• it
  • en

L'università online per la società che cambia

vai sul sito Unifi via sul sito Indire

Accreditata MIUR con D.M. 02/12/2005 e interamente partecipata da Indire e Università degli Studi di Firenze.

Corsi di Formazione

Nuove narrazioni – Nuove esplorazioni

Corso blended di aggiornamento professionale per docenti

L’Arte Sacra ha grande tradizione e storia in Italia, da sempre fucina di grandi artisti e artigiani. È con questa consapevolezza che la Scuola di Arte Sacra Firenze ONLUS organizza il 16 e il 17 febbraio, in collaborazione con Koinè e con l’Università Telematica degli Studi IUL, un corso di aggiornamento professionale blended per docenti e un seminario di formazione per studenti dei Licei artistici in collaborazione con Centro Produttività Veneto e Scuola d’Arte e Mestieri.

L’obiettivo delle due giornate è presentare in maniera esaustiva ed esperienziale le opportunità che il mondo delle Arti Sacre offre oggi ai giovani e proporre ai docenti alcuni esempi di lezioni, idee e pratiche per usare l’arte sacra in modo innovativo come risorsa didattica.

25 le ore di lavoro:

  • 6 ore offerte all’interno della fiera Koinè il giorno 16 febbraio
  • 1 ora in video (dalla piattaforma)
  • 18 ore di lavoro personale in auto-apprendimento, comprensivo dell’elaborazione del project work finale

La giornata di studio di sabato 16 febbraio, dedicata ai docenti, avrà come focus le potenzialità didattiche e le metodologie sperimentali che l’arte sacra offre nell’ambito artistico.

La giornata di studio di domenica 17 febbraio sarà dedicata agli studenti e ha come obiettivo la presentazione, in modalità esperienziale, delle opportunità di crescita professionale che il mondo delle arti sacre offre ai giovani.

Il modello di formazione scelto per il corso è il blended learning, un mix di ambienti d’apprendimento diversi (online e in presenza). L’ambiente di apprendimento a distanza è ospitato sulla piattaforma di formazione IUL e si caratterizza per gli strumenti innovativi (forum, chat, wiki, library, repository) presenti all’interno di quest’ultima. La parte in presenza si avvale di testimonianze ed esperienze dirette di relatori e saranno diffuse buone pratiche già sperimentate con successo.

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha concesso l’esonero dall’insegnamento per la partecipazione a questo evento formativo e i docenti potranno ottenere il credito formativo previsto per legge per i corsi di aggiornamento. Anche gli studenti potranno ottenere i crediti formativi didattici.

Al termine del percorso i partecipanti sono invitati a un workshop gratuito presso la Scuola di Arte Sacra Firenze.

 

Obiettivo del corso

Alla fine del corso gli insegnanti partecipanti dovranno dimostrare di saper progettare una lezione o un corso avendo fatto tesoro dell’esperienza didattica sperimentale della Scuola di Arte Sacra Firenze. Il corso offrirà alcuni esempi di lezioni, idee e pratiche per stimolare a usare l’arte sacra in modo innovativo come risorsa didattica.

 

Dove e quando
Seminario in presenza – Sabato 16 febbraio 2019 ore 10 – 16.45 presso Education Arena Koinè XVIII Salone d’Arte Sacra – Fiera di Vicenza
L’iscrizione potrà essere effettuata entro il 16 febbraio 2019 compilando il modulo di iscrizione. La consegna del modulo potrà avvenire anche in presenza durante la Fiera di Vicenza.

