• it
  • en

L'università online per la società che cambia

vai sul sito Unifi via sul sito Indire

Accreditata MIUR con D.M. 02/12/2005 e interamente partecipata da Indire e Università degli Studi di Firenze.

a.a. 2018/2019

10/06/2019

Discipline e lingue straniere in approccio integrato – CLIL

Con l’acronimo CLIL (Content and Language Integrated Learning) ci si riferisce ad un approccio “dual focus”, che focalizza al contempo lo sviluppo delle competenze linguistiche, senza perdere di vista gli obiettivi e i contenuti di carattere disciplinare. Il punto di partenza è il presupposto secondo cui non è possibile acquisire conoscenze e contenuti senza l’accesso alla lingua con cui essi sono veicolati, mediati e valutati.

Il corso intende fornire ai docenti di scuola primaria e secondaria adeguati strumenti metodologici per la progettazione e implementazione di attività CLIL nelle discipline non linguistiche (DNL) sia STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) sia umanistiche (in particolar modo filosofia, storia, geografia, arte), anche alla luce del quadro normativo nazionale e internazionale, con particolare riferimento alla Raccomandazione del Consiglio per un approccio globale all’insegnamento e apprendimento delle lingue (Maggio, 2019).

Il corso è finalizzato ad offrire strumenti pratici, materiali, risorse funzionali allo sviluppo delle competenze linguistiche dei docenti e alla realizzazione di attività curriculari veicolate in lingua straniera, anche attraverso l’uso delle tecnologie multimediali e multimodali e dei più recenti e innovativi modelli e ambienti didattici in grado di accogliere le sfide del ventunesimo secolo.

29/10/2018

Il bilancio sociale nella scuola dell’autonomia

11/01/2019

Nuove narrazioni – Nuove esplorazioni

L’Arte Sacra ha grande tradizione e storia in Italia, da sempre fucina di grandi artisti e artigiani. È con questa consapevolezza che la Scuola di Arte Sacra Firenze ONLUS organizza il 16 e il 17 febbraio, in collaborazione con Koinè e con l’Università Telematica degli Studi IUL, un corso di aggiornamento professionale blended per docenti e un seminario di formazione per studenti dei Licei artistici in collaborazione con Centro Produttività Veneto e Scuola d’Arte e Mestieri.

L’obiettivo delle due giornate è presentare in maniera esaustiva ed esperienziale le opportunità che il mondo delle Arti Sacre offre oggi ai giovani e proporre ai docenti alcuni esempi di lezioni, idee e pratiche per usare l’arte sacra in modo innovativo come risorsa didattica.

25 le ore di lavoro:

  • 6 ore offerte all’interno della fiera Koinè il giorno 16 febbraio
  • 1 ora in video (dalla piattaforma)
  • 18 ore di lavoro personale in auto-apprendimento, comprensivo dell’elaborazione del project work finale

La giornata di studio di sabato 16 febbraio, dedicata ai docenti, avrà come focus le potenzialità didattiche e le metodologie sperimentali che l’arte sacra offre nell’ambito artistico.

La giornata di studio di domenica 17 febbraio sarà dedicata agli studenti e ha come obiettivo la presentazione, in modalità esperienziale, delle opportunità di crescita professionale che il mondo delle arti sacre offre ai giovani.

Il modello di formazione scelto per il corso è il blended learning, un mix di ambienti d’apprendimento diversi (online e in presenza). L’ambiente di apprendimento a distanza è ospitato sulla piattaforma di formazione IUL e si caratterizza per gli strumenti innovativi (forum, chat, wiki, library, repository) presenti all’interno di quest’ultima. La parte in presenza si avvale di testimonianze ed esperienze dirette di relatori e saranno diffuse buone pratiche già sperimentate con successo.

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha concesso l’esonero dall’insegnamento per la partecipazione a questo evento formativo e i docenti potranno ottenere il credito formativo previsto per legge per i corsi di aggiornamento. Anche gli studenti potranno ottenere i crediti formativi didattici.

Al termine del percorso i partecipanti sono invitati a un workshop gratuito presso la Scuola di Arte Sacra Firenze.

