• it
  • en

L'università online per la società che cambia

vai sul sito Unifi via sul sito Indire

Accreditata MIUR con D.M. 02/12/2005 e interamente partecipata da Indire e Università degli Studi di Firenze.

News

11/11/2019

Addio a Remo Bodei, filosofo e accademico italiano. Protagonista nel 2015 della Lectio Magistralis dell’Università IUL.

Lo scorso giovedì 7 novembre, nella sua casa a Pisa, è scomparso all’età di 81 anni, il filosofo e accademico Remo Bodei.

Tra i massimi esperti della filosofia classica tedesca e dell’idealismo, Bodei è stato l’autore di molte pubblicazioni tradotte in varie lingue e ha curato la traduzione e l’edizione italiana di testi di numerosi filosofi tedeschi come Hegel e Adorno.

Studioso del pensiero utopistico del Novecento, in particolare del marxismo eterodosso di Ernst Bloch e di autori come Walter Benjamin, Remo Bodei ha speso la sua vita intervenendo nella discussione sulla filosofia politica italiana, confrontandosi e dialogando con nomi come Norberto Bobbio, Michelangelo Bovero, Salvatore Veca e Nicola Badaloni.

Nella mattinata di sabato 9 novembre, nel cortile del Palazzo della Sapienza, all’università di Pisa, si è tenuta una celebrazione funebre per l’ultimo saluto al filosofo davanti a un centinaio di persone tra familiari, docenti, politici, studiosi ed ex allievi.

L’Università Telematica degli Studi IUL esprime il proprio cordoglio e lo ricorda con grande affetto con la sua Lectio Magistralis che si è tenuta a Firenze nel 2015 sul tema “Crescere su se stessi: filosofia, educazione e internet”.