Home >>

IUL BLOG

TecnologiaIUL

top
Riapriamo il BLOG IUL

Abbiamo chiuso per un periodo il Blog Iul, durante la migrazione del server verso nuovi server virtuali, perchè dalla form di invio dei commenti, che era aperta anche ad utenti non loggati, i soliti hacker dilettanti avevano riempito il database del Blog di messaggi spam.

Per il momento l'unica possibilità che abbiamo è quella di riaprire il blog con l'accesso alla form per i commenti riservata soltanto agli utenti loggati nell'ambiente IUL, cioè a studenti, tutor e docenti regolarmente iscritti alla IUL.

Gli utenti esterni possono comunque leggere tutti i post dei blog e i relativi commenti.

Questo fino a che non si troverà un metodo di sicurezza più efficace.

Saluti e tutti,

Giovanni Spinelli

 

X

Per scrivere commenti nel Blog della IUL puoi effettuare il login nell'ambientese sei studente, docente o tutor.
Altrimenti puoi lasciare il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail.

Il tuo nome e cognome *

Il tuo indirizzo e-mail *

Testo del commento *


commenti a questo post

X

Titolo del post *

        ftp

Testo del post *

CONFERMI DI CANCELLARE IL POST:
Riapriamo il BLOG IUL del 30-Mag-2016?
SI       NO
top
Qualche novità....

In risposta agli appelli di GABRIELLA LIVIO a cui non risulta che sia rispettato l'ordine inverso di apparizione dei commenti, ed anche di Andreas che nei feeds è molto importante oltre che la data, anche l'ora, il minuto e il secondo in cui un commento è stato inviato, ho cambiato il campo nel database da campo "date" a "Timestamp" che, per curiosità,  memorizza i secondi dal 1 gennaio 1970.  Adesso il timestamp è:1436268600 (secondi passati dal 1 gennaio 1970).

Pertanto da questo momento i nuovi commenti mostreranno:

  • "inviato il giorno mese anno alle ora:min:sec"

i precedenti avranno

  • "giorno mese anno"

avendo memorizzato solo la data. 

X

Per scrivere commenti nel Blog della IUL puoi effettuare il login nell'ambientese sei studente, docente o tutor.
Altrimenti puoi lasciare il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail.

Il tuo nome e cognome *

Il tuo indirizzo e-mail *

Testo del commento *


commenti a questo post

Giovanni Spinelli, inviato il 27-NOV-15 alle 14:55:45

Questa è una prova

ANALISTA PROGRAMMATORE IUL, inviato il 20-AGO-15 alle 09:56:26

Questo commento l'ho fatto dopo essermi loggato, cioè dopo essere stato riconosciuto dal sistema...

Ho cambiato il captcha, perchè non funzionava abbastanza bene. Infatti, qualcuno l'aveva notato c'era dello spam.

Ora è semplice: basta scrivere in lettere la soluzione alle operazioni che vengono richieste.

Dovrebbe essere a prova di robot. Proviamo....

 

Giovanni Spinelli

Giovanni Spinelli, inviato il 20-AGO-15 alle 09:55:50

Questo commento è senza essere loggato, senza essere riconosciuto dal sistema...

Ho cambiato il captcha, perchè non funzionava abbastanza bene. Infatto, qualcuno l'aveva notato c'era dello spam.

Ora è semplice: basta scrivere in lettere la soluzione alle operazioni che vengono richieste.

Dovrebbe essere a prova di robot. Proviamo....

 

Giovanni Spinelli

GABRIELLA LIVIO, inviato il 07-LUG-15 alle 16:52:39

Grazie 

 

ANALISTA PROGRAMMATORE IUL, inviato il 07-LUG-15 alle 11:42:06

Questo è mio... per provare.

X

Titolo del post *

        ftp

Testo del post *

CONFERMI DI CANCELLARE IL POST:
Qualche novità.... del 07-Lug-2015?
SI       NO
top
Esercitazione html

Ho preparato un piccolo tool per esercitarsi in html.

Nello spazio di sinistra si scrive del codice html e nello spazio di destra si vede subito il risultato formattato dal codice inserito.

Poi magari, una volta ottenuto il risultato desiderato, il migliore, potete copiare il codice e inserirlo attraverso il bottone "Source code" per un post del blog.

Magari aggiungerò qualche esempio con l'attributo "style" che è molto interessante.

ENTRA NEL TOOL >>>

Fatemi sapere se vi sembra utile. 

 

Giovanni Spinelli

X

Per scrivere commenti nel Blog della IUL puoi effettuare il login nell'ambientese sei studente, docente o tutor.
Altrimenti puoi lasciare il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail.

