• it
  • en

L'università online per la società che cambia

vai sul sito Unifi via sul sito Indire

Accreditata MIUR con D.M. 02/12/2005 e interamente partecipata da Indire e Università degli Studi di Firenze.

Corsi di Formazione

Nuove narrazioni – Nuove esplorazioni

Corso blended di aggiornamento professionale per docenti

L’Arte Sacra ha grande tradizione e storia in Italia, da sempre fucina di grandi artisti e artigiani. È con questa consapevolezza che la Scuola di Arte Sacra Firenze ONLUS organizza il 16 e il 17 febbraio, in collaborazione con Koinè e con l’Università Telematica degli Studi IUL, un corso di aggiornamento professionale blended per docenti e un seminario di formazione per studenti dei Licei artistici in collaborazione con Centro Produttività Veneto e Scuola d’Arte e Mestieri.

L’obiettivo delle due giornate è presentare in maniera esaustiva ed esperienziale le opportunità che il mondo delle Arti Sacre offre oggi ai giovani e proporre ai docenti alcuni esempi di lezioni, idee e pratiche per usare l’arte sacra in modo innovativo come risorsa didattica.

25 le ore di lavoro:

  • 6 ore offerte all’interno della fiera Koinè il giorno 16 febbraio
  • 1 ora in video (dalla piattaforma)
  • 18 ore di lavoro personale in auto-apprendimento, comprensivo dell’elaborazione del project work finale

La giornata di studio di sabato 16 febbraio, dedicata ai docenti, avrà come focus le potenzialità didattiche e le metodologie sperimentali che l’arte sacra offre nell’ambito artistico.

La giornata di studio di domenica 17 febbraio sarà dedicata agli studenti e ha come obiettivo la presentazione, in modalità esperienziale, delle opportunità di crescita professionale che il mondo delle arti sacre offre ai giovani.

Il modello di formazione scelto per il corso è il blended learning, un mix di ambienti d’apprendimento diversi (online e in presenza). L’ambiente di apprendimento a distanza è ospitato sulla piattaforma di formazione IUL e si caratterizza per gli strumenti innovativi (forum, chat, wiki, library, repository) presenti all’interno di quest’ultima. La parte in presenza si avvale di testimonianze ed esperienze dirette di relatori e saranno diffuse buone pratiche già sperimentate con successo.

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha concesso l’esonero dall’insegnamento per la partecipazione a questo evento formativo e i docenti potranno ottenere il credito formativo previsto per legge per i corsi di aggiornamento. Anche gli studenti potranno ottenere i crediti formativi didattici.

Al termine del percorso i partecipanti sono invitati a un workshop gratuito presso la Scuola di Arte Sacra Firenze.

 

Obiettivo del corso

Alla fine del corso gli insegnanti partecipanti dovranno dimostrare di saper progettare una lezione o un corso avendo fatto tesoro dell’esperienza didattica sperimentale della Scuola di Arte Sacra Firenze. Il corso offrirà alcuni esempi di lezioni, idee e pratiche per stimolare a usare l’arte sacra in modo innovativo come risorsa didattica.

 

Dove e quando
Seminario in presenza – Sabato 16 febbraio 2019 ore 10 – 16.45 presso Education Arena Koinè XVIII Salone d’Arte Sacra – Fiera di Vicenza
L’iscrizione deve essere effettuata entro il 31 gennaio 2019, compilando il modulo di iscrizione.

