info@iuline.it / 06 96668278

  • it

Crea il tuo successo.
Online, adesso.

Governance della Scuola dell’Autonomia: ruoli organizzativi, strategici, tecnici

Il Master “Governance della Scuola dell’Autonomia: ruoli organizzativi, strategici, tecnici” si propone di identificare e valorizzare la funzione e i ruoli di un profilo di alta dirigenza scolastica (Dirigente Scolastico e Dirigente tecnico), con responsabilità pedagogiche ed organizzative, amministrative e giuridico-penali.


L’obiettivo è quello di costruire le conoscenze e le competenze necessarie per profili di alta professionalità, favorendo l’acquisizione di metodologie e strumenti di gestione, di governo e valutazione delle istituzioni autonome.

Il Master si rivolge a Dirigenti Scolastici, docenti operanti nella scuola di ogni ordine e grado.
Il titolo minimo di accesso è il diploma di Laurea Magistrale o Vecchio ordinamento o titolo equipollente.
Il numero minimo per l’attivazione del corso è di 40 partecipanti.

 

  • INCOMPATIBILITÀ

L’iscrizione al Master per l’a. a. 2019/2020 è compatibile con l’iscrizione ad altro Corso di formazione o alta formazione universitaria nei limiti sanciti dalla normativa vigente e dalle norme di Ateneo. In ogni caso, qualora lo studente intenda perfezionare l’iscrizione al Master e sia già iscritto ad altro Corso di Studio presso altro Ateneo, è tenuto al rispetto delle disposizioni vigenti presso l’Ateneo di appartenenza.

 

Il costo complessivo di iscrizione, frequenza, esame finale e conferimento del titolo è di euro 1.800,00 (milleottocento/00) pagabile in 2 rate:

  • 900,00 euro (novecento/00) da versarsi all’atto di iscrizione;
  • 900,00 euro (novecento /00) da versarsi entro e non oltre la data di inizio del Master.

Agli iscritti ad ANP è riservata l’iscrizione al Master al costo ridotto di € 900,00 da versarsi in 2 rate da € 450,00 con le medesime scadenze.

Per chiunque ne fosse in possesso, è possibile effettuare i pagamenti tramite la Carta del Docente.

In caso di ritardato pagamento delle rate successive alla prima sarà obbligatorio, per tutti i corsisti, il versamento di ulteriori € 30,00 (trenta/00) per diritti di mora.

Le iscrizioni al Corso sono prorogate fino al 17 aprile 2020.

L’inizio delle attività didattiche è previsto il 20 aprile 2020.

 

L’iscrizione al Corso avviene attraverso il portale studenti GOMP. La procedura di iscrizione e di pagamento attraverso il sistema PagoPA è descritta dettagliatamente nella Guida all’iscrizione. Una volta compilata online la domanda, occorrerà stamparla, firmarla ed inviarla, con marca da bollo di euro 16,00 (sedici/00), all’indirizzo postale “UNIVERSITÀ TELEMATICA DEGLI STUDI IUL, VIA M. BUONARROTI, 10 – 50122 FIRENZE” indicando sulla busta la dicitura: “Iscrizione MA2 – GOVERNANCE – nome cognome”.

 

Per una migliore organizzazione è consigliabile anticipare il modulo di iscrizione tramite mail (segreteria@iuline.it).

Per maggiori informazioni: Segreteria IUL Tel. 055 2380568 / 055 2380385 – indirizzo e-mail: segreteria@iuline.it

Il modello formativo della IUL, flessibile e personalizzabile in base alle conoscenze ed esperienze pregresse degli studenti prevede per ciascun modulo momenti di didattica erogativa (azioni didattiche assimilabili alla didattica frontale) e momenti di didattica interattiva (forum, etivity, ecc.). L’articolazione della didattica online per ogni CFU è la seguente:

  • 1 h di didattica erogativa (DE): registrazioni audio o video, lezioni in web-conference (riunioni online, altresì denominate “sincroni”), courseware prestrutturati o varianti assimilabili (si tratta di qualsiasi materiale strutturato ai fini didattici e offerto in ambienti web di vario tipo);
  • 5 h di didattica interattiva (DI): interventi didattici da parte del docente o del tutor rivolti alla classe o a una sua parte sotto forma di dimostrazioni o spiegazioni aggiuntive (FAQ, mailing lists, forum), interventi brevi effettuati dai corsisti in forum di approfondimenti tematici monitorati costantemente dal docente e da un tutor disciplinare;, blog e wiki, e-tivity (individuali o collaborative) effettuate dai corsisti con relativo feed-back; incontri in modalità sincrona con il docente per approfondimenti su specifici argomenti del modulo
  • 19 h di autoapprendimento (studio individuale ed autonomo).