Il tuo nome e cognome *

Il tuo indirizzo e-mail *

Testo del commento *


commenti a questo post

NICOLETTA FARMESCHI, inviato il 25-APR-16 alle 11:13:01

Interessante tool: cercavo qualcosa del genere da usare in classe coi miei alunni. Grazie...lo userò senz'altro!

ROBERTA CANNELLOTTO, inviato il 12-AGO-15 alle 18:34:17

Molto utile, grazie mille.

DANIELA GIUSEPPA CHIARENZA, inviato il 02-LUG-15

Da non crederci, davvero straordinario!

 

MARIA GRAZIA MARINO, inviato il 02-LUG-15

Davvero utile!! Mi fa "odiare"un pò meno i codici html...

GABRIELLA LIVIO, inviato il 30-GIU-15

ho inserito un altro post questa mattina ed è finito tipo al quarto posto sotto gli altri... così è difficile da "vedere" come nuovo... non è proprio possibile fare in modo che mantengano l'ordine cronologico di pubblicazione?

grazie

G L

 

PAOLA ZAMPERLIN, inviato il 29-GIU-15

Davvero divertente! Una bella palestra :-)

ANALISTA PROGRAMMATORE IUL, inviato il 29-GIU-15

Andreas,

il tag "pubDate" nel feed dei commenti andava bene invece in quello dei post mancava il valore... I soliti programmatori distratti  che ne fanno 1000.

Però ..... ora che ci penso, alla IUL mancava qualcuno che effettuasse il debug  del mio lavoro.

Con questo BLOG ho guadagnato questo servizio.

Continuate così.

 

Giovanni Spinelli

ANDREAS ROBERT FORMICONI, inviato il 28-GIU-15

Cinzia:

a proposito della domanda che fai sul codice

<span style="font-style:italic;"></span>

fa parte del percorso che stiamo facendo, ci arriviamo... :)

 

Giovanni:

come dicevo nel forum, riesco a leggere i feed, differenziando gli elementi <guid></guid> in ogni <item></item> ma mi crea qualche problema il fatto che spesso gli elementi

<pubDate></pubDate>

siano vuoti.  Sarebbe meglio se venissero riempiti adeguatamente, tipo:

<pubDate>Mon, 15 Jun 2015 18:56:45 +0000</pubDate>
CINZIA PADERI, inviato il 28-GIU-15

Salve Prof. Spinelli,

Ho trovato veramente utile il TOOL.

Le vorrei porre una domanda: nella mia ricerca per affrontare il linguaggio html ho trovato che il codice per scrivere in corsivo è <i> </>. Invece lei ha indicato <span style="font-style:italie;></span>.

Quale differenza c'è ? 

Grazie 

Cinzia Paderi

GABRIELLA LIVIO, inviato il 27-GIU-15

carinissimo :)

Per il nome blog, visto che è legato ai feed del Prof, lasciamo stare. Comunque sapere perchè funziona così è interessante.

G L

ANDREAS ROBERT FORMICONI, inviato il 26-GIU-15

Ganzissimo!

X

Titolo del post *

        ftp

Testo del post *

CONFERMI DI CANCELLARE IL POST:
Esercitazione html del 26-Giu-2015?
SI       NO
top
Le strane url e le ancore che non funzionano

 


Cerco di rispondere al commento di GABRIELLA LIVIO, del 19-GIU-15 e a quello di Andreas che riporta il quesito di LUCA ANGELO DE PAOLIS.
GABRIELLA LIVIO si domanda perchè non c'è neanche un titolo di blog che abbia uno spazio. Effettivamente quando lei ha pensato al titolo del suo blog ha pensato a I care e non a icare (che lipperlì avevo sbagliato per il femminile plurale di icaro).
Scusate se la prendo larga...
Avete mai notato che le url di alcuni siti, specialmente di testate giornalistiche, contengono il titolo dell'articolo?
Vi faccio solo qualche esempio (a caso eh...)

http://www.cwi.it/twitter-cerca-un-ceo-a-tempo-pieno-poche-chance-per-dorsey_4277186/
http://www.businesspeople.it/Tempo-Libero/Libri/Amazon-Kindle-scrittori-pagati-in-base-al-numero-di-pagine-lette_82102
http://www.vitadaturista.it/news/834-a-new-york-con-ryanair-a-10-euro


Se appoggiate solo il mouse sui link dei titoli degli articoli e guardate l'indirizzo di questo sito:http://www.vitadaturista.it/news/

(appare in basso a destra), vi rendete conto chiaramente di quello che sto dicendo.