 

Obiettivo del corso

Alla fine del corso gli insegnanti partecipanti dovranno dimostrare di saper progettare una lezione o un corso avendo fatto tesoro dell’esperienza didattica sperimentale della Scuola di Arte Sacra Firenze. Il corso offrirà alcuni esempi di lezioni, idee e pratiche per stimolare a usare l’arte sacra in modo innovativo come risorsa didattica.

 

Dove e quando
Seminario in presenza – Sabato 16 febbraio 2019 ore 10 – 16.45 presso Education Arena Koinè XVIII Salone d’Arte Sacra – Fiera di Vicenza
L’iscrizione potrà essere effettuata entro il 16 febbraio 2019 compilando il modulo di iscrizione. La consegna del modulo potrà avvenire anche in presenza durante la Fiera di Vicenza.

 

Programma del Corso per docenti di sabato 16 febbraio 2019, ore 10 – 16.45
Partecipanti: 50 insegnanti

  • ore 9.30
    Registrazione dei partecipanti
  • ore 10 – 11
    Corpo e anima
    Nicola di Stefano, Docente all’Università di Roma Tre e alla University of Arkansas Rome Center
    Massimo Gulisano, Docente di anatomia all’Università degli Studi di Firenze
  • ore 11 – 11.45
    Caffè con l’artista Cody Swanson, Maestro di scultura Scuola di Arte Sacra
  • ore 12 – 13
    Storie d’arte e di liturgia
    Giovanni Guidetti, Docente di Storia dell’Arte alla Sacred Art School
    don Giovanni Zaccaria, Professore associato di Liturgia alla Pontificia Università della Santa Croce
  • ore 13 – 13.45
    Aperitivo con l’artista Ignacio Valdés, Maestro di Pittura e Direttore Artistico della Scuola di Arte Sacra
  • ore 13.45 – 14.30
    Intervallo per il pranzo
  • ore 14.30 – 15.30
    Parola e immagine
    don Filippo Belli, Ordinario di Sacra Scrittura alla Facoltà Teologica dell’Italia Centrale
    Sofia Novelli, Assistente di pittura alla Scuola di Arte Sacra
  • ore 15.30 – 16.30
    Mano e mente
    Francesco Paganini, Maestro di oreficeria alla Scuola di Arte Sacra
    Ferruccio Botto, Docente di Simbologia e Storia della Composizione alla Scuola di Arte Sacra
  • ore 16.30 – 16.45
    Conclusioni

 

Seminario online
Consiste in 18 ore di lavoro personale in auto-apprendimento, comprensive dell’elaborazione del project work finale.
Con l’iscrizione al corso si riceveranno dalla IUL i materiali e le indicazioni necessari per svolgere il lavoro in auto-apprendimento.

 

20/05/2019

Arti e scienze culinarie

Il Master Universitario di I Livello in “Arti e Scienze Culinarie” si propone di fornire strumenti necessari per riuscire ad interpretare il complesso mondo della produzione alimentare.  Durante il percorso saranno sviluppate tecniche innovative della gastronomia contemporanea come la fermentazione, la bassa temperatura e la cucina molecolare. I destinatari del corso sono neolaureati di I livello che vogliono acquisire strumenti teorici e tecnico-pratici necessari per lavorare nel mondo della produzione alimentare.

Il master in arti e scienze culinarie ha come finalità quella di formare dei tecnici del settore alimentare capaci di proiettarsi con grande rapidità all’interno del mondo del lavoro portando con se un grande bagaglio di natura tecnica e culturale. Le principali applicazioni lavorative derivanti da questa specializzazione saranno: chef, pasticceri, panificatori, esperti nel processo di fermentazione, degustatori, gelatieri, esperti nella produzione di linee alimentari.

19/04/2019

Diritto e Impresa

Il Master Universitario di II Livello in “Diritto e Impresa” nell’industria culturale e creativa si propone di far sviluppare specifiche competenze necessarie per operare nel ruolo di legale d’impresa, dipendente o dirigente. Il Master offre una completa preparazione in materia di consulenza giuridica e legale alle imprese, un settore fortemente interessato a fenomeni espansivi in Italia e in Europa, a dinamiche di internazionalizzazione e ad una costante evoluzione legislativa e normativa specifica ancora non sufficientemente affrontata nei percorsi di studio universitari.

