info@iuline.it / 06 96668278

  • it
25/06/2020

Piccole scuole, il 26 giugno la conferenza sulle tecnologie nelle pluriclassi

Venerdì 26 giugno è in programma una conferenza online per l’avvio del laboratorio “Pratiche didattiche basate sulle tecnologie in situazioni di pluriclassi e isolamento”.

L’iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione tra USR Abruzzo, Indire, Università Telematica degli Studi IUL e i ricercatori e i docenti della Rete École en réseau del Quebec.

L’attività fa parte del progetto “Migliorare il fare scuola nelle Piccole Scuole 2019/2020”, che ha come obiettivo quello di diffondere il modello “Classi in rete”, sviluppato attraverso un accordo scientifico internazionale tra Indire, Cefrio (Centre facilitant la recherche et l’innovation dans les organisations, à l’aide des technologies de l’information et de la communication) e la Commission scolaire du Fleuve et des Lacs, Ministère de l’éducation et de l’enseignement supérieur del Quebec.

Il meeting, che si svolgerà in modalità online, si aprirà con i saluti di Giovanni Biondi, Presidente di Indire, e di Antonella Tozza, Direttore USR Abruzzo. A seguire, il focus su Classi in rete – un modello canadese per le piccole scuole, con interventi dei ricercatori Indire Giuseppina Rita Jose Mangione e Michelle Pieri. Salvatore Salzillo dell’Università Telematica degli Studi IUL parlerà dell’ambiente online. Chiuderà i lavori Massimo Faggioli, direttore di dipartimento dell’Università IUL.

>>Locandina dell’incontro