Infatti in html un indirizzo che termina senza l'estensione di un files, es: .html o .php, indica che sto puntando ad una directory che deve contenere un files che fa da "directoryindex" e che normalmente è un file index.html (in server linux) oppure default.htm (nei server windows) e che si aprirà da sé anche se non lo inserisco nell'indirizzo.


Nelle url che ho indicato sopra ed anche nel nostro blog ho attivato un modulo di apache che si chiama "REWRITERULE" che fa comparire il titolo del blog come sottodirectory del blog (www.iuline.it/blog/), e questo è più friendly ma soprattutto parla di più di un indirizzo come: www.iuline.it/blog/index.php?id_blog=325, dove ogni blog ha un numero diverso e non permette di girare tra un blog all'altro cambiando dalla barra degli indirizzi il numero dell'id_blog.


Il problema è che con il metodo del "REWRITERULE" non ci possono essere spazi, per questo nelle url degli articoli di giornale inseriscono un meno (-) tra una parola e un altra.

Se volete faccio la stessa cosa, potrei usare il meno tra parola e parola (-) o un underscore (_). Facciamo un esempio:
L'indirizzo del blog di Gabriella Livio potrebbe essere:


http://www.iuline.it/ambiente/blog/I-care/
oppure
http://www.iuline.it/ambiente/blog/I_care/
o anche altri caratteri.

Se volete suggerirmi il vostro parere sono contento.

 

Per quanto riguarda le ancore che non funzionano nel suo blog ILCERCHIOQUADRA di LUCA il motivo è questo: avete notato l'effetto dello scorrimento della pagina da link a link, per esempio dai link del menù di destra o cliccando su "TOP"? Per avere quell'effetto interviene javascript che in questo caso ha bisogno semplicemente che l'ancora sia modificata da

<a name="nomeancora">
con 
<a id="nomeancora">


, quindi sostituendo semplicemente a name con a id.

Aspetto i vostri commenti e suggerimenti.

Giovanni Spinelli

 

 

 

X

Per scrivere commenti nel Blog della IUL puoi effettuare il login nell'ambientese sei studente, docente o tutor.
Altrimenti puoi lasciare il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail.

Il tuo nome e cognome *

Il tuo indirizzo e-mail *

Testo del commento *


commenti a questo post

ROBERTA CANNELLOTTO, inviato il 12-AGO-15 alle 13:22:55

Buon giorno, e buon ferragosto!

Spero tanto per voi che siate in vacanza. 

Ho eseguito l'esercizio sui link interni, mentre funziona perfettamente nella palestra messa a disposizione, nel blog non funzionano proprio.

Ho provato diverse volte e ho letto quanto scritto nei vari post.

Mi sono accorta, riaprendo il post in modifica, che non vengno riportate le ancore ai posti giusti, spariscono. 

Ho provato sia con il copia-incolla che inserendole a mano, salvo, riapro e le ancore spariscono (es. <a id="asterisco">)

Evidentemente sbaglio qualcosa, visto che nei blog dei colleghi funzionano. 

Non riesco ad individuare l'errore. 

Procedo in questo modo: clicco scrivi nuovo post, apro "Source code" ed incollo il codice preparato.

Ho provato anche a mano ma non c'è nulla da fare. Probabilmente mi sono fissata e non vedo l'errore.

Grazie mille. 

Scrivo lo stesso al prof. Andreas Formiconi

ELENA GALLUCCI, inviato il 27-GIU-15

Ancora modificata. Adesso funziona!! Grazie!! :-)

ANDREAS ROBERT FORMICONI, inviato il 26-GIU-15

Eccellente tutto!

Ma, Gabriella, io vi avevo avvertito più volte di non fissarsi sui propri errori scrivendo in HTML nel blog, perché delle soprese possono emergere per via di come il codice HTML scritto da noi interagisce con quello che poi il blog gli costruisce intorno.

Grazie Giovanni, addirittura il balocco didattico ci hai fatto!

Quanto alla faccenda dei NomiDeiBlogInCamelCase per favore non me li toccate per ora: mi sono scritto dei pezzetti di software che mi consentono di gestire i feed dei blog, di cui parlo a Giovanni (e a chi voglia curiosare) in questo post del forum ma mi baso su questi tipi di nomi. Semmai preferisco che Giovanni prima aggiusti la produzione dei feed, cui dico nel forum. Ma se ci sono altre cose più importanti, lasciamo i nomi così, io mi sono organizzato e non vorrei perderci altro tempo.

