e controllo dei programmi cofinanziati con Fondi strutturali  che possano effettuare le attività di controllo di primo livello  con adeguati strumenti normativi e tecnici.

Il Corso è rivolto principalmente a figure professionali chiave impegnate nella progettazione, gestione, monitoraggio e controllo dei Fondi SIE ed è finalizzato all’approfondimento dei concetti base in tema di Politiche di Coesione dell’UE e dei successivi approfondimenti relativi alla gestione e al controllo di progetti cofinanziati dall’UE e al contrasto delle frodi riscontrate nell’utilizzo dei Fondi.

Sono previsti, nello specifico, approfondimenti sui regolamenti in tema di fondi strutturali, a partire dal vigente Reg. (CE) 1303/13, un’analisi delle misure di sostegno con previsione di focus su : Appalti pubblici e direttive europee, Aiuti di Stato, Strumenti Finanziari, il ciclo della spesa dei Fondi strutturali, i SiGeCo e le piste di controllo, i principali attori della gestione dei progetti, le Autorità dei Programmi, i Beneficiari, la sorveglianza dei Programmi.

Il percorso formativo è realizzato in collaborazione con Demetra Special Purpose Vehicle srls che svolge attività di consulenza agli enti e alle imprese e cura il coordinamento di progetti formativi sia nei confronti di enti pubblici che privati.

Al termine del Master di II livello in “Monitoraggio e controllo dei fondi SIE” il partecipante sarà esperto nelle materie di studio relative al monitoraggio e controllo dei progetti, con possibilità di sviluppi professionali presso le Autorità di Gestione, Audit e Certificazione dei Fondi SIE.

Il Master si rivolge in particolare a soggetti che operano nell’ambito della progettazione, del monitoraggio e del controllo dei progetti cofinanziati da Fondi comunitari. Il requisito minimo di accesso è il possesso di una Laurea Magistrale o titolo equivalente o equipollente.

 

Studenti provenienti da paesi non afferenti all’Unione Europea

Ai fini dell’iscrizione il candidato dovrà presentare dichiarazione di valore in loco del titolo conseguito e fotocopia autenticata degli studi compiuti. Tutti i documenti vengono rilasciati dalla rappresentanza italiana competente per territorio. Non verranno accettate domande presentate oltre i termini, prive dei su citati documenti e pervenute autonomamente e non tramite nota consolare.

Non sono ammesse iscrizioni sotto condizione.

Dovranno presentare domanda di iscrizione (entro la data stabilita ogni anno dal MIUR rintracciabile al sito www.miur.it) presso la rappresentanza italiana competente per il territorio.

Ai fini dell’iscrizione il candidato dovrà presentare dichiarazione di valore in loco del titolo conseguito e fotocopia autenticata degli studi compiuti. Tutti i documenti vengono rilasciati dalla rappresentanza italiana competente per territorio.

Non verranno accettate domande presentate oltre i termini, prive dei su citati documenti e pervenute autonomamente e non tramite nota consolare.

Non sono ammesse iscrizioni sotto condizione.

Il costo complessivo di iscrizione, frequenza, esame finale e conferimento del titolo è di € 2.400,00 (duemilaquattrocento/00) pagabile in 2 rate:

  • € 1.200,00 (milleduecento/00) da versarsi entro e non oltre la data di inizio del Master;
  • € 1.200,00 (milleduecento/00) da versarsi entro e non oltre il 30/09/2021.

Agli iscritti in convenzione con Demetra Special Purpose Vehicle srls è riservata l’iscrizione al Master al costo ridotto di € 1.500,00 da versarsi in 2 rate da € 750,00 con le medesime scadenze.

Per chiunque ne fosse in possesso, è possibile effettuare i pagamenti tramite la Carta del Docente.

In caso di ritardato pagamento delle rate successive alla prima sarà obbligatorio, per tutti i corsisti, il versamento di ulteriori € 30,00 (trenta/00) per diritti di mora.

 

Le iscrizioni al Corso sono aperte fino al 31/05/2021.

L’inizio delle attività didattiche è previsto nel mese di giugno, fatte salve eventuali proroghe alle iscrizioni.

L’iscrizione al Corso avviene attraverso il portale studenti GOMP. La procedura di iscrizione e di pagamento attraverso il sistema PagoPA è descritta dettagliatamente nella Guida pubblicata sul sito istituzionale contestualmente al presente Bando. Una volta compilata online la domanda, occorrerà stamparla, firmarla ed inviarla, con marca da bollo di € 16,00 (sedici/00), all’indirizzo postale “UNIVERSITÀ TELEMATICA DEGLI STUDI IUL, VIA M. BUONARROTI, 10 – 50122 FIRENZE

Per maggiori informazioni: Ufficio informazioni IUL – Tel. 06 96668278; e-mail: info@iuline.it.

