• it
  • en

L'università online per la società che cambia

vai sul sito Unifi via sul sito Indire

Accreditata MIUR con D.M. 02/12/2005 e interamente partecipata da Indire e Università degli Studi di Firenze.

Corsi di Perfezionamento

DALLA TOPOGRAFIA ALLA GEOMATICA III Edizione

Corso di Perfezionamento / Aggiornamento Professionale, a.a. 2015/2016

Direttore operativo del corso: Prof. Paolo Aminti


Italian University Line– IUL in collaborazione con la SIFET Società Italiana di Fotogrammetria e Topografia e con il  DICeA Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale – Università degli Studi di Firenze.

Comitato Scientifico formato dai proff. : Grazia Tucci (Presidente e Direttore del Corso – ICAR06 -DICeA), Paolo Aminti (direttore operativo – SIFET), Giorgio Valentino Federici (Comitato Ordinatore IUL)

I recenti sviluppi dei sistemi di rilevamento (GNSS, scansione laser, ecc.) trovano spazio nella pratica professionale e nei programmi della riforma della scuola secondaria e spostano le competenze dalla Topografia verso la Geomatica. Inoltre sempre più frequentemente si integrano i rilevamenti territoriali con quelli architettonici. Da questi cambiamenti deriva la necessità di un aggiornamento dei professionisti e dei docenti volto a garantire  livelli di formazione aggiornati e omogenei. Il Corso intende così guidare a una riscoperta o a un approfondimento di alcune basi teoriche e a sperimentare approcci metodologici innovativi, come già sperimentato con evidente soddisfazione (vedi video illustrativi dei risultati sul sito IUL)  nelle prime due edizioni del corso.

Il Corso di perfezionamento si rivolge principalmente agli insegnanti di Topografia degli Istituti Tecnici – Indirizzo “Costruzioni, Ambiente e Territorio” o “Agraria Agroalimentare e Agroindustria“, nonché ai docenti non in servizio ma comunque in possesso (o in preparazione) del titolo di abilitazione all’insegnamento in tale classe di concorso (exA072 – Topografia generale costruzioni rurali e disegno).

Il corso può essere fruito anche da amministratori pubblici, tecnici e professionisti in genere che siano interessati a un aggiornamento sulla evoluzione delle tecniche e degli strumenti per il rilievo territoriale e/o architettonico. In questo caso si accetteranno iscrizioni “parziali” mediante la scelta di almeno 3 dei 5 moduli previsti, con la conseguente riduzione del costo indicato in misura proporzionale alle ore di corso assegnate a ciascuno di essi. Anche la valutazione finale, basata sulla redazione di un project-work, può essere svolta in maniera opzionale. In questo modo il corso si propone di realizzare una offerta formativa fortemente personalizzabile sulla base delle esigenze di ogni singolo corsista.

 

Video di presentazione della prima edizione del corso (a.a. 2012-2013) >>

Il percorso formativo completo si compone di 5 moduli didattici:

  • Modulo 1 – I sistemi di riferimento geodetici dinamici e le trasformazioni cartografiche (4 CFU) SSD ICAR/06 – 4 ore di lezione
  • Modulo 2 – La scansione laser terrestre nel rilievo integrato di manufatti architettonici (4 CFU) SSD ICAR/06 – 4 ore di lezione
  • Modulo 3 – Integrazione tra misure topografiche e GNSS nei rilievi territoriali e catastali (4 CFU) SSD ICAR/06 – 4 ore di lezione
  • Modulo 4 – Applicazioni della topografia al tracciamento di opere in cantiere (3 CFU) SSD ICAR/06 – 3 ore di lezione
  • Modulo 5 – Il problem solving nella didattica della Geomatica (3 CFU) SSD ICAR/06 – 3 ore di lezione
  • Project Work finale – facoltativo (2 CFU) SSD ICAR/06

Attestazioni rilasciate

  • professionisti: attestato di frequenza comprensivo della valutazione finale conseguita, che consente di richiedere al proprio ordine professionale il riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali (CFP) previsti dalle rispettive normative interne;
  • docenti: attestato valido per l’attribuzione del punteggio previsto nelle graduatorie.

Costo totale di iscrizione variabile tra 230 e 470 € così calcolabile:

  • € 30,00 (trenta/00) a titolo di preiscrizione da versare entro il 31 ottobre 2015. In caso di non attivazione o di rinuncia da parte del pre-iscritto tale quota non sarà restituita.
  • € 80,00 (ottanta/00) per ciascuno dei moduli da 4 CFU
  • € 60,00 (sessanta/00) per ciascuno dei moduli da 3 CFU scelti
  • € 80,00 (ottanta/00) per il project-work e la certificazione finale, se richiesti.

L’importo totale così calcolato (ricordando che il minimo dei moduli richiesti è fissato a 3), esclusa la preiscrizione di 30 €, è da versare a titolo di iscrizione in un’unica rata entro sette giorni dalla comunicazione da parte della segreteria circa l’effettiva attivazione del Corso.

La domanda di iscrizione deve essere inviata al momento della preiscrizione, via mail a segreteria@iuline.it  o fax 055 2380395, unitamente alla ricevuta comprovante l’avvenuto pagamento della quota di preiscrizione (€ 30,00).

Il pagamento può essere effettuato su bollettino postale sul c/c n. 75042267, intestato alla Italian University Line – IUL, Via Michelangelo Buonarroti, 10, 50122 Firenze, o con bonifico bancario intestato alla IUL, presso le Poste Italiane, codice IBAN: IT56R0760102800000075042267. In entrambi i casi indicare quale causale obbligatoria: “Preiscrizione CP – Dalla Topografia alla Geomatica”.

Una volta confermato l’avvio del corso da parte della segreteria, sarà richiesto di inviare alla Italian University Line – IUL, Via M. Buonarroti, 10 – 50122 Firenze, la domanda in originale con i seguenti allegati:

  • Marca da Bollo da € 16,00;
  • Autocertificazione o certificato originale relativo al titolo di studio posseduto con l’indicazione del voto finale;
  • Una fotografia formato tessera firmata a lato dal richiedente;
  • Fotocopia di un documento d’identità in corso di validità;
  • Ricevuta comprovante l’avvenuto pagamento della quota di iscrizione, effettuato o su bollettino postale sul c/c n. 75042267, intestato alla Italian University Line – IUL, Via M. Buonarroti, 10, 50122 Firenze, o con bonifico bancario intestato alla IUL, presso le Poste Italiane, codice IBAN: IT 56R0760102800000075042267. In entrambi i casi indicare quale causale obbligatoria: “Iscrizione CP – Dalla Topografia alla Geomatica”.

Termine preiscrizioni: 31 ottobre 2015