ELENA GALLUCCI, inviato il 26-GIU-15

Per me vanno bene entrambi, ma se devo scegliere preferisco l'underscore.

Grazie

ANALISTA PROGRAMMATORE IUL, inviato il 26-GIU-15

Gabriella, secondo te, è meglio un meno (I-care) o un underscore (I_care), perchè spazi non ci possono essere.

Proviamo magari a sentire anche gli altri blogger cosa pensano, perchè  la modifica si estende su tutti i titoli.

 

Giovanni Spinelli

GABRIELLA LIVIO, inviato il 26-GIU-15

Bene, se è possibile allora facciamolo diventare I care, grazie.

Per i link anche io ho avuto difficoltà e avevo provato con id che funzionava.. la sua risposta mi ha risollevato un po' il morale perchè non riuscivo a trovare l'errore nel mio codice (io sono una assoluta principiante in questo campo...). Grazie.

G L

X

Titolo del post *

        ftp

Testo del post *

CONFERMI DI CANCELLARE IL POST:
Le strane url e le ancore che non funzionano del 25-Giu-2015?
SI       NO
top
Aggiornamenti tecnici del blog

Oltre ad alcuni moglioramenti di funzionamento, layout e formattazione, una importante novità è l'apertura a tutti gli utenti, anche non registrati alla scrittura di commenti ai post dei Blog, previa semplice registrazione del nome, cognome e indirizzo e-mail e naturalmente "baffando" il checkbox del consenso al trattamento dei dati.

I Post rimangono escusivamente in scrittura ai soli iscritti alla IUL come studenti, docenti o tutor.

Per ragioni di sicurezza presto aggiungerò anche un "captcha" per evitare spam e abusi di utilizzo.

Chi lo desidera può utilizzare i commenti ai miei post per suggerirmi idee nuove o funzioni da correggere.

Siate sinceri, consigliate, osservate, criticate e miglioreremo insieme l'ambiente IUL.

 

Giovanni Spinelli

 .

X

Per scrivere commenti nel Blog della IUL puoi effettuare il login nell'ambientese sei studente, docente o tutor.
Altrimenti puoi lasciare il tuo nome e il tuo indirizzo e-mail.

Il tuo nome e cognome *

Il tuo indirizzo e-mail *

Testo del commento *


commenti a questo post

LUCA ANGELO DE PAOLIS, inviato il 27-GIU-15

Bene a sapersi per le ancore, sul blog risistemo "a name" in "a id" . Per il nome del blog, a dire il vero non avevo dato molta importanza a come appare. Se si decide per la modifica, preferisco anch'io il trattino basso "_" .

Molto simpatico il sistema recaptcha con le immagini.

ELENA GALLUCCI, inviato il 25-GIU-15

Ho risolto!! Anche se il verde è il mio colore preferito!!! :-)

Ho applicato adesso il seguente comando, per fare una prova: <body style=background-color:yellow;font-family:Calibri> e lo sfondo web è diventato giallo. Andando a visitare altri blog, premendo Ctrl+U, ho notato che, ad esempio, Luca ha scelto il colore bianco, motivo per cui la sua pagina appare con uno sfondo bianco, lo stesso utilizzato per l'ambiente IUL, giusto?

Farò altre prove... :-)

 

ELENA GALLUCCI, inviato il 25-GIU-15

Grazie mille, Prof! Adesso controllo.

Elena

Andreas Formiconi, inviato il 24-GIU-15

Elena,

fai Ctrl-u sul tuo blog, poi nela pagina che si apre, vai a cercare quante istruzioni body ci sono... e rifletti sul fatto che nel tuo <body... hai specificato qualcosa che forse era già stato specificato da altre parti...

ELENA GALLUCCI, inviato il 23-GIU-15

Anche io ho copiato e incollato lo stesso codice, creato utilizzando Blocco Note, in un nuovo post del mio blog (terzo esercizio HTML), ma soltanto chiedendo di aprire i link in un'altra scheda si vedranno correttamente le corrispondenti note; inoltre, lo sfondo web appare verde.

ANDREAS ROBERT FORMICONI, inviato il 23-GIU-15

Stiamo facendo degli esercizi sui link interni, come al solito, provando sia su pagine HTML indipendenti, vedi per esempio esercizio di Luca, che in post sul blog - ecco il corrispondente esercizio di Luca. Facciamo questo con un duplice scopo:

  1. imparare che se si manipola un minimo di codice (HTML in questo caso) si è più "potenti" nel fare cose anche relativamente semplici, come scrivere un post o un commento in un blog o altrove
  2. imparare che comunque scrivere HTML in un post non è come scriverlo alla larga, ci sono delle limitazioni
  3. moltiplicare le occasioni di mettere alla prova lo strumento blog dell'ambiente IUL che è una cosa che ci interessa tutti.

