info@iuline.it / 06 96668278

Accreditata MUR con D.M. 02/12/2005

Economia, management e mercati internazionali, classe L-33

Lingua inglese – Business English

Informazioni

Anno accademico: 2020/2021

Periodo: I ANNO; II SEMESTRE

SSD: L-LIN/12

Crediti: 9 CFU

Scarica il programma

Letizia Cinganotto è laureata in lingue e letterature straniere e ha conseguito un dottorato in Linguistica sincronica, diacronica e applicata presso l’Università di Roma Tre. Ha conseguito master e corsi di perfezionamento in didattica delle lingue straniere, Italiano L2 e didattica digitale e multimediale.

 

Attualmente è ricercatrice presso INDIRE, Nucleo Territoriale di Roma e le sue aree di ricerca riguardano la lingua e la traduzione inglese, la didattica della lingua inglese, la metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning), il TELL (Technology Enhanced Language Learning) e la didattica digitale.

 

Partecipa a numerosi Gruppi di Lavoro e Comitati Tecnico-Scientifici presso il Ministero dell’Istruzione, la Commissione Europea, il Consiglio d’Europa e l’OCSE.

 

Ha pubblicato articoli, saggi e contenuti didattici digitali, nonché tre volumi sulla metodologia CLIL.

Ha presentato contributi a conferenze nazionali ed internazionali in lingua italiana e inglese.

Il corso prevede l’analisi delle principali varietà della lingua inglese, con particolare riferimento all’ESP (English for Specific Purposes) Business English, nonché il consolidamento delle strutture grammaticali e lessicali e l’esercitazione delle abilità linguistiche in modo integrato.

Il livello di competenza linguistica in uscita, in riferimento al Quadro Comune europeo di riferimento per le lingue è B1.

Il corso mira al contempo, all’acquisizione del lessico specifico del settore business attraverso la lettura e la comprensione di articoli di giornali e riviste specializzate.

Ci si avvarrà anche di supporti multimediali e contenuti digitali fruibili online, finalizzati al sostegno individualizzato degli apprendimenti ed al rinforzo delle varie tematiche linguistiche ed economiche prese in esame.

Si focalizzerà l’attenzione in modo particolare sull’uso dell’inglese in situazioni reali tipiche del settore business, con simulazioni, studi di caso, giochi di ruolo e materiali autentici.

 

Nello specifico, il corso si articolerà nei seguenti moduli:

  • Modulo 1 – English varieties
  • Modulo 2 – The business world: Companies

Modulo 3 – The business world: Marketing

The course will be aimed at fostering the linguistic skills in an integrated way. The level of linguistic competence, according to the Common European Framework of Reference is B1.

Together with the grammar review and consolidation, the course will introduce students to the business language (ESP: English for Specific Purposes – Business English), through the reading and analysis of articles from business papers and magazines.

The course will also make use of multimedia and digital content, aiming at enhancing the learning pathway, with reference to the linguistic and business topics analyzed.

The course will foster the use of the English language in real-like business contexts, through the use of authentic materials, case studies, role plays, simulations

L’insegnamento forma la capacità di apprendere competenze in area linguistica conoscendo gli elementi di grammatica, la sintassi e il lessico della lingua straniera in ambito professionale, i principi della traduzione da e verso la lingua straniera.

A. Conoscenza e comprensione: Elementi di grammatica, sintassi e lessico della lingua straniera in ambito professionale; principi della traduzione da e verso la lingua straniera.

 

B. Conoscenza e capacità di comprensione applicate: Utilizzare la lingua straniera, inclusa la lingua di specialità, in specifici contesti professionali; utilizzare le principali strutture linguistiche dell’argomentazione, sia per l’esposizione orale, sia per quella scritta.

 

  • Tonya Trappe, Graham Tullis, Intelligent Business – Intermediate Coursebook, Pearson Longman, 2012

 

  • R. MURPHY, English Grammar in Use, Cambridge University Press

L’accesso alla prova finale (esame) è subordinato allo svolgimento delle seguenti n. 3 e-tivity:

  • n. 1 elaborato di c.ca 1.000 parole – modulo 1;
  • n. 1 elaborato di c.ca 1.000 parole – modulo 2;
  • n. 1 elaborato di c.ca 1.000 parole – modulo 3.

 

La verifica dell’apprendimento avverrà attraverso il colloquio orale sui contenuti del corso. Il voto (min 18, max 30 con eventuale lode) è determinato dal livello della prestazione per ognuna delle seguenti dimensioni dell’esposizione orale: padronanza dei contenuti, appropriatezza delle definizioni e dei riferimenti teorici, chiarezza dell’argomentare, dominio del linguaggio specialistico.