 

Programma del Corso per docenti di sabato 16 febbraio 2019, ore 10 – 16.45
Partecipanti: 50 insegnanti

  • ore 9.30
    Registrazione dei partecipanti
  • ore 10 – 11
    Corpo e anima
    Nicola di Stefano, Docente all’Università di Roma Tre e alla University of Arkansas Rome Center
    Massimo Gulisano, Docente di anatomia all’Università degli Studi di Firenze
  • ore 11 – 11.45
    Caffè con l’artista Cody Swanson, Maestro di scultura Scuola di Arte Sacra
  • ore 12 – 13
    Storie d’arte e di liturgia
    Giovanni Guidetti, Docente di Storia dell’Arte alla Sacred Art School
    don Giovanni Zaccaria, Professore associato di Liturgia alla Pontificia Università della Santa Croce
  • ore 13 – 13.45
    Aperitivo con l’artista Ignacio Valdés, Maestro di Pittura e Direttore Artistico della Scuola di Arte Sacra
  • ore 13.45 – 14.30
    Intervallo per il pranzo
  • ore 14.30 – 15.30
    Parola e immagine
    don Filippo Belli, Ordinario di Sacra Scrittura alla Facoltà Teologica dell’Italia Centrale
    Sofia Novelli, Assistente di pittura alla Scuola di Arte Sacra
  • ore 15.30 – 16.30
    Mano e mente
    Francesco Paganini, Maestro di oreficeria alla Scuola di Arte Sacra
    Ferruccio Botto, Docente di Simbologia e Storia della Composizione alla Scuola di Arte Sacra
  • ore 16.30 – 16.45
    Conclusioni

 

Seminario online
Consiste in 18 ore di lavoro personale in auto-apprendimento, comprensive dell’elaborazione del project work finale.
Con l’iscrizione al corso si riceveranno dalla IUL i materiali e le indicazioni necessari per svolgere il lavoro in auto-apprendimento.

 


Il corso offrirà alcuni esempi di lezioni, idee e pratiche per stimolare a usare l’arte sacra in modo innovativo come risorsa didattica.

Gli insegnanti potranno adottare alcune delle seguenti pratiche:

• potenziare la creatività e l’immaginazione collegate al sacro a partire dai 5 sensi;
• affrontare un tema con la lettura di un’opera di arte sacra;
• vedere e interpretare un’opera d’arte sacra in termini contenutistici;
• approfondire la simbologia cristiana per una corretta interpretazione dei contenuti;
• confrontare le opere di arte sacra di epoche diverse per risalire alla teologia che esprimono;
• leggere lo spazio sacro in chiave liturgica oltre che architettonica.

 

 

Il modello di formazione scelto per il corso è il blended learning, una combinazione di metodo tradizionale in aula con attività mediate dall’utilizzo delle tecnologie. La strategia didattica permette un approccio integrato tra docenti e discenti. L’ambiente di apprendimento a distanza è ospitato sulla piattaforma di formazione IUL e si caratterizza per gli strumenti innovativi (forum, chat, wiki, library, repository) presenti all’interno di quest’ultima.

25 le ore di lavoro suddivise in:

  • 6 ore offerte all’interno della fiera Koinè il giorno 16 febbraio
  • 1 ora in video (dalla piattaforma)
  • 18 ore di lavoro personale in auto-apprendimento, comprensivo dell’elaborazione del project work finale.

 

Per procedere all’iscrizione è necessario allegare alla domanda:

  • una marca da bollo del valore di € 16,00 (sedici/00) applicata sulla prima pagina della presente domanda di iscrizione;
  • una fotografia formato tessera firmata in originale su un lato e applicata sulla prima pagina della presente domanda di iscrizione;
  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità;
  • autocertificazione resa in domanda o certificato originale relativo al titolo di studio posseduto con l’indicazione del voto finale;
  • ricevuta comprovante l’avvenuto pagamento dell’intera quota di iscrizione pari a € 50,00 (cinquanta/00), effettuato tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato all’Università Telematica degli Studi IUL, presso le Poste Italiane, codice IBAN: IT 56 R 07601 028000 00075042267; su bollettino postale c/c n. 75042267, intestato alla Italian University Line – IUL, Via M. Buonarroti, 10, 50122 Firenze; tramite la carta docente.

In tutti e tre i casi indicare quale causale obbligatoria: “Iscrizione Corso Nuove narrazioni – nome e cognome”