Tra le finalità c’è anche quella di perseguire gli obiettivi della Strategia Regionale per l’innovazione e la specializzazione intelligente 2014-2020, con particolare riferimento all’Area Industria Culturale e Creativa, asset “Industria creativa a servizio di settori produttivi”, traiettoria tecnologica n. 5 “Innovazione legata alle tematiche dell’imprenditoria, soprattutto giovanile […] con azioni volte alla creazione e supporto dell’imprenditorialità locale esistente, favorendo soprattutto quella giovanile (incubatori di impresa) e di start-up innovative e spin-off operanti nelle predette filiere”.

Un percorso sempre aggiornato con le ultime novità legislative e in accordo con le necessità e le competenze richieste dal mercato, per ricchezza didattica, per il prestigio dei docenti coinvolti e per gli importanti sbocchi professionali.

28/09/2018

CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER DIRIGENTI SPORTIVI

L’Università Telematica degli Studi IUL in collaborazione con la Lega Nazionale Pallacanestro – LNP organizza il “Corso di formazione e aggiornamento professionale per dirigenti sportivi”. Il corso è rivolto a dirigenti e figure professionali operanti all’interno delle società partecipanti ai campionati nazionali organizzati da LNP, Serie A2 e B, ma anche a quanti aspirino ad intraprendere una carriera professionale nel mondo del basket.

Il corso di formazione nasce dalla partnership IUL-LNP e sviluppa un’approfondita conoscenza delle dinamiche inerenti la gestione quotidiana di una società sportiva LNP. Più in generale si intende formare e arricchire le competenze di professionisti del settore anche attraverso il coinvolgimento di docenti ed esperti altamente qualificati che porteranno una testimonianza diretta del loro lavoro.

L’analisi dello stato dell’arte attuale evidenzia, in ambito accademico l’assenza di un’attività formativa specifica ed esclusivamente dedicata alla pallacanestro.

La medesima analisi ha evidenziato una crescita esponenziale dell’interesse rivolto ai campionati di A2 e B da parte di specialisti del settore e del grande pubblico. Queste caratteristiche rendono una società sportiva sempre più simile ad un’azienda, perciò diventa necessaria un’adeguata organizzazione societaria anche fuori dal campo. Lo sport, del resto, continua ad offrire appassionanti opportunità di lavoro che un professionista deve essere pronto a cogliere a 360°.

 

PARTNER

La LNP è l’associazione che gestisce dal 2013 la Serie A2, la Serie B, la Coppa Italia LNP e la Supercoppa LNP. Fino alla stagione 2014/15 la Lega Nazionale ha gestito anche la Serie C, prima che questa categoria diventasse di competenza dei comitati regionali. La nuova Lega è nata nell’estate 2013 e si occupa dell’organizzazione della Serie A2, campionato cui partecipano 32 squadre divise in 2 gironi, e della Serie B, distribuita in 4 diversi gironi da 16 squadre ciascuno.

30/10/2018

Esperto in attività laboratoriali nel rapporto scuola-museo – II Edizione

25/02/2019

Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione

Il Master in “Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione”, nato dalla partnership tra 24ORE Business School e IUL Università telematica degli studi, ha l’obiettivo di fornire ai responsabili d’Area degli enti locali e a tutti coloro che intendano intraprendere o consolidare una carriera nell’ambito delle Pubbliche Amministrazioni, la conoscenza di tutte le disposizioni nazionali ed europee in materia di informatizzazione e digitalizzazione.

Il percorso si ripromette di affrontare temi tecnici, organizzativi, metodologici ed economici, privilegiando l’analisi dei casi e buone prassi, ricorrendo a testimonianze ed esperienze legate alla costruzione dell’Italia digitale e stimolando i partecipanti a ideare percorsi di miglioramento per l’ente presso il quale prestano servizio. L’ampiezza dei contenuti, la flessibilità della fruizione e la metodologia didattica estremamente interattiva sono le peculiarità di questo master pensato per rispondere alle esigenze di manager e professionisti che hanno necessita di conciliare la propria formazione con l’attività lavorativa.

