L'università online per la società che cambia

vai sul sito Unifi via sul sito Indire

Accreditata MIUR con D.M. 02/12/2005 e interamente partecipata da Indire e Università degli Studi di Firenze.

News

12/09/2017

La scuola del dialogo, il 13 settembre il webinar gratuito di Tuttoscuola

Le pratiche dialogiche a scuola hanno larga diffusione nei Paesi del nord Europa e stanno diffondendosi anche nell’area del mediterraneo. L’approccio dialogico si è dimostrato utile come elemento di integrazione delle diverse metodologie educative, di integrazione e consapevolezza delle varie componenti facenti parte della comunità educante: studenti, famiglie, docenti, staff, dirigenti, ma anche come pratica che favorisce la interconnessione con il territorio di appartenenza.
Questo tema verrà affrontato nel corso del webinar “Pratiche dialogiche, dalla scuola finlandese a quella italiana: un percorso possibile”, in programma mercoledì 13 settembre alle ore 18.00.
L’scrizione al webinar è gratuita. Inoltre, è possibile vedere la registrazione in differita.

Le pratiche dialogiche sono efficaci nell’anticipazione e risoluzione di casi “difficili” sia dal punto di vista dell’apprendimento (dispersione) sia per quanto concerne i comportamenti “problematici”, ma anche per  la costruzione del gruppo-squadra che supera il concetto di classe, così come nella costruzione dei documenti fondamentali in cui scuola e comunità si riconoscono: PTOF, RAV, Regolamento di Istituto, Patto di Corresponsabilità.

Inoltre, le pratiche dialogiche favoriscono una nuova alleanza scuola-famiglia e permettono a tutti i docenti di riconoscersi in una pratica condivisa. La formazione dialogica in un tempo relativamente breve offre la possibilità di concreti miglioramenti dei processi educativi di insegnamento-apprendimento. Applicare l’approccio dialogico significa mettere in moto le risorse psicologiche sia delle persone direttamente coinvolte (compresi i docenti “coaches”) sia dell’intera comunità e rete sociale di riferimento, generando quindi il dialogo. Significa ancora passare dalla scuola della risposta alla scuola della domanda. Dal paradigma del controllo e della paura a quello della partecipazione, dell’impegno e dell’intesa.

 

Per ulteriori informazioni:

www.tuttoscuola.com

Clicca qui per iscriverti