Il modello formativo della IUL, flessibile e personalizzabile in base alle conoscenze ed esperienze pregresse degli studenti prevede per ciascun modulo momenti di didattica erogativa (azioni didattiche assimilabili alla didattica frontale) e momenti di didattica interattiva (forum, etivity, ecc.). L’articolazione della didattica online per ogni CFU è la seguente:

  • 1 h di didattica erogativa (DE): registrazioni audio o video, lezioni in web-conference (riunioni online, altresì denominate “sincroni”), courseware prestrutturati o varianti assimilabili (si tratta di qualsiasi materiale strutturato ai fini didattici e offerto in ambienti web di vario tipo);
  • 5 h di didattica interattiva (DI): interventi didattici da parte del docente o del tutor rivolti alla classe o a una sua parte sotto forma di dimostrazioni o spiegazioni aggiuntive (FAQ, mailing lists, forum), interventi brevi effettuati dai corsisti in forum di approfondimenti tematici monitorati costantemente dal docente e da un tutor disciplinare;, blog e wiki, e-tivity (individuali o collaborative) effettuate dai corsisti con relativo feed-back; incontri in modalità sincrona con il docente per approfondimenti su specifici argomenti del modulo
  • 19 h di autoapprendimento (studio individuale ed autonomo).

 

Il modello adottato inoltre prevede l’apprendimento assistito lungo tutto il percorso formativo, oltre che dai docenti anche da tutor disciplinari esperti di contenuto e da un tutor di percorso, figura di supporto con competenze trasversali che:

  • supporta gli studenti all’utilizzo e alla fruizione dell’ambiente formativo-comunicativo;
  • ha conoscenza approfondita dell’ambiente IUL e delle scelte metodologiche;
  • interagisce con tutti gli attori del percorso formativo (segreteria didattica e amministrativa, docenti, tutor disciplinari e studenti) attraverso mailing list e forum; – filtra e indirizza le richieste e le informazioni provenienti dagli studenti stessi verso docenti, tutor disciplinari, segreteria didattica e amministrativa.

 

Al termine del percorso formativo è previsto lo svolgimento e la discussione di una tesi: l’attività, svolta con il costante supporto online del docente e del tutor, prevede lo sviluppo di un lavoro di ricerca individuale, partendo da uno degli argomenti affrontati durante la didattica del Master e concordato con il docente e il tutor.

Requisito indispensabile per poter accedere alla discussione finale è aver svolto tutti i test/prove previste nei singoli insegnamenti del percorso.

La discussione finale si svolgerà in presenza in una delle sedi dell’Ateneo (Roma o Firenze) o in alternativa in videoconferenza (nel caso del perdurare dello stato di emergenza sanitaria) e sarà comunicata durante il percorso formativo.

 

Al termine del corso ed in seguito al superamento della prova finale, ai partecipanti verrà rilasciato il Diploma di Master di II livello con i relativi 60 CFU.

La consegna della certificazione è subordinata alle seguenti condizioni:

  • regolare frequenza alle attività di formazione online;
  • superamento dei test online e/o prove di valutazione intermedie di ciascun modulo e del project work;
  • superamento della discussione della tesi finale.

Nella tabella sottostante è riportato il dettaglio dell’organizzazione didattica del percorso formativo.

 

CONTENUTI
Moduli SSD CFU
Modulo 1 Il ruolo dell’UE fra passato, presente e futuro. La politica di coesione SECS-P/08 – Economia e gestione delle imprese 6
Modulo 2 Il sistema di gestione e controllo dei fondi strutturali, governance e procedure SECS-P/02 – Politica economica 6
Modulo 3 Progettazione e gestione del progetto nei Fondi comunitari SECS-P/07 – Economia aziendale 6
Modulo 4 L’attuazione dei progetti: contratti pubblici, aiuti di Stato, strumenti finanziari IUS/09 – Istituzioni di diritto pubblico 9
Modulo 5 Attuazione e monitoraggio dei programmi e dei progetti SECS-P/07 – Economia aziendale 9
Modulo 6 Controlli nei Fondi strutturali SECS-P/02 – Politica Economica 12
Project work 6
Tesi 6
TOTALE 60