10/08/2018

SCIENZE MOTORIE, PRATICA E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE

Il Corso di Laurea triennale in “Scienze Motorie, pratica e gestione delle attività sportive(Classe L-22) è in continuità con l’offerta complessiva della IUL e non si discosta dalla mission di un Ateneo, che ha sempre guardato con attenzione ai temi della pedagogia e della didattica, muovendosi in ambiti quali quelli della didattica delle lingue, dell’uso delle nuove tecnologie e delle strategie comunicative nelle dinamiche dell’Educazione e della Formazione. Inoltre, l’iniziativa si inserisce pienamente, generando valide assonanze con l’offerta formativa globale dell’università, centrando un obiettivo di contesto che la IUL ha da sempre considerato come proprio: quello di accreditarsi come punto di riferimento nell’ambito dell’apprendimento permanente, proponendosi come una “Lifelong Learning University” per tutti coloro che desiderano acquisire conoscenze spendibili nel proprio ambito professionale o che decidano, secondo il loro personale progetto di vita e di lavoro, di rientrare in formazione.

Leggi il Manifesto degli Studi  ——–> http://www.iuline.it/wp-content/uploads/2018/08/Manifesto_IUL_aa_18_19-1.pdf

I costi di iscrizione ai corsi di laurea e master IUL possono essere sostenuti utilizzando il bonus della Carta del Docente.
Sono ormai due anni, infatti, che è entrata in vigore la normativa che assegna 500 euro agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado da spendere per la propria formazione professionale.

Per maggiori informazioni: http://www.iuline.it/1060-2/

logo blù e bianco della carta del docente

27/08/2018

Percorso Formativo IUL – 24 CFU

Il “Percorso formativo IUL – 24 CFU” è finalizzato all’acquisizione dei 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche; essi costituiscono infatti il requisito di accesso e partecipazione al concorso nazionale per titoli ed esami e successivamente al percorso triennale di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente (percorso FIT) nella scuola secondaria di primo e secondo grado ai sensi dell’art.5 del D. Lgs. del 13 Aprile 2017, n. 59.

VISUALIZZA IL BANDO

Si fa presente che in base all’art.5 c. 1 b) del D. Lgs. del 13 Aprile 2017, n. 59 i 24 CFU possono essere “acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e  nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno 6 CFU in almeno tre degli ambiti disciplinari”:

  • pedagogia, pedagogia speciale, didattica dell’inclusione (tutti i SSD M-PED);
  • psicologia (tutti i SSD M-PSI);
  • antropologia (M-DEA/01, M-FIL/03, L-ART/08);
  • metodologie e tecnologie didattiche (M-PED/03, M-PED/04)

oppure i SSD previsti dagli allegati B e C di cui al D.M. 616/2017 per ciascuna classe di concorso.

Si ricorda inoltre che le modalità di acquisizione sono stabilite dal  D. M. del 10 Agosto 2017, n. 616  perseguendo gli obiettivi formativi descritti nell’Allegato A dell’anzidetto decreto.

27/05/2019

Gestione e strategia d’impresa – IV edizione

Il Master in Gestione e strategia di impresa, nato dalla partnership tra 24 ORE Business School e Università Telematica degli Studi IUL, ha l’obiettivo di formare manager e imprenditori capaci di contribuire al successo delle imprese, fornendo le competenze tecniche e manageriali oggi necessarie per inserirsi con professionalità e competenza nel processo di cambiamento in atto.

L’ampiezza dei contenuti, la flessibilità della fruizione e la metodologia didattica estremamente interattiva sono le peculiarità di questo master pensato per rispondere alle esigenze di manager e professionisti che hanno necessità di conciliare la propria formazione con l’attività lavorativa.

10/08/2018

INNOVAZIONE EDUCATIVA ED APPRENDIMENTO PERMANENTE

Il Corso di Laurea magistrale in “Innovazione educativa ed apprendimento permanente” (classe LM-57 – Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua) prepara specialisti competenti nella erogazione, promozione, organizzazione, coordinamento e valutazione dei servizi formativi connessi alle diverse situazioni di lavoro e di vita degli utenti, ai vari contesti territoriali (locale, regionale, nazionale, europeo) e agli obiettivi differenziati degli interventi educativi, di formazione continua e socio-riabilitativi.

