info@iuline.it / 06 96668278

Accreditata MUR con D.M. 02/12/2005

Comunicazione innovativa, multimediale e digitale, classe L-20

Fondamenti di scienze sociali

Informazioni

Anno accademico: 2020/2021

Periodo: I ANNO; II SEMESTRE

SSD: SPS/07

Crediti: 9 CFU

Scarica il programma

Ricercatore in Sociologia presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali della Scuola Normale Superiore ed il Centro di Studi Avanzati Carlo Azeglio Ciampi della medesima scuola, è membro del Centro di Ricerca sui Movimenti Sociali – Cosmos. Ha conseguito il (PhD) in Scienze Politiche e Sociali presso l’European University Institute di Fiesole, e si è formato alla Facoltà di Sociologia di Trento (BA, 2009), ed ha conseguito un Master of Research in Scienze Sociali Comparate all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales e all’Ecole Normale Supérieure di Parigi. E’ stato collaboratore di Ricerca per l’Université de Toulouse 3 – Paul Sabatier.

Visiting Scholar presso l’Urban Democracy Lab e l’Institute for Public Knowledge di New York.

I suoi temi di ricercar sono le Teorie Sociologiche, la Sociologia della Conoscenza e dell’Expertise, la Sociologia Politica e dei Movimenti Sociali, la Sociologia dell’Ambiente e la Sociologia del Lavoro. E’ autore di una monografia e diversi articoli scientifici per riviste italiane ed internazionali.

Lo scopo del corso in Fondamenti delle Scienze Sociali è quello di introdurre gli studenti allo studio e alla comprensione critica e scientifica dei fenomeni sociali, dagli aspetti microsociologici alla base delle interazioni sociali, ai fenomeni collettivi di gruppo e organizzativi, fino alle dimensioni macrosociologiche che compongono le strutture sociali.

L’insegnamento si sviluppa in 3 moduli e di seguito si riporta il dettaglio dei contenuti:

Modulo 1 – Teoria e Concetti Fondamentali delle Scienze Sociali

  • Introduzione: L’Immaginazione sociologica.
  • Che cos’è la scienza sociale.
  • Studiare il mondo sociale.
  • Interazione sociale.
  • Struttura sociale.

Modulo 2 – Istituzioni di Sociologia I

  • Cultura, media e comunicazione.
  • Potere e politica.
  • Mercati, organizzazioni e lavoro.
  • Stratificazione sociale, disuguaglianza e povertà.
  • Razzismo e immigrazione.

Modulo 3 – Istituzioni di Sociologia II

  • Genere e sessualità.
  • Forme di famiglia.
  • Sociologia della religione e della spiritualità.
  • Crimine, devianza e controllo.
  • Globalizzazione.

The main purpose of the course is to provide an introduction to the nature of the social world and to the critical and scientific understanding of its main phenomena and processes. The course is structured in three modules regarding 1) theorizing and key general concepts in the social sciences, 2) institutions I (culture, power, market, social classes, race and migration); 3) institutions II (gender and sexuality, family, religion and spirituality, crime and deviance, globalization).

Il corso si pone l’obiettivo di:

  • formare lo studente al ragionamento sociologico, permettendo di comprendere le logiche sottese a fenomeni sociali e politici e di sviluppare autonomia critica e teorica rispetto agli stessi;
  • consolidare conoscenze specialistiche – teoriche ed empiriche – sulle dimensioni fondamentali della vita sociale attraverso i concetti e le terminologie delle scienze sociali; sviluppare capacità di lettura critica di un testo sociologico;
  • far sviluppare allo studente gli strumenti pratici e teorici per raggiungere un grado di riflessività adeguata a comprendere i propri condizionamenti sociali, la propria esperienza sociale e gli ambienti sociali contraddisti da logiche e codici sociali differenti.

A. Capacità teoriche: riflessività ed analisi critica dei processi sociali; limiti e possibilità delle teorie sociali e loro legame con l’analisi empirica; concetti fondamentali delle scienze sociali; analisi dei livelli sociali (micro-macro) e delle prospettive di analisi sociologica (strutturale, interazionale); terminologia e linguaggio specialistico legato a fenomeni sociali specifici.

 

B. Capacità pratiche: capacità di assimilazione ed interpretazione critica di un testo sociologico legato a case studies specifici; capacità di leggere report su questioni sociali e politiche con un adeguata competenza terminologica e metodologica; capacità di sviluppare ragionamenti autonomi e critici rispetto ad eventi e processi sociali reali e problematiche pubbliche correnti.

RISULTATI ATTESI

A. Padronanza terminologica ed autonomia critica

Capacità di identificare logiche e problematiche riguardo a discorsi sociologici presenti nella varietà dei campi di applicazione (mediatico, politico, scientifico), di identificare i linguaggi e le teorie implicite, di leggere dati legati a fenomeni sociali e saperli contestualizzare criticamente all’interno di cornici epistemologiche e di valutarne le implicazioni pubbliche in maniera autonoma e critica.

 B. Abilità comunicative (scritte ed orali)

Possesso di un bagaglio terminologico e concettuale riguardante i principali filoni teorici ed empirici delle scienze sociali; tecniche di comunicazione scritta ed orale su problematiche sociali che includa livelli di analisi concettuale, numerica e visuale insieme a strumenti digitali.

 C. Capacità apprendimento

Apprendimento di un metodo di studio, di assimilazione e selezione delle informazioni, di elaborazione di scritti e presentazioni in forma sintetica, analitica e critica, capacità di leggere i campi diversi di applicazione (scientifici, pubblici e mediali); capacità di organizzare conoscenze e informazioni in funzione di un problema empirico specifico.

DIDATTICA EROGATIVA

  • 9h di videolezioni registrate fruibili da piattaforma;
  • 3 incontri sincroni in piattaforma;
  • Podcast di tutte le video lezioni sopramenzionate.

 

DIDATTICA INTERATTIVA

  • 1 forum di orientamento al corso;
  • 3 forum di approfondimento tematico (1 per modulo);
  • Possibilità di svolgere lavori di (e in) gruppo.
  • 3 e-tivity strutturate (come descritte nelle Modalità di verifica in itinere).

 

AUTOAPPRENDIMENTO

Per ciascun modulo sono previsti materiali didattici: approfondimenti tematici, articoli e slide del docente, letture open access, risorse in rete, bibliografia di riferimento, ecc.

  • Manza, Jeff, Arum, Richard, Haney, Lynne (2018). Progetto Sociologia. Guida all’immaginazione sociologica. Pearson Italia, Milano-Torino (Seconda Edizione).
  • Versione inglese: Sociology Project: Introducing the Sociological Imagination. Pearson Education, New York (Second Edition).

L’accesso alla prova finale (esame) è subordinato allo svolgimento delle seguenti n. 3 e-tivity:

  • 1 elaborato di c.ca 1.000 parole – modulo 1;
  • 1 elaborato di c.ca 1.000 parole – modulo 2;
  • n. 1 elaborato di c.ca 1.000 parole – modulo 3.

La verifica dell’apprendimento avverrà attraverso il colloquio orale sui contenuti del corso e sull’eventuale relazione finale presentata. Il voto (min 18, max 30 con eventuale lode) è determinato dal livello della prestazione per ognuna delle seguenti dimensioni dell’esposizione orale: padronanza dei contenuti, appropriatezza delle definizioni e dei riferimenti teorici, chiarezza dell’argomentare, dominio del linguaggio specialistico.

Italiano.

Per esigenze specifiche e per chiarimenti con il docente/tutor gli studenti e le studentesse possono comunque avvalersi dell’inglese, francese o spagnolo.