 

Programma del Corso per docenti di sabato 16 febbraio 2019, ore 10 – 16.45
Partecipanti: 50 insegnanti

  • ore 9.30
    Registrazione dei partecipanti
  • ore 10 – 11
    Corpo e anima
    Nicola di Stefano, Docente all’Università di Roma Tre e alla University of Arkansas Rome Center
    Massimo Gulisano, Docente di anatomia all’Università degli Studi di Firenze
  • ore 11 – 11.45
    Caffè con l’artista Cody Swanson, Maestro di scultura Scuola di Arte Sacra
  • ore 12 – 13
    Storie d’arte e di liturgia
    Giovanni Guidetti, Docente di Storia dell’Arte alla Sacred Art School
    don Giovanni Zaccaria, Professore associato di Liturgia alla Pontificia Università della Santa Croce
  • ore 13 – 13.45
    Aperitivo con l’artista Ignacio Valdés, Maestro di Pittura e Direttore Artistico della Scuola di Arte Sacra
  • ore 13.45 – 14.30
    Intervallo per il pranzo
  • ore 14.30 – 15.30
    Parola e immagine
    don Filippo Belli, Ordinario di Sacra Scrittura alla Facoltà Teologica dell’Italia Centrale
    Sofia Novelli, Assistente di pittura alla Scuola di Arte Sacra
  • ore 15.30 – 16.30
    Mano e mente
    Francesco Paganini, Maestro di oreficeria alla Scuola di Arte Sacra
    Ferruccio Botto, Docente di Simbologia e Storia della Composizione alla Scuola di Arte Sacra
  • ore 16.30 – 16.45
    Conclusioni

 

Seminario online
Consiste in 18 ore di lavoro personale in auto-apprendimento, comprensive dell’elaborazione del project work finale.
Con l’iscrizione al corso si riceveranno dalla IUL i materiali e le indicazioni necessari per svolgere il lavoro in auto-apprendimento.

 


Il corso offrirà alcuni esempi di lezioni, idee e pratiche per stimolare a usare l’arte sacra in modo innovativo come risorsa didattica.

Gli insegnanti potranno adottare alcune delle seguenti pratiche:

• potenziare la creatività e l’immaginazione collegate al sacro a partire dai 5 sensi;
• affrontare un tema con la lettura di un’opera di arte sacra;
• vedere e interpretare un’opera d’arte sacra in termini contenutistici;
• approfondire la simbologia cristiana per una corretta interpretazione dei contenuti;
• confrontare le opere di arte sacra di epoche diverse per risalire alla teologia che esprimono;
• leggere lo spazio sacro in chiave liturgica oltre che architettonica.

 

 

Il modello di formazione scelto per il corso è il blended learning, una combinazione di metodo tradizionale in aula con attività mediate dall’utilizzo delle tecnologie. La strategia didattica permette un approccio integrato tra docenti e discenti. L’ambiente di apprendimento a distanza è ospitato sulla piattaforma di formazione IUL e si caratterizza per gli strumenti innovativi (forum, chat, wiki, library, repository) presenti all’interno di quest’ultima.

25 le ore di lavoro suddivise in:

  • 6 ore offerte all’interno della fiera Koinè il giorno 16 febbraio
  • 1 ora in video (dalla piattaforma)
  • 18 ore di lavoro personale in auto-apprendimento, comprensivo dell’elaborazione del project work finale.

 

Per procedere all’iscrizione è necessario allegare alla domanda:

  • una marca da bollo del valore di € 16,00 (sedici/00) applicata sulla prima pagina della presente domanda di iscrizione;
  • una fotografia formato tessera firmata in originale su un lato e applicata sulla prima pagina della presente domanda di iscrizione;
  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità;
  • autocertificazione resa in domanda o certificato originale relativo al titolo di studio posseduto con l’indicazione del voto finale;
  • ricevuta comprovante l’avvenuto pagamento dell’intera quota di iscrizione pari a € 50,00 (cinquanta/00), effettuato tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato all’Università Telematica degli Studi IUL, presso le Poste Italiane, codice IBAN: IT 56 R 07601 028000 00075042267; su bollettino postale c/c n. 75042267, intestato alla Italian University Line – IUL, Via M. Buonarroti, 10, 50122 Firenze; tramite la carta docente.

In tutti e tre i casi indicare quale causale obbligatoria: “Iscrizione Corso Nuove narrazioni – nome e cognome”