Leggi il Manifesto degli Studi  ——–>http://www.iuline.it/wp-content/uploads/2018/08/Manifesto_IUL_aa_18_19-1.pdf

 

8/08/2018

Educatore professionale socio-pedagogico

Il Corso intensivo di Formazione – 60 CFU di Educatore professionale socio-pedagogico nasce in ottemperanza a quanto stabilito dal DDL 2443 del 2017, che disciplina, tra le altre, la professione di educatore professionale socio-pedagogico e definisce in via transitoria i criteri per l’attribuzione della relativa qualifica.
L’educatore professionale socio-pedagogico è un professionista che svolge funzioni intellettuali con propria autonomia scientifica e responsabilità deontologica, con l’uso di strumenti conoscitivi specifici di tipo teorico e metodologico, per la progettazione, programmazione, intervento e valutazione degli esiti degli interventi educativi e supervisione, indirizzati alla persona e ai gruppi, in vari contesti educativi e formativi, per tutto il corso della loro vita, nonché con attività didattica di ricerca e di sperimentazione.
L’educatore professionale socio-pedagogico rientra nel livello di conoscenze, competenze e abilità e opera nelle aree di professionalità del VI livello del Quadro europeo delle qualifiche (QEQ).

 

Leggi il Bando –> http://www.iuline.it/wp-content/uploads/2018/08/bando_CORSO_EDUCATORE_SOCIO_PEDAGOGICO_aggiornato_311018.pdf

 

 

8/01/2019

Amministrazione, Finanza e Controllo – IV edizione

Il Master in “Amministrazione finanza e controllo“, nato dalla partnership tra 24 ORE Business School e IUL Università Telematica degli Studi, ha l’obiettivo di fornire le conoscenze necessarie per gestire i principali strumenti della contabilità, della finanza e del controllo d’impresa.

Il Master permette infatti di acquisire conoscenze e strumenti fondamentali per una corretta gestione finanziaria della struttura in cui si opera, sia essa privata, pubblica, o afferente al terzo settore.

L’ampiezza dei contenuti, la flessibilità della fruizione e la metodologia didattica estremamente interattiva sono le peculiarità di questo master pensato per rispondere alle esigenze di manager e professionisti che hanno necessità di conciliare la propria formazione con l’attività lavorativa.

8/08/2018

METODI E TECNICHE DELLE INTERAZIONI EDUCATIVE

Il Corso di Laurea triennale in “Metodi e tecniche delle interazioni educative” (classe L-19 – Scienze dell’Educazione e della Formazione) si rivolge principalmente ai docenti e a coloro che vogliono lavorare nel mondo dell’istruzione, dell’educazione e della formazione professionale. Interamente fruibile online, il Corso di Laurea triennale in “Metodi e tecniche delle interazioni educative” è teso a formare le conoscenze teoriche e le competenze pratiche necessarie per operare adeguatamente nei contesti formativi ed educativi, con particolare attenzione all’uso delle nuove tecnologie per l’apprendimento.

Leggi il Manifesto degli Studi  ——–> http://www.iuline.it/wp-content/uploads/2018/08/Manifesto_IUL_aa_18_19-1.pdf

Le attività online proposte si basano su un modello formativo sviluppato in questi anni e in costante aggiornamento, dai ricercatori di Indire, basato sulle esperienze più significative nel panorama dell’e-learning europeo e dal contributo di docenti dell’Università degli Studi di Firenze.

Il vantaggio competitivo unico e peculiare della IUL sta nello stretto legame tra i contenuti e le metodologie didattiche proposte e l’applicazione immediata di queste nell’attività quotidiana del docente in classe.

 

8/01/2019

Management – Economics, Leadership e Digital Skills – VII edizione

Il Master Universitario in Management – Economics, Leadership e Digital Skills nasce dalla partnership tra IUL (Università Telematica degli Studi) e il 24 ORE Business School: oggi più che mai è necessario che il mondo accademico incontri quello del lavoro e dell’impresa.

La preparazione universitaria deve avvicinarsi ai nuovi profili professionali e formare figure in grado di rivestire ruoli apicali in strutture private e pubbliche, dal manager aziendale al dirigente scolastico.