 

Il modello adottato inoltre prevede l’apprendimento assistito lungo tutto il percorso formativo, oltre che dai docenti anche da tutor disciplinari esperti di contenuto e da un tutor di percorso, figura di supporto con competenze trasversali che:

  • supporta gli studenti all’utilizzo e alla fruizione dell’ambiente formativo-comunicativo;
  • ha conoscenza approfondita dell’ambiente IUL e delle scelte metodologiche;
  • interagisce con tutti gli attori del percorso formativo (segreteria didattica e amministrativa, docenti, tutor disciplinari e studenti) attraverso mailing list e forum; – filtra e indirizza le richieste e le informazioni provenienti dagli studenti stessi verso docenti, tutor disciplinari, segreteria didattica e amministrativa.

Al termine del percorso formativo è previsto lo svolgimento e la discussione di una tesi: l’attività, svolta con il costante supporto online del docente e del tutor, prevede lo sviluppo di un lavoro di ricerca individuale, partendo da uno degli argomenti affrontati durante la didattica del Master e concordato con il docente e il tutor. Requisito indispensabile per poter accedere alla discussione finale, che si svolgerà in presenza, è aver svolto tutti i test/prove previste nei singoli insegnamenti del Master. La discussione finale si svolgerà in presenza presso la sede centrale di Firenze.

 

Al termine del corso ed in seguito al superamento della prova finale, ai partecipanti verrà rilasciato il Diploma di Master di II livello e il rilascio di 60 CFU complessivi.

La consegna del diploma di Master in “Governance della Scuola dell’Autonomia: ruoli organizzativi, strategici, tecnici” è subordinata alle seguenti condizioni:

  • regolare frequenza alle attività di formazione online;
  • superamento dei test online e/o prove di valutazione di ciascun modulo;
  • superamento della discussione della prova finale.

Il Master ha una durata annuale, per un complessivo carico didattico pari a 1500 ore corrispondenti a 60 CFU.

La proposta progettuale è pensata in un’ottica di personalizzazione del percorso formativo.

I corsisti infatti seguiranno:

  • 7 moduli obbligatori individuati da IUL per un totale di 42 CFU (dal modulo 1 a 7);
  • 2 moduli a completamento per un totale di 12 CFU (a scelta tra i moduli 8, 9, 10 e 11).

Tutti i moduli che sono costituiti da parte A e parte B sono inscindibili.

Dal punto di vista metodologico, oltre alla presentazione teorica dei contenuti fondamentali, saranno svolte anche simulazioni ed esercitazioni su casi reali, mettendo in relazione i dati raccolti attraverso molteplici modalità e strumenti di rilevazione. Le attività formative proposte saranno riferite a situazioni autentiche rispetto alle quali sperimentare l’operatività delle procedure e delle strategie di lettura, analisi e elaborazione dati.

 

Di seguito si riporta il dettaglio dell’organizzazione didattica del Master:

Moduli SSD CFU
Modulo 1 Competenze Giuridiche – Diritto Amministrativo per la scuola IUS/10 6
Modulo 2
(è costituito dalle parti 2A e 2B)
2A – Competenze Giuridiche – Diritto Civile per la scuola IUS/15 3
2B – Competenze Giuridiche – Diritto Penale per la scuola IUS/16 3
Modulo 3 Competenze Giuridiche – Diritto del lavoro IUS/07 6
Modulo 4 Competenze Giuridiche – La sicurezza, la protezione dei dati e la pubblicità IUS/10 6
Modulo 5 Competenze Gestionali: l’amministrazione economico finanziaria IUS/10 6
Modulo 6 Ordinamenti e sistema Scolastico M-PED/01 6
Modulo 7 Governare l‘inclusione M-PED/03 6
È necessario scegliere 2 moduli tra i 4 seguenti:
Modulo 8
(è costituito dalle parti 8A e 8B)
8A – Competenze gestionali e sistema nazionale di valutazione SPS/07 3
8B – Pianificazione e organizzazione della didattica nel sistema nazionale di valutazione M-PED/03 3
Modulo 9 La leadership scolastica e il miglioramento continuo M-PED/04 6
Modulo 10 Innovazione didattica e organizzativa nella scuola dell’autonomia M-PED/03 6
Modulo 11
(è costituito dalle parti 11A e 11B)
11A – Il quadro europeo dell’istruzione e formazione SECS-P/08 3
11B – Il sistema ispettivo italiano a confronto con i sistemi europei M-PED/01 3
TESI   6
TOTALE 60