info@iuline.it / 055 0380900

Accreditata MUR con D.M. 02/12/2005
  • it
26/07/2021

IUL Research, pubblicato il nuovo numero sulle conseguenze del Covid 19

Pubblicato il nuovo fascicolo della rivista scientifica IUL Research dell’Università Telematica degli Studi IUL, dal titolo “Ambienti sociali di apprendimento sostenuti dalle tecnologie digitali, sviluppo delle competenze e nuovi profili dei formatori”.

La pubblicazione affronta i cambiamenti innescati dalla pandemia Covid 19 che ha stravolto abitudini, stili di vita e comportamenti di ognuno.

In questo processo le tecnologie digitali hanno avuto un ruolo centrale nel corso del primo lockdown e continuano a rivestire un ruolo fondamentale anche nelle attuali fasi di convivenza con il virus. Le tecnologie digitali hanno permesso, e garantiscono ancora oggi, la prosecuzione di molte attività sociali, lavorative ed educative.

All’interno di questo numero di IUL Research, disponibile al link https://iulresearch.iuline.it/index.php/IUL-RES, trovano spazio numerosi contributi di carattere nazionale e internazionale che offrono una panoramica sul ruolo delle tecnologie nei diversi ambiti della vita e in particolare all’interno del mondo educativo, scolastico e universitario.

IUL Research è la rivista scientifica open access dell’Università Telematica degli Studi IUL che raccoglie i migliori contributi sul tema della didattica d’avanguardia, concorrendo attivamente al dibattito per l’innovazione dei sistemi di istruzione. La rivista, diretta da Giovanni Biondi, è un’iniziativa editoriale aperta alla comunità scientifica e si alimenta attraverso la pubblicazione di call pubbliche a livello nazionale e internazionale.

Tra gli obiettivi che animano il progetto editoriale IUL Research c’è l’idea di restituire gli esiti di ricerche teoriche o svolte sul campo che rispondano a domande in grado di aggiungere concreti elementi di novità sul fronte educativo. Con la rivista IUL Research l’Ateneo intende accrescere e rafforzare il ruolo scientifico a livello nazionale e internazionale, con partnership nel campo della didattica e della ricerca e candidature in ambiti competitivi nazionali ed europei.