Ecco, Luca si è accorto che, mentre nella pagina HTML indipendente i i link alle note interne funzionano, con lo stesso codice nel post del blog non funzionano più.

Ho controllato: volando con il mouse sui link si vede che producono un codice corretto, per esempio

http://www.iuline.it/ambiente/blog/Ilcerchioquadra/#fagotto

come si può verificare cliccandolo qui sopra, ma se si clicca nel post la pagina rimane ferma. In realtà, se si clicca sulla medesima pagina del post ma con il tasto destro, dicendo poi di aprire un altra scheda (tab), allora questa si aprirà puntando correttamente alla nota!

Ecco quindi un buffo quesito per te, Giovanni!

P.S.

Aggiungo una cosa: mi rendo conto che i link si riconoscono poco e nulla, forse andrebbe riaggiustato il CSS in maniera da renderli più evidenti.

Andreas Formiconi, inviato il 22-GIU-15

Ottimo! E vedo che Gabriella ha provato subito e pare che funzioni, benissimo!

Ma come mai nel suo blog non viene rispettato l'ordine cronologico di pubblicazione?

ANALISTA PROGRAMMATORE IUL, inviato il 22-GIU-15

Avete ragione!!!

Nella pagina dell'FTP che doveva mostrare i files uplodati da voi nel server c'erano errori di formattazione che impedivano di visualizzare qualsiasi cosa....

Pinocchio

L'ho riformattata semplificandola molto. 

Se vi sembra chiara ora potete effettuare l'ftp delle immagini e dei files che volete linkare.

Diciamo.....  che è più corretto inserire i files che si trovano nello stesso server.

 

 

 

 Giovanni Spinelli

 

ANDREAS ROBERT FORMICONI, inviato il 21-GIU-15

Scrivo a proposito degli esperimenti che Gabriella sta facendo nel suo blog a proposito dell'inserimento di immagini nei post. Trovandosi in difficoltà per caricare nell'ambiente un'immagine, ha scoperto l'escamotage di caricarla in un altro suo blog per poi linkarla nel blog IUL.

Stavo per spiegare che si può caricare l'immagine nell'ambiente in FTP per poi linkarla da lì ma, effettivamente, la pagina di browsing del repositorio ftp è un po' ingarbugliata, anche perché alle informazioni utili si sovrappongono dei box vuoti che nascondono parzialmente i contenuti - eccone un pezzo:

Finestra browsing repositorio FTP

Anch'io, avendo difficoltà a caricarla nel repositorio sono ricorso a un server esterno per linkare questa medesima immagine.

Non so se c'è qualche rimedio banale - a volte mettere le mani nelle interfacce grafiche è onereoso - ma forse nel caso di FTP, non è che si possa usare un accesso con client tipo Filezilla o ftp della shell Unix e similari?

Se così fosse allora potrei farer un tutorial in un baleno.

Andreas Formiconi, inviato il 20-GIU-15

Grazie Giovanni,

ho visto oggi le modifiche "interne" :)

Ottimo lavoro!

Domani ti scrivo un'email, ho da darti delle notizie...

GABRIELLA LIVIO, inviato il 19-GIU-15

Vedo che anche tutti gli altri titoli dei blog non hanno spazi fra una parola e l'altra... il mio in teoria doveva chiamarsi "I care" invece è Icare... roba da poco ma sarebbe più bello poter separare le parole 

grazie

G L

 

ANALISTA PROGRAMMATORE IUL, inviato il 16-GIU-15

Ho inserito il captcha per evitare che l'ambiente si riempia di spam.

Si tratta del "reCAPTCHA" che Google offre nel suo ambiente developer.

Giovanni Spinelli

X

Titolo del post *

        ftp

Testo del post *

CONFERMI DI CANCELLARE IL POST:
Aggiornamenti tecnici del blog del 16-Giu-2015?
SI       NO

filtra per data

<< Gennaio 2020 >>
DLMMGVS
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

tutti i post

Riapriamo il BLOG IUL

Qualche novità....

Esercitazione html

Le strane url e le ancore che non funzionano

Aggiornamenti tecnici del blog


X

, stai scrivendo nel Blog


Titolo del post *

        ftp

Testo del post *

ANNULLA


IULINE©2014 - Italian University Line - IUL codice fiscale/p. iva 05666530489 - via M. Buonarroti 10 - 50122 Firenze
Note legali e la Normativa sulla privacy