info@iuline.it / 06 96668278

Accreditata MUR con D.M. 02/12/2005

Innovazione educativa e apprendimento permanente nella formazione degli adulti in contesti nazionali e internazionali, classe LM-57

Progettazione e gestione di programmi europei e internazionali

Informazioni

Anno accademico: 2020/2021

Periodo: I ANNO; II SEMESTRE

SSD: SECS-P/08

Crediti: 12 CFU

Scarica il programma

Coordinatrice dell’Agenzia Nazionale Italiana Erasmus+ dal 2011.

Mi occupo di progettazione europea dal 1996 – avendo gestito, all’interno di INDIRE   i Programmi comunitari in ambito Istruzione e formazione (Socrates, Socrates II; Lifelong Learning Programme, Erasmus+).

Attualmente come coordinatrice dell’Agenzia mi occupo di tutta la programmazione, pianificazione delle attività legate ai settori di competenza della stessa, ossia Erasmus+ per l’istruzione scolastica, per l’educazione degli adulti e l’istruzione superiore. Supervisiono le attività delle Unità Nazionali eTwinning per i gemellaggi elettronici tra scuole, le attività della piattaforma EPALE per l’educazione degli adulti, e le attività dell’unità italiana della rete Eurydice di informazione dei sistemi di istruzione in Europa.

Il corso intende fornire una panoramica sulle attuali politiche dell’Unione Europea in materia di Istruzione e Formazione, e sui Programmi europei, quali strumenti di attuazione delle stesse.

Il corso si focalizzerà poi sul Programma Erasmus+, sulle sue opportunità e attività possibili. Lo scopo è fornire competenze di programmazione e progettazione in ambito europeo.

 

Modulo 1 – Le tappe della cooperazione europea. Politiche e priorità dell’Unione Europea nei settori istruzione e formazione

  • Le politiche dell’Unione Europea in ambito Istruzione e Formazione
  • Focus sull’Educazione degli Adulti: come ampliare l’accesso alle opportunità di apprendimento

 

Modulo 2 – Il Programma Erasmus+ per l’istruzione , la formazione , la Gioventù e lo Sport

  • Il Programma Erasmus+ – gli obiettivi europei, i target, la struttura del Programma, le azioni chiave.
  • Uno sguardo al futuro della programmazione europea – Erasmus 2021- 2027

 

Modulo 3 – Progettare in dimensione europea. Linee Guida

Il ciclo di vita di un progetto europeo: dalla presentazione della candidatura alla valorizzazione dei risultati ottenuti; il monitoraggio, la valutazione e la gestione del budget di un progetto europeo.

 

Modulo 4 – Le piattaforme europee per lo scambio di pratiche e informazioni nel settore dell’Istruzione e della formazione

Il Programma Erasmus e le sue Community/Piattaforme.

Focus su EPALE, la prima piattaforma online europea interamente dedicata al settore dell’educazione degli adulti, una nuova community multilingue di professionisti dell’apprendimento degli adulti, allo scopo di migliorare la qualità e l’offerta di opportunità nel settore dell’apprendimento degli adulti in Europa.

This course aims to provide an overview of the current policies of the European Union in the field of Education and Training, and on the European Programs as instruments for their implementation.

The course will then focus on the Erasmus +, on its opportunities, structures and Key Actions. The aim is to give some competences for designing projects; how to apply, how to manage them successfully, how to disseminate their results.

A. Conoscenza delle politiche e dei Programmi dell’Unione Europea in materia di Istruzione e Formazione.

B. Capacità di analisi di contesti e messa in condivisione di soluzioni e pratiche in ambito europeo.

C. Capacità di gestione / problem solving.

D. Sviluppo di competenze interculturali.

A. Conoscenza e comprensione.

B. Conoscenza e capacità di comprensione applicate.

C. Autonomia di giudizio.

D. Abilità comunicative.

E. Capacità di apprendimento.

RISULTATI ATTESI

A. Capacità di progettare insieme ad altri istituti/organizzazioni europee.

B. Acquisizione di competenze/modalità di elaborazione e di redazione di progetti all’interno dei programmi europei, con particolare riferimento ad Erasmus+.

C. Gestione di un progetto e dell’intero ciclo di vita dello stesso, management gestionale e finanziario.

D. Capacità di comunicazione/disseminazione e valorizzazione dei risultati di un progetto europeo.

E. Utilizzo delle piattaforme europee ai fini sia della progettazione che dell’apprendimento in generale.

DIDATTICA EROGATIVA

  • 8 ore videolezioni registrate fruibili da piattaforma.
  • 4 incontri sincroni in piattaforma.
  • Podcast di tutte le video lezioni sopramenzionate.

 

DIDATTICA INTERATTIVA

  • 1 forum di orientamento al corso;
  • 4 forum di approfondimento tematico (1 per modulo);
  • Possibilità di svolgere lavori di (e in) gruppo.
  • 4 e-tivity strutturate (come descritte nelle Modalità di verifica in itinere).

 

AUTOAPPRENDIMENTO

Per ciascun modulo sono previsti materiali didattici: approfondimenti tematici, articoli e slide del docente, letture open access, risorse in rete, bibliografia di riferimento, ecc.

Saranno fornite tutte le indicazioni bibliografiche e sitografiche.

L’accesso alla prova finale (esame) è subordinato allo svolgimento delle seguenti 4 e-tivity:

  1. test/quiz;
  2. studio di caso;
  3. report/relazioni;
  4. redazione di un progetto – per mobilità e partenariati.

La verifica dell’apprendimento avverrà attraverso il colloquio orale sui contenuti del corso e sull’eventuale relazione finale presentata. Il voto (min 18, max 30 con eventuale lode) è determinato dal livello della prestazione per ognuna delle seguenti dimensioni dell’esposizione orale: padronanza dei contenuti, appropriatezza delle definizioni e dei riferimenti teorici, chiarezza dell’argomentare, dominio del